La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Linee programmatiche di mandato 2013_2018 (articolo 17 dello Statuto Comunale)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Linee programmatiche di mandato 2013_2018 (articolo 17 dello Statuto Comunale)"— Transcript della presentazione:

1 Linee programmatiche di mandato 2013_2018 (articolo 17 dello Statuto Comunale)

2 Le aree di intervento e gli obiettivi 1.Servizi efficaci al cittadino 2.Cittadino al centro 3.Cittadino sicuro nella legalità 4.Governo del territorio nel rispetto e nelleccellenza del suo ambiente 5.Innovazione, promozione del territorio, tempo libero e cultura 6.Un progetto di qualità a sostegno di ogni frazione 7.Una pubblica amministrazione efficace, efficiente e trasparente

3 1.0Servizi efficaci al cittadino.1 Servizi alla persona (anziani, disabili, minori).2 Lavoro.3 Scuola.4 Giovani.5 Sport.6 Trasporti

4 1.1 Servizi alla persona (anziani, disabili, minori) Mantenimento e potenziamento dellattuale livello qualitativo di erogazione dei servizi sociali anche con analisi dei nuovi bisogni emergenti; Intensificare la collaborazione con il privato sociale e il volontariato; Continuazione dellesperienza del microcredito agevolato; Nuova collocazione Centro Anziani di San Giacomo; Realizzazione di nuovi orti comunali; Completamento piano mobilità dei cittadini disabili e per gli anziani; Prosecuzione e ampliamento della progettualità in materia di tutela dei minori e delle loro famiglie, anche con sostegno agli asili nido convenzionati. Realizzazione spazio bimbi presso il Centro Igloo 1.0Servizi efficaci al cittadino

5 1.2 Lavoro Proseguimento e potenziamento dello strumento voucher per offrire occasioni occupazionali, pur a breve termine, sul nostro territorio; Proseguimento dellesperienza del Patto per il lavoro con realtà produttive anche al di fuori del Comune; Azioni di marketing sociale e territoriale volte a recuperare posti di lavoro. 1.0Servizi efficaci al cittadino

6 1.3 Scuola Prosecuzione del Piano di Diritto allo Studio con il mantenimento dei servizi offerti (mensa, pre/dopo scuola, trasporto/piedibus) e il sostegno educativo ai ragazzi disabili e in difficoltà; Programma manutenzione degli edifici scolastici, con: Scuola elementare di San Giacomo - rifacimento tetto e installazione di impianto fotovoltaico; Asilo Salterio di Moirago - ampliamento sedime e sistemazione facciata; Scuola media - riqualificazione con individuazione nuovi spazi (prima fase); Avvio della realizzazione nuova scuola media (a seguito di verifica positiva circa lo sviluppo degli insediamenti e il conseguente numero di utenti previsti – seconda fase); Attivazione progetto Bici-sicura, che integra il piedibus. 1.0Servizi efficaci al cittadino

7 1.4 Giovani Consolidamento e sviluppo del Centro Giovani Igloo; Prosecuzione dellesperienza dell Educativa di strada per la prevenzione del disagio giovanile; Conferma Tavolo giovani quale luogo di confronto e programmazione delle attività; Attivazione di un Servizio sperimentale di trasporto a prenotazione del sabato sera in collaborazione anche con i Comuni limitrofi. 1.0Servizi efficaci al cittadino

8 1.5Sport Promozione dello sport ai vari livelli con manifestazioni dedicate; Riqualificazione campetti polivalenti anche con la copertura di parte di essi e la costruzione di spogliatoi; Campo di calcio di San Giacomo – prosecuzione nella riqualificazione dellarea, con la sistemazione del campo di allenamento, la realizzazione del campo principale in sintetico e nuovo bar; Convenzionamento con strutture sportive nel territorio o adiacenti. 1.0Servizi efficaci al cittadino

9 1.6 Trasporti Impegno per il potenziamento delle linee di trasporto su Milano (PMT) con proposte alla Provincia di Milano nelle ore di punta e definizione di ulteriori corse nelle ore di morbida (9-12 e 14-17); Realizzazione nuova fermata bus via Matteotti (ponte ciclopedonale) e completamento della sostituzione delle pensiline; Indagine dettagliata sullutilizzo del mezzo pubblico in collaborazione con i Comuni limitrofi e la Provincia di Milano. Messa a punto di modalità di attivazione del Car sharing. Avvio di un programma di sensibilizzazione teso a realizzare il Car pooling. 1.0Servizi efficaci al cittadino

10 2.0Cittadino al centro.1 Informazione, partecipazione, gemellaggio.2 Servizio del cittadino

11 2.1 Informazione, partecipazione, gemellaggio Iniziativa Frazioni informate per lincontro con i cittadini e presenza periodica degli amministratori nelle singole frazioni per momenti di confronto e condivisione; Registrazione delle sedute dei Consigli comunali anche al fine di inserirli sul sito web del Comune per una miglior informazione del cittadino; Bilancio sociale; Iniziative di promozione del gemellaggio presso la cittadinanza anche in occasione della Festa dellEuropa (9 maggio). 2.0Cittadino al centro

12 2.2 Servizio al cittadino Protocollo di accoglienza i nuovi cittadini; Potenziamento Sportello al Cittadino (SPAC) con nuove funzioni di front office (ambiente, territorio, tributi e polizia locale); Pagamento imposte comunali tramite bonifico on-line o carta di credito (rette dellasilo, tassa rifiuti, IMU, ecc); Sportello sul sito web del Comune diviso in sezioni (ambiente, viabilità, energia ecc.) tramite il quale i cittadini possano avanzare proposte e fare segnalazioni su disservizio migliorie; Attivazione di verifiche periodiche e per settori funzionali circa la soddisfazione dellutente sul servizio fornito dagli uffici comunali. 2.0Cittadino al centro

13 3.0Cittadino sicuro nella legalità 1. Sicurezza urbana 2. Protezione civile 3. Gestione del territorio

14 3.1 Sicurezza Rafforzamento organico della Polizia Locale; Convenzioni con Comuni limitrofi per una presenza sempre più capillare e continuativa anche nelle ore serali della Polizia Locale; Consolidamento Agente di Frazione della Polizia Locale per una maggior efficacia nel monitoraggio del territorio; Attivazione dello sportello sicurezza in collaborazione con i Carabinieri di Binasco e sviluppo Protocollo con Prefettura per il controllo di legalità e appalti; Miglioramento videosorveglianza del territorio comunale; Iniziative e programmi formativi per promuovere la sicurezza stradale e diffondere la cultura della legalità. 3.0Cittadino sicuro nella legalità

15 3.2 Protezione civile Attuazione del Piano di protezione civile anche con verifiche sovracomunali e consolidamento Nucleo comunale di Protezione Civile con funzioni di presidio del territorio; Campagne di sensibilizzazione ed esercitazioni in modo da avvicinare altri volontari soprattutto giovani; Progetto Vivere e crescere sicuri in collaborazione con le scuole. 3.0Cittadino sicuro nella legalità

16 3.3 Gestione del territorio Sperimentazione gestione integrata dei servizi afferenti al territorio (spazzamento meccanico e manuale, verde, piccole manutenzioni e piano neve). 3.0Cittadino sicuro nella legalità

17 4.0Governo del territorio nelleccellenza del suo ambiente.1 Ambiente.2 Energia.3 Territorio - Sviluppo sostenibile.4 Casa.5 Viabilità.6 Sviluppo locale.7 Animali

18 4.1 Ambiente Raccolta differenziata sempre più efficace con il raggiungimento del 60% mediante: compostaggio domestico, azioni volte al riuso e Tutor della Raccolta differenziata; Risparmio idrico mediante la realizzazione di pozzi di prima falda prioritariamente presso il campo sportivo e per i parchi comunali; Realizzazione Parco della Lampignana a San Giacomo e Parco di Cascina Badile; Miglioramento della qualità ambientale e della fruizione del Parco lago Mulino di Cusico; Fruizione dellarea di cava recuperata di Cava Giuseppina e suo collegamento con le frazione di Moirago e Badile; Sperimentazione mensa comunale con prodotti a km zero e messa a punto di modalità per evitare lo spreco di cibo. Partecipazione al progetto sovraccomunale Riserva della biosfera. Prosecuzione della forestazione urbana con la messa a dimora di ulteriori alberi. 4.0Governo del territorio nelleccellenza del suo ambiente

19 4.2 Energia Fotovoltaico sugli edifici pubblici (Plesso scolastico di via Quasimodo in particolare) e sulle aree pubbliche; Sostituzione lampade votive a incandescenza con corpi illuminanti a tecnologia Led; Riqualificazione impianto di illuminazione pubblica per migliorare le prestazioni e per ridurre i costi di consumo; Attivazione dello Sportello Energia come servizio ai privati per la realizzazione degli interventi di efficientamento tecnologico. 4.0Governo del territorio nelleccellenza del suo ambiente

20 4.3 Territorio – Sviluppo sostenibile Revisione del Documento di piano del PGT (alla sua scadenza nel 2014) con particolare attenzione al recupero edilizio (Casiglio e Badile), al recupero urbano (area ex Elnagh, Rinascita, ex Expo caravan, Sesini) e al recupero ambientale; Formulazione e condivisione della Programmazione pluriennale delle manutenzioni (strade, piste ciclabili, parchi, campo di calcio, campetti polivalenti, edifici pubblici, cimiteri). 4.0Governo del territorio nelleccellenza del suo ambiente

21 4.4 Casa Trasformazione diritto di superficie in proprietà per le abitazioni realizzate in aree per ledilizia convenzionata; Realizzazione edilizia convenzionata lotto 2ZI8 e verifica circa lindividuazione di nuovi lotti sul territorio comunale; Promozione di cooperative locali di autocostruzione; Manutenzione straordinaria case comunali. 4.0Governo del territorio nelleccellenza del suo ambiente

22 4.5 Viabilità Impegno per la realizzazione della intersezione tra la strada provinciale 139 /Trezzano – Zibido e la ex SS dei Giovi (il ricciolo) al fine di porre in sicurezza lo snodo, elemento rilevante del traffico locale; Progettazione, ricerca finanziamenti in collaborazione con la Provincia di Milano ed il Comune di Rozzano della rotatoria di via Aldo Moro (Moirago); Progettazione e ricerca finanziamenti in collaborazione con la Provincia della rotatoria di via Vittorio Veneto (Badile); Realizzazione rotatorie sulla strada provinciale 139 (Ex Elnagh, via Matteotti, San Pietro) con il contributo degli operatori; Progettazione e realizzazione dei tratti di pista ciclabile (San Giacomo-via Puccini, Moirago-Basiglio, San Pietro-Buccinasco); Attuazione del percorso di Expo Terre dacqua e cascine che interessa i Comuni di Gaggiano, Zibido e Noviglio. 4.0Governo del territorio nelleccellenza del suo ambiente

23 4.6 Sviluppo locale Prosecuzione delle attività del distretto del commercio anche con la sua espansione al fine di partecipare ai bandi emessi da Regione Lombardia; Attuazione area commerciale con la realizzazione di un piccolo supermercato e servizi generali (posta, banca…); Collaborazione con i distretti agricoli riconosciuti da Regione Lombardia, Riso e rane e quello delle tre acque, volta a recuperare finanziamenti ed individuazione attività comuni; Creazione di una "rete civica delle attività produttive" del Comune e realizzazione di un portale Investire in ZSG per spiegare alle aziende vantaggi e potenzialità di investimento e riqualificazione nel nostro territorio. 4.0Governo del territorio nelleccellenza del suo ambiente

24 4.7 Animali Realizzazione di aree di sgambettamento per cani nelle frazioni ancora prive; approvazione e messa a regime del Regolamento per il benessere degli animali e per una migliore convivenza con l'uomo. 4.0Governo del territorio nelleccellenza del suo ambiente

25 5.0Innovazione, promozione del territorio, tempo libero e cultura.1 Innovazione e promozione del territorio.2 Cultura e tempo libero

26 5.1 Innovazione e promozione del territorio Copertura Wi-Fi gratuita nelle aree pubbliche (uffici comunali, scuole, biblioteca e in tutti gli spazi socio-culturali di proprietà del Comune) e copertura internet veloce in banda larga (tramite accordo tra Comune, Provincia di Milano e operatori); Programma di alfabetizzazione digitale per bambini, adulti e anziani con il coinvolgimento di soggetti privati; Attivazione Museo del Gusto in via sperimentale con costruzione di modello di gestione e governance sovraccomunale (Parco e Provincia); Promozione del concetto di "albergo diffuso" portando unofferta turistico- alberghiera concreta nel nostro territorio con il coinvolgimento di operatori esterni; Promozione scambio commerciale-culturale Italia/Francia attraverso il nostro gemellaggio, presentando i nostri prodotti in Francia; Supporto alla filiera corta mediante promozione dei punti vendita locali dei prodotti del territorio, degli agriturismi, dei gruppi di acquisto solidali (GAS) e di ogni altra forma di commercio solidale. 5.0Innovazione, promozione del territorio, tempo libero e cultura

27 5.2 Cultura e tempo libero Potenziamento della Rassegna Terre di Zibido San Giacomo per riscoprire sempre più la cultura del nostro territorio; Promozione di visite guidate e di una educazione al patrimonio culturale, storico, architettonico, ambientale; Potenziamento della biblioteca attraverso sinergie con la Fondazione per leggere, con la scuola, con il Museo del gusto per leducazione alimentare ; Valorizzazione della Civica Scuola di musica Zibidese e delle altre associazioni culturali presenti sul territorio con concerti, rassegne teatrali e di poesia; Consolidamento e potenziamento delle iniziative annuali (Festa del riso, Carnevale); Promozione di nuovi eventi culturali, artistici e formativi di socializzazione in collaborazione con la Pro-loco e con tutto lassociazionismo locale; Attivazione gruppi di cammino in collaborazione con associazioni. Predisposizione programma di segnalazione degli elementi storici, architettonici ed ambientali. 5.0Innovazione, promozione del territorio, tempo libero e cultura

28 6.0Un progetto di qualità a sostegno di ogni frazione Badile Favorire la predisposizione del Piano di recupero di Cascina Badile; Favorire la riqualificazione delle aree Sesini e delle aere centrali della frazione di proprietà della parrocchia; Completamento riqualificazione di via Vittorio Veneto (collegamento con Naviglio Pavese e via Adige); Realizzazione rotatoria di ingresso sulla ex SS dei Giovi; Realizzazione Parco Cascina Badile con orti urbani e area cani; Riqualificazione del vecchio cimitero e realizzazione nel nuovo cimitero di loculi anche a seguito di verifica circa le nuove modalità di sepoltura (cremazione).

29 Moirago Realizzazione rotatoria sulla ex SS dei Giovi via Aldo Moro; Asilo Salterio - ampliamento sedime e sistemazione facciata; Riqualificazione area verde di via Aldo Moro con la realizzazione di area cani, campetto polivalente (basket, pallavolo) isolamento acustico dalla provinciale e sistemazione tratto di via Aldo Moro 23-35; Realizzazione pista ciclabile Moirago-Basiglio; Cimitero - realizzazione cellette e verifica circa le modalità di sepoltura al fine della costruzione di nuovi loculi. 6.0Un progetto di qualità a sostegno di ogni frazione

30 San Giacomo Favorire la riqualificazione del comparto di via Papa Giovanni XXIII, Fermi, Togliatti, (ex Expo caravan); Riqualificazione via Togliatti con sistemazione marciapiedi, verde urbano, fermate bus, pensiline e parcheggi; Realizzazione pista ciclabile San Giacomo via Puccini; Riqualificazione parco di via Mozart con rifacimento impianto illuminazione e sistemazione area cani e formazione barriere verso strada provinciale; Realizzazione Parco della Lampignana; Ampliamento e riqualificazione cimitero; Videosorveglianza ecocentro e parcheggio limitrofo; Ricerca e definizione nuova area spettacoli viaggianti. 6.0Un progetto di qualità a sostegno di ogni frazione

31 Zibido Riqualificazione centro di Zibido (via Matteotti e parcheggio Colombana) con verifica viabilistica sui sensi di marcia nella frazione, verifica idraulica circa il Cavo Moggio e la fognatura comunale e messa in sicurezza delle rive del cavo Moggio e Colombana; Realizzazione nuova rotatoria Strada Provinciale 139/via Matteotti; Realizzazione fermata bus lungo la Strada Provinciale 139 (a servizio insediamenti via Matteotti/Previato); Realizzazione area cani; Riqualificazione urbanistica del quartiere Rinascita e delle aree limitrofe anche con la individuazione di specifiche funzioni diversificate; Quartiere Rinascita - realizzazione marciapiede di collegamento tra rotonda di Zibido e Rinascita e riqualificazione delle aree a verde. 6.0Un progetto di qualità a sostegno di ogni frazione

32 San Pietro Cusico Realizzazione nuova rotatoria di ingresso alla frazione; Realizzazione parcheggio lungo la via Carducci; Realizzazione area cani; Realizzazione pista ciclabile S. Pietro Cusico - Gudo Gambaredo; Riqualificazione cimitero mediante sistemazione della recinzione, interna ed esterna; Individuazione con operatori sito per antenna telefonia mobile. 6.0Un progetto di qualità a sostegno di ogni frazione

33 San Novo Favorire la riqualificazione dei fabbricati dismessi dalluso agricolo con la ricerca di destinazioni compatibili. Cascine Miglioramento della raccolta differenziata; Asfaltatura strade comunali San Novo-Gudo Gambaredo, San Giacomo- Tavernasco e Cascina Luisa-Moirago. 6.0Un progetto di qualità a sostegno di ogni frazione

34 .1 Riorganizzare la struttura migliorando la qualità del lavoro.2 Avvicinare lAmministrazione al cittadino e alle imprese.3 Migliorare la capacità di attrazione delle risorse e contenere le spese.4 Accrescere il senso di responsabilità civica ed il protagonis- mo dei cittadini 7.0Una pubblica amministrazione efficace, efficiente e trasparente

35 7.1 Riorganizzare la struttura migliorando la qualità del lavoro Riorganizzazione dellente al fine di fornire un miglior servizio allutente Formazione continua Attivazione sistema dei controlli per maggior trasparenza Performance quale strumento di verifica dei risultati 7.0Una pubblica amministrazione efficace, efficiente e trasparente

36 7.2 Avvicinare lAmministrazione al cittadino e alle imprese Migliorare ed ampliare gli strumenti di informazione Ampliamento funzioni dello SPAC Portale imprese SUAP/Sportello edilizia Soddisfazione utente Commissioni 7.0Una pubblica amministrazione efficace, efficiente e trasparente

37 7.3 Migliorare la capacità di attrazione delle risorse e contenere le spese Equità fiscale e lotta allevasione Collaborazione con privati Rafforzamento dei controlli Partecipazione a bandi pubblici e privati 7.0Una pubblica amministrazione efficace, efficiente e trasparente

38 7.4 Accrescere il senso di responsabilità civica ed il protagonismo dei cittadini Cura della comunità e delle frazioni che la compongono Protagonismo dei cittadini nella gestione della comunità Associazionismo e volontariato sociale quale rete strategica Cultura delle legalità


Scaricare ppt "Linee programmatiche di mandato 2013_2018 (articolo 17 dello Statuto Comunale)"

Presentazioni simili


Annunci Google