La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

O.R.So. Osservatorio Rifiuti Sovraregionale Campagna raccolta dati: programma attività 2010-11 Software O.R.So.: stato di compilazione Beatrice Miorini.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "O.R.So. Osservatorio Rifiuti Sovraregionale Campagna raccolta dati: programma attività 2010-11 Software O.R.So.: stato di compilazione Beatrice Miorini."— Transcript della presentazione:

1 O.R.So. Osservatorio Rifiuti Sovraregionale Campagna raccolta dati: programma attività Software O.R.So.: stato di compilazione Beatrice Miorini – ARPA FVG Udine, 15 dicembre 2010 Auditorium regionale

2 Cosa sta succedendo? Introduzione del SISTRI (Sistema di Controllo della Tracciabilità dei rifiuti): –D.M. 17 dicembre 2009 –D.M. 15 febbraio 2010 –D.M. 28 settembre 2010 Recepimento della Direttiva n. 2008/98/Ce entro il 12 dicembre 2010 Entrambe le norme sono state recepite con il D.Lgs. 3 dicembre 2010, n. 205 che entrerà in vigore il 27 dicembre 2010 e che modificherà in maniera rilevante lattuale Parte IV del D.Lgs. 152/06

3 Il nuovo D.Lgs. 152/06 il SISTRI viene inserito direttamente nella norma come strumento di controllo della tracciabilità dei rifiuti pericolosi e non solo (art bis e 188-ter) si prevede la possibilità di estendere lobbligo di iscrizione al SISTRI ad altre categorie di soggetti, adesso non ricompresi, attraverso decreti ministeriali (art. 188-ter, comma 5) nellart. 258, relativo alle violazioni degli obblighi di comunicazione, tenuta dei registri e dei FIR, si inserisce il comma 5-ter che disciplina le sanzioni alle quali ricorre il sindaco in caso di mancata, incompleta o inesatta comunicazione MUD i comuni o i loro consorzi e le comunità montane comunicano i dati attraverso il MUD (art. 189, comma 3) le Sezioni regionali del catasto hanno lobbligo di elaborare i dati di SISTRI (art. 189, comma 6)

4 Come ci si sta organizzando a livello locale? Lobiettivo che Regione, ARPA e Province si propongono è quello di salvaguardare i sistemi attualmente in uso per la raccolta dati e di dialogare con il livello nazionale attraverso sistemi di interconnessione automatici in sintonia con i principi e gli obiettivi del Codice dellAmministrazione Digitale (D.Lgs. n. 82/2005 e s.m.i). Tra le banche dati più utilizzate in Italia cè O.R.So.

5 In quanti siamo: in Italia… VENETO ab LOMBARDIA ab FRIULI VENEZIA GIULIA ab EMILIA-ROMAGNA ab MARCHE ab UMBRIA ab Toscana VALLE DAOSTA ab ab. ORSO: ab. ITALIA: % (Campania) (Provincia di Trento)

6 ARPA Sezione Regionale del Catasto dei Rifiuti Provincia Servizio Tutela Ambientale Regione FVG Direzione Centrale Ambiente e LLPP Servizio disciplina gestione rifiuti Provincia Servizio Tutela del Territorio e Ambiente Provincia Servizio Risorse Ambientali Provincia Servizio gestione rifiuti … e in Friuli Venezia Giulia 218 Comuni e loro Gestori

7 O.R.So. FINALITA: –Raccolta, archiviazione e validazione dei dati inerenti i rifiuti senza duplicazioni e repliche attraverso Internet –Statistica e contabilità ambientale –Elaborazione e verifica della pianificazione regionale/provinciale e dei programmi di prevenzione in materia di rifiuti –Monitoraggio sistemi di raccolta, diffusione servizi al cittadino, costi e prezzi medi, capitolati e appalti tipo... –Educazione e informazione ambientale –Prevenzione e controllo

8 –unica applicazione e unico database, senza la necessità di aggiornamenti in locale di programmi –integrazione con dati e informazioni essenziali –disponibilità immediata del dato –inserimento dati guidato e controllato (qualità del dato) –massima standardizzazione, con la possibilità però di personalizzare numerose impostazioni di base Obiettivi raggiunti con lutilizzo di O.R.SO

9 dati impostazioni Chi compila Orso…e chi legge… Comuni Impianti Compilatori ARPA, Regione, Province Amministratori Altri utenti qualificati Enti locali Gestori

10 Lista della Spesa (marzo 2010) A PARTIRE DALLANNO 2009 IL SOFTWARE O.R.So. E DIVENTATO IL SISTEMA REGIONALE DI RACCOLTA DATI. IN PARTICOLARE: –Dati generali –Dati quantitativi sui rifiuti (tipologia, quantità, modalità di raccolta, trasportatori e destinatari) –Infrastrutture di servizio (centri di raccolta) –Costi e sistema tariffario –Informazioni aggiuntive (compostaggio domestico, atti e regolamenti, servizi aggiuntivi, controlli, G.P.P.)

11 Dati quantitativi sui rifiuti urbani a partire dallanno 2010 raccolta dati SEMESTRALE: entro 31 LUGLIO I semestre per lanno 2009 tutti i dati dovranno essere inseriti entro il 30 aprile 2010 Obiettivo di marzo 2010RisultatoDisponibilità del dato Termine raccolta dati giugno/luglio 2010 Validazione e pubblicazione sul sito di ARPA dei dati ottobre 2010 I semestre ottobre 2010 Pubblicazione sul sito di ARPA dei dati ottobre 2010

12 Costi dei Servizi Presentano ancora problemi in quanto non sempre sono disponibili dati analitici per cui il quadro è ancora incompleto

13 Costi dei Servizi Per la compilazione della sezione costi rimangono validi le linee guida consegnate la scorsa primavera e scaricabili dal sito di ARPA FVG:

14 Infrastrutture di servizio: i centri di raccolta Tale situazione dovrà essere aggiornata sulla base delle nuove disposizioni normative al termine del processo di certificazione dei dati 2010 secondo il cronoprogramma consegnato

15 Compostaggio domestico

16 Atti e regolamenti A seguito della certificazione dei dati sui rifiuti urbani relativi al 2010, saranno caricati da parte di ARPA FVG i file relativi a: regolamenti di gestione dei rifiuti urbani atti istitutivi dei centri di raccolta regolamenti di gestione dei centri di raccolta regolamenti tassa/tariffa Al termine del censimento lanno 2010 rappresenterà il riferimento per i regolamenti a livello regionale consultabile da tutti gli operatori Questi documenti saranno reperiti dai file già trasmessi a ARPA FVG e dalla campagna avviata a novembre dalla Regione

17 Per tutte le altre informazioni aggiuntive viene richiesta la compilazione direttamente ai comuni successivamente alla validazione dei dati quantitativi Informazioni aggiuntive

18 riferimenti: Sezione regionale del Catasto dei rifiuti di ARPA FVG:


Scaricare ppt "O.R.So. Osservatorio Rifiuti Sovraregionale Campagna raccolta dati: programma attività 2010-11 Software O.R.So.: stato di compilazione Beatrice Miorini."

Presentazioni simili


Annunci Google