La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

C.E.T. Catasto delle Emissioni Territoriali a supporto di INEMAR Dott. Ettore Valentini e Ing. Monica Bevere ARPA Puglia Incontro INEMAR Bari, 5-6 Ottobre.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "C.E.T. Catasto delle Emissioni Territoriali a supporto di INEMAR Dott. Ettore Valentini e Ing. Monica Bevere ARPA Puglia Incontro INEMAR Bari, 5-6 Ottobre."— Transcript della presentazione:

1 C.E.T. Catasto delle Emissioni Territoriali a supporto di INEMAR Dott. Ettore Valentini e Ing. Monica Bevere ARPA Puglia Incontro INEMAR Bari, 5-6 Ottobre 2010

2 C.E.T. Entrato nelle procedure regionale Delibera n del 30/06/2009 Approvazione convenzione Banche Dati Delibera n del 28/12/2009 PRQA Delibera specifica sul C.E.T.

3 Delibera n del 28/12/2009 I gestori degli impianti soggetti al monitoraggio delle emissioni devono compilare ed aggiornare annualmente, o secondo quanto previsto dal provvedimento autorizzativo, il Catasto Informatizzato delle Emissioni Territoriali (CET) della Regione Puglia, residente presso il sito internet nel quale saranno indicate le modalità alle quali attenersiwww.arpa.puglia.it Ai fini dellaggiornamento dellinventario affidato ad A.R.P.A., limplementazione del C.E.T. sia effettuata a decorrere dallanno 2007

4 PRQA Linventario delle emissioni in atmosfera attraverso il Sistema INEMAR Il Catasto informatizzato delle Emissioni Territoriali (CET) strumento di raccolta e organizzazione delle informazioni e dei dati sulle sorgenti emissive puntuali delle aziende pugliesi e delle relative autorizzazioni Le Dichiarazioni INES/EPER a completamento delle informazioni e dei dati emissivi delle sorgenti puntuali Il PRQA della Puglia è stato realizzato attraverso vari strumenti tra i quali le seguenti banche dati:

5 CATASTO DELLE EMISSIONI COSÈ UN CATASTO DELLE EMISSIONI ? una serie organizzata di dati e informazioni sulle autorizzazioni alle emissioni e sulle quantità di inquinanti immessi dalle aziende in atmosfera (ex. DPR 203/87 ora D.Lgs.152/06). Il CATASTO INFORMATIZZATO DELLE EMISSIONI TERRITORIALE DELLA PUGLIA (CET) è un archivio (database) informatizzato ed accessibile tramite Web che raccoglie e organizza le informazioni sulle autorizzazioni, sulle emissioni in atmosfera delle principali industrie pugliesi

6 CATASTO DELLE EMISSIONI Il CET consente: di ottenere delle rappresentazioni georeferenziate delle fonti emissive della Regione Puglia per comune, inquinanti, attività e diversi livelli di disaggregazione spaziale o temporale; di consultare i dati emissivi su Web; di utilizzare dati e informazioni CET per attività di controllo e valutazione ambientale nonché a supporto delle autorità competenti per le procedure autorizzative e di pianificazione;

7 CET Comprende: - Anagrafica delle Aziende - Anagrafica degli Stabilimenti (Tipologie, classificazioni, Localizzazione, ecc.) - Informazioni sui Punti di Emissioni Convogliata (Sistemi di abbattimento, Provvedimento autorizzativo, limite per inquinante,e cc.) - Informazioni sulle Sorgenti di Emissione Diffuse (Area interessata, Provvedimento Autorizzativo, limite per inquinante, ecc.) - Informazioni sugli Impianti Termici (Potenza, Classificazione, Energia prodotta, Tempi di attività, Combustibile utilizzato, ecc.) - Descrizione dei processi produttivi (Linee e fasi della produzione, prodotti realizzati, solventi e materie prime utilizzate, ecc.) - Informazione sui Serbatoi (Tipologia, Sostanza presente, ecc.) - Informazioni e dati sui monitoraggi e sulle misurazioni ( Stime, Rilievi, SME), sui certificati degli autocontrolli, sulle autorizzazioni dei punti di emissione, ecc. - Documentazione allegata in formato elettronico (Autorizzazioni, Certificati, ecc.)

8 Aziende soggette allinserimento dati nel C.E.T. impianti soggetti ad AIA/IPPC (D.Lgs.59/2005 e s.m.i.); Impianti soggetti allart.11 del D.Lgs.133/2005 e s.m.i.; impianti soggetti allEmission Trading (D.Lgs. n.216 del e s.m.i.); impianti soggetti a Dichiarazione INES/EPRTR (REG.(CE) N.166/2006); grandi impianti di combustione (Large Combustion Plants – L.C.P.);

9 Aziende soggette allinserimento dati nel C.E.T. impianti a rischio di incidenti rilevanti (c.d. SEVESO- D.Lgs.334/99 e s.m.i.); impianti di compostaggio; sansifici; tutti gli impianti di produzione di energia elettrica da biomasse soggetti al rilascio di autorizzazione unica ai sensi del D.Lgs.387/2003 e s.m.i.; tutte le aziende soggette ad autorizzazioni alle emissioni in atmosfera di carattere ordinario (ai sensi dellart.269 del D.Lgs.152/2009 e s.m.i.).

10 Supporto Linee Guida FAQ

11

12

13 Registrazione Utenze e Sicurezza Registrazione da parte di ARPA Invio utenze automatizzato Profili Utente: Azienda Amministratore Utente Provinciale

14

15 Esempio di navigazione

16 Moduli CET CATASTO (C.E.T.) CET-GIS: permette di analizzare le emissioni dei vari inquinanti mediante carte tematiche CET- GE (Integrazione con Google Earth) permette di visualizzare i dati presenti in CET allinterno di Google Earth visualizzando la superficie terrestre con immagini ad alta risoluzione con un effetto di alto impatto visivo.

17 Moduli CET CET REPORTING Nellambito delle attività sul CET si sta predisponendo un Modulo di Reporting di tutti i dati contenuti nel CET in modo da renderli visualizzabili attraverso il WEB. Analisi dinamiche Report pre-elaborati Esportazione dei dati per ulteriore elaborazioni (Excel, ecc.)

18 Attività ARPA sul CET: Sviluppo Stima delle aziende da censire nel CET secondo i criteri concordati con la Regione Revisione del sistema con risoluzione dei bug presenti; Revisione dei profili per laccesso degli utenti CET; Realizzazione del modulo Documenti attraverso cui è possibile ottenere e gestire un archivio delle autorizzazioni rilasciate in formato elettronico; Realizzazione del modulo FAQ ; Attività di manutenzione del sistema e della banca dati;

19 Attività ARPA sul CET: Supporto Istituzione di un indirizzo di posta elettronica certificata per le comunicazioni e il supporto CET; Predisposizione delle Linee Guida di riferimento per le aziende; Attività di analisi della documentazione iniziale inviata dalle aziende e richiesta di eventuali integrazioni; Attività di verifica e controllo sulla completezza delle informazioni inserite; Attività di supporto alle aziende nella fase di compilazione del CET; Attività di validazione del dato inserito e della dichiarazione finale.

20 Futuri sviluppi del CET Gestione delle Volture o Cessioni delle Aziende per la gestione dello storico delle relative Autorizzazioni alle emissioni in riferimento agli stabilimenti; Predisposizione di nuove modalità di inserimento dati tecnici obbligatori attraverso procedure OFF-Line. Predisposizione di Format da far compilare alle aziende ed inviare via posta che consenta il caricamento diretto ed automatico dei dati sul CET per la semplificazione delle attività di inserimento dei dati; Predisposizione Modulo Discariche;

21 Futuri sviluppi del CET Predisposizione Modulo Dichiarazioni Emissioni (Altre Emissioni: INES/EPRTR – Emission Trading – AIA – LCP – ecc..); Messa a punto di un sistema di ALERT dei superamenti delle emissioni in riferimento ai rilievi periodici; Predisposizione di un Modulo per linserimento e la gestione dei controlli emissivi effettuati da A.R.P.A. da confrontare con gli autocontrolli inseriti dalle Aziende;

22 Futuri sviluppi del CET Attività complesse Acquisizione e gestione dati SME (& verifica della possibile validazione automatica con Alert); Studio e Analisi per la predisposizione di procedure informatiche di caricamento automatico dei dati CET su INEMAR; Messa a punto e sviluppo di specifici moduli per la gestione dei dati e delle informazioni dellAIA-IPPC; Messa a punto di un modulo per la gestione informatica delle autorizzazioni alle emissioni in atmosfera ai sensi del D.Lgs.152/06 (Scadenze, Rinnovi, Modifiche, Sospensioni, ecc..);

23 Altro sul CET Disponibilità di ARPA e della Regione Puglia a fornire il Catasto delle Emissioni Territoriali (CET) ai partner del Gruppo INEMAR e delle altre Regioni

24 Grazie per lattenzione


Scaricare ppt "C.E.T. Catasto delle Emissioni Territoriali a supporto di INEMAR Dott. Ettore Valentini e Ing. Monica Bevere ARPA Puglia Incontro INEMAR Bari, 5-6 Ottobre."

Presentazioni simili


Annunci Google