La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il nuovo regime di bilanciamento – workshop con gli utenti Le nuove funzionalità dei sistemi Snam Rete Gas e Stogit Workshop 20 Settembre 2011.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il nuovo regime di bilanciamento – workshop con gli utenti Le nuove funzionalità dei sistemi Snam Rete Gas e Stogit Workshop 20 Settembre 2011."— Transcript della presentazione:

1 Il nuovo regime di bilanciamento – workshop con gli utenti Le nuove funzionalità dei sistemi Snam Rete Gas e Stogit Workshop 20 Settembre 2011

2 2 Agenda Benvenuto Nuovi flussi e funzionalità per lUtente Accesso al Servizio di Bilanciamento Programmazione e Bilanciamento Fatturazione Prossimi passi Prove in Bianco Prove dei Sistemi Chiusura Lavori

3 3 Agenda Benvenuto Nuovi flussi e funzionalità per lUtente Accesso al Servizio di Bilanciamento Programmazione e Bilanciamento Fatturazione Prossimi passi Prove in Bianco Prove dei Sistemi Chiusura Lavori

4 4 Accesso al nuovo regime di bilanciamento (1 di 2) Lutente abilitato è lUtente dei servizi di stoccaggio che dispone di risorse da offrire per il bilanciamento e sarà obbligato a contribuire con le proprie risorse al bilanciamento del sistema; i requisiti per laccesso sono i seguenti: Titolarità di un contratto di trasporto valido ed efficace; Titolarità di un contratto di stoccaggio per il servizio di modulazione, minerario o Dlgs. 130/10 (non richiesto per utenti del bilanciamento); Essere abilitati allaccesso al Punto di Scambio Virtuale; Possesso di rating e/o garanzie bancarie in conformità con le disposizioni del Codice di Rete.

5 5 SRG verifica i requisiti per laccesso al regime di bilanciamento per la predisposizione degli elenchi degli Utenti obbligati alla contribuzione (titolari di contratto di stoccaggio) e degli Utenti del bilanciamento (non titolari di contratto di stoccaggio); a tal fine: Determina lesposizione potenziale del Sistema nei confronti di ciascun Utente (EPSu); Determina la massima esposizione potenziale in relazione alle garanzie presentate dallUtente (MEPSu); Gestisce un sistema di garanzie a copertura dellesposizione del Sistema nei confronti dellUtente; Mette a confronto EPSu e MEPSu di ciascun Utente; Adotta le opportune azioni nel caso di sovraesposizione del Sistema nei confronti dellUtente. Accesso al nuovo regime di bilanciamento (2 di 2)

6 6 LEPSu o esposizione potenziale del Sistema nei confronti dellUtente è il debito potenziale determinato giornalmente di un Utente relativo al servizio di bilanciamento. LEPSu è formato dalla somma delle seguenti componenti: Pfatt: partite economiche fatturate e non ancora pagate dallUtente; Pdet: partite economiche determinate e non ancora fatturate allUtente; Patt: partite economiche che si ipotizza possano insorgere per lUtente nei tre mesi successivi al momento di valutazione. EPSu [P FATT +P DET +P ATT ] P FATT Fatture attive (Partite GME) Fatture attive (Disequilibri) Note credito attive (Disequilibri) Fatture passive (Partite GME e/o disequilibri) Note credito passive (Disequilibri) P DET Part. Econ. attive (Partite GME) Part. Econ. attive (Disequilibri) Part. Econ. passive (Partite GME) Part. Econ. passive (Disequilibri) P ATT Part. Econ. attive (Prelievo Atteso) Part. Econ. attive (Transazioni PSV) Determinazione esposizione potenziale del sistema nei confronti dellUtente (EPSu) (1 di 5)

7 7 Le Pfatt sono composte da fatture e note credito, attive a passive, relative alle partite economiche determinate sulla piattaforma PB-Gas ed ai disequilibri degli Utenti del servizio di bilanciamento. Tali partite economiche escono dal computo dellEPSu una volta saldate o venute a scadenza. Le Pdet sono le partite economiche non ancora fatturate determinate sulla base del bilancio di trasporto più aggiornato; sono composte dalla somma delle seguenti componenti: Partite economiche attive e passive relative alle transazioni concluse sulla piattaforma PB-Gas dallUtente abilitato con SRG e valorizzate al prezzo di remunerazione; Partite economiche attive e passive relative ai disequilibri dellUtente del bilanciamento e valorizzate al prezzo di sbilanciamento. Determinazione esposizione potenziale del sistema nei confronti dellUtente (EPSu) (2 di 5)

8 8 Le Patt sono partite economiche attese formate dalla somma delle seguenti componenti: Transazioni registrate al PSV; Disequilibrio che può assumere lUtente nei tre mesi successivi al momento di valutazione, calcolato tramite una stima del prelievo atteso. I suddetti termini vengono valutati nellipotesi di immissioni da parte dellUtente pari a zero e sono valorizzati ad un prezzo di sbilanciamento stimato. Al fine di stimare il prelievo atteso dellUtente, il criterio di calcolo prenderà in considerazione sia le capacità conferite ai punti di entrata che ai punti di riconsegna opportunamente riproporzionate sulla base di coefficienti medi di utilizzo delle capacità stesse. Determinazione esposizione potenziale del sistema nei confronti dellUtente (EPSu) (3 di 5)

9 9 Attraverso il Portale Capacità per lUtente sarà possibile visualizzare in tempo reale secondo più livelli di dettaglio le componenti dellEPSu. Livello 1 EPSu Determinazione esposizione potenziale del sistema nei confronti dellUtente (EPSu) (4 di 5)

10 10 Livello 2 EPSu Determinazione esposizione potenziale del sistema nei confronti dellUtente (EPSu) (5 di 5)

11 11 Il MEPSu o massima esposizione potenziale del Sistema nei confronti dellUtente corrisponde al massimo valore accettabile di EPSu ed è determinato sulla base delle seguenti componenti: Gmin è la garanzia che lUtente è tenuto a presentare per poter accedere al servizio di bilanciamento; G sono le garanzie presentate sotto forma di depositi cauzionali, garanzie bancarie, attestazioni di rating e garanzie in gas detenuto in stoccaggio; C sono le fatture scadute e non pagate relative al servizio di bilanciamento. MEPSu G MIN (Garanzia richiesta) Prelievo Atteso di riferimento Numero giorni di riferimento Prezzo Sbilanciamento stimato G (Garanzie presentate) Depositi cauzionali Garazie bancarie Rating Garanzia in gas - Edison T&S Garanzia in gas - Stogit C (Fatture scadute - non pagate) Fatture attive (Partite GME) Fatture attive (Disequilibri) Determinazione massima esposizione potenziale del sistema nei confronti dellUtente (MEPSu) (1 di 6)

12 12 Le garanzie presentate possono essere dalle seguenti tipologie: Deposito cauzionale: il relativo importo può essere utilizzato a copertura totale della garanzia che lUtente è tenuto a presentare; Garanzia bancaria: il relativo importo può essere utilizzato a copertura totale della garanzia che lUtente è tenuto a presentare; Lettera di garanzia societaria: il relativo importo può essere utilizzato a copertura totale della garanzia che lUtente è tenuto a presentare; Rating creditizio: il possesso di un rating creditizio con il livello minimo previsto dal Codice di Rete copre una X% del valore della garanzia che lUtente è tenuto a presentare; Gas in giacenza presso una o più Imprese di Stoccaggio. Determinazione della massima esposizione potenziale del sistema nei confronti dellUtente (MEPSu) (2 di 6)

13 13 Giorno X del mese M -1 M-1M+1 M Ultimo giorno mese M -1 Determinazione della Garanzia da presentare Termine ultimo adeguamento garanzia G 30 Settembre (Fine Anno Termico) 31 Marzo Anno Termico successivo Termine validità garanzia G Ladeguamento dellimporto della garanzia prestata deve avvenire sulla base delle seguenti tempistiche: Determinazione della massima esposizione potenziale del sistema nei confronti dellUtente (MEPSu) (3 di 6)

14 14 Attraverso il Portale Capacità per lUtente sarà possibile visualizzare in tempo reale secondo più livelli di dettaglio le componenti del MEPSu. Determinazione della massima esposizione potenziale del sistema nei confronti dellUtente (MEPSu) (4 di 6) Livello 1 MEPSu

15 15 Determinazione della massima esposizione potenziale del sistema nei confronti dellUtente (MEPSu) (5 di 6) Livello 2 MEPSu

16 16 Determinazione della massima esposizione potenziale del sistema nei confronti dellUtente (MEPSu) (6 di 6) Messaggi Warning e Blocchi

17 17 Al fine di limitare i rischi connessi alla potenziale esposizione degli Utenti nei confronti del Sistema, in ciascun giorno gas dovranno essere rispettate delle condizioni che mettono a confronto lEPSu ed il MEPSu; SRG in qualità di Responsabile del Bilanciamento determina e comunica giornalmente al GME il limite economico delle offerte in acquisto che lUtente può formulare sulla PB-Gas. Azioni RdB nel caso di sovraesposizione del sistema nei confronti dellUtente (1 di 2)

18 18 Il Responsabile del Bilanciamento monitora su base giornaliera e per ogni Utente del bilanciamento i relativi margini economici di operatività. Sulla base del livello di esposizione potenziale EPSu rispetto alla massima esposizione potenziale MEPSu: LUtente visualizza un messaggio di warning\blocco sul Portale Capacità; SRG invia comunicazione scritta di preavviso\avviso allUtente (GME e Imprese di Stoccaggio); SRG blocca con effetto immediato loperatività dellUtente relativamente a conferimenti, transazioni di capacità di trasporto ed al PSV per cessioni in vendita di gas. Azioni RdB nel caso di sovraesposizione del sistema nei confronti dellUtente (2 di 2)

19 19 Agenda Benvenuto Nuovi flussi e funzionalità per lUtente Accesso al Servizio di Bilanciamento Programmazione e Bilanciamento Fatturazione Prossimi passi Prove in Bianco Prove dei Sistemi Chiusura Lavori

20 20 Programmazione e Bilanciamento Introduzione Gli Utenti Abilitati, per garantire ogni giorno gas il bilanciamento del sistema, sono tenuti a mettere a disposizione le risorse a stoccaggio di cui dispongono. Il processo di programmazione nel nuovo regime sarà caratterizzato da: Pubblicazione delle Stime nel giorno gas G al fine di fornire una visione di insieme dellandamento del sistema; Rinomina nel giorno gas G per permettere di riequilibrare i propri quantitativi di immissione e prelievo; Offerte nel giorno gas G atte a mettere a disposizione del sistema le proprie risorse a stoccaggio. In fase di Allocazione e Bilancio saranno forniti agli Utenti Abilitati gli esiti delle loro azioni di bilanciamento attuate in fase di Programmazione. Il processo di bilanciamento nel nuovo regime sarà caratterizzato: Offerte Accettate nel giorno gas G+1 che il sistema ha utilizzato; Posizione a Stoccaggio che è determinata come definitiva nel giorno gas G+1; Valore dei Disequilibri nel mese gas M+1 e M+3 la cui copertura non è più assicurata tramite risorse proprie a stoccaggio.

21 21 12:00 Termine transazioni al PSV Termine cessioni gas al STS Chiusura Prenotazione 13:00 Conferma Prenotazione 17:00 Eventuale Riformulazione 19:00 12:0013:0017:00 Utente Giorno Gas G-1 Deadline delle attività Trasportatore Impresa di Stoccaggio

22 22 Giorno Gas G-1 Flussi e Operatività Trasportatore Impresa di Stoccaggio 12:0013:0017:00 12:0013:0017:0019:00 Transazioni al PSV Cessioni gas a Stoccaggio Conferma Prenotazione Eventuale Riformulazione Comunicazione Prenotazione Utente

23 23 Utente 12:0013:0017:0019:00 Transazioni al PSV Cessioni gas a Stoccaggio Conferma Prenotazione Eventuale Riformulazione Comunicazione Prenotazione Giorno Gas G-1 Variazioni rispetto allAS-IS Trasportatore Impresa di Stoccaggio Prenotazione a stoccaggio La prenotazione a stoccaggio sarà valutata in base a: capacità disponibili, incluse le Capacità su base Interrompibile conferite, consumi di trattamento/compressione, dato di giacenza/spazio al momento disponibile, eventuale gas strategico oggetto di preventiva autorizzazione da parte del MSE, eventuale gas rilasciato dallutente in garanzia al Responsabile del Bilanciamento. Le Imprese di Stoccaggio nel caso di prenotazione superiore alla disponibilità dellUtente modificheranno la prenotazione assegnandole un valore pari alla massima disponibilità.. I quantitativi confermati saranno oggetto di ulteriore verifica da parte dellImpresa di Stoccaggio nel corso del Giorno Gas G, a seguito della disponibilità dei dati di giacenza aggiornati al termine del Giorno Gas G -1 12:0013:0017:00

24 24 12:0013:0017:0019:00 Transazioni al PSV Cessioni gas a Stoccaggio Conferma Prenotazione Eventuale Riformulazione Comunicazione Prenotazione Giorno Gas G-1 Variazioni rispetto allAS-IS Trasportatore Impresa di Stoccaggio Prenotazione Trasporto Nel caso di incongruenza tra la programmazione presso gli hub stoccaggio e il programma inviato al Trasportatore dallimpresa di stoccaggio, la prenotazione su tali punti viene modificata recependo il dato dellimpresa di stoccaggio. Il Trasportatore a fronte di tagli/incongruenze di prenotazioni modificherà la programmazione dei Punti di Riconsegna dellUtente riproporzionando su tali punti i quantitativi non bilanciati. 12:0013:0017:00 Utente

25 25 Giorno Gas G D eadline delle attività 14:00 2° Pubblicazione Stime Limiti Minimi e Massimi 16:00 Chiusura riformulazione prenotazione 17:00 Conferma riformulazione 19:00 Chiusura riformulazione prenotazione 18:00 Conferma riformulazione 1° Pubblicazione Stime Termine transazioni al PSV 16:30 Termine Offerte Sessione Bilanciamento 20:00 17:0019:00 Responsabile del Bilanciamento Trasportatore GME Impresa di Stoccaggio Utente

26 26 Giorno Gas G Flussi e Operatività 14:00 1° Pubblicazione Stime 16:00 Riformulazione Prenotazione 17:00 Conferma Riformulazione 19:00 17:00 2° Pubblicazione Stime Transazioni al PSV 16:30 19:00 18:00 20:00 Responsabile del Bilanciamento Trasportatore GME Impresa di Stoccaggio 1° Pubblicazione Stime Riformulazione Prenotazione Conferma Riformulazione 2° Pubblicazione Stime Transazioni al PSV Riformulazione Prenotazione Limiti Minimi e Massimi Offerte Conferma Riformulazione Offerte Sessione Bilanciamento Utente

27 27 14:00 1° Pubblicazione Stime 16:00 Riformulazione Prenotazione 17:00 Conferma Riformulazione 19:00 17:00 2° Pubblicazione Stime Transazioni al PSV 16:30 19:00 18:00 20:00 Responsabile del Bilanciamento Trasportatore GME Impresa di Stoccaggio 1° Pubblicazione Stime Riformulazione Prenotazione Conferma Riformulazione 2° Pubblicazione Stime Transazioni al PSV Riformulazione Prenotazione Limiti Minimi e Massimi Offerte Conferma Riformulazione Offerte Sessione Bilanciamento Giorno Gas G Variazioni Rispetto allAS-IS Obblighi di Pubblicazione Il Responsabile del Bilanciamento pubblicherà sul proprio sito Internet entro le ore 14.00, ed aggiornerà successivamente entro le ore 16.00, le informazioni previste dalla deliberazione 45/11 Utente

28 28 Utente 14:00 1° Pubblicazione Stime 16:00 Riformulazione Prenotazione 17:00 Conferma Riformulazione 19:00 17:00 2° Pubblicazione Stime Transazioni al PSV 16:30 19:00 18:00 20:00 Responsabile del Bilanciamento Trasportatore GME Impresa di Stoccaggio 1° Pubblicazione Stime Riformulazione Prenotazione Conferma Riformulazione 2° Pubblicazione Stime Transazioni al PSV Riformulazione Prenotazione Limiti Minimi e Massimi Offerte Conferma Riformulazione Offerte Sessione Bilanciamento Giorno Gas G Variazioni rispetto allAS-IS Riformulazione Programma di Trasporto La riformulazione del programma di trasporto potrà essere eseguita dagli Utenti limitatamente ai Punti di Entrata e Punti di Uscita in corrispondenza delle interconnessioni con gli hub stoccaggio e dei Punti di Riconsegna. Nel caso la riformulazione presso gli hub stoccaggio non sia congruente con la riformulazione del programma inviato dallimpresa di stoccaggio al Trasportatore, la prenotazione su tali punti viene modificata recependo il dato dellimpresa di stoccaggio. Se il programma riformulato, anche ai sensi del punto precedente, risulta non bilanciato il Trasportatore modifica la programmazione dei Punti di Riconsegna dellUtente riproporzionando su tali punti i quantitativi non bilanciati.

29 29 Utente 14:00 1° Pubblicazione Stime 16:00 Riformulazione Prenotazione 17:00 Conferma Riformulazione 19:00 17:00 2° Pubblicazione Stime Transazioni al PSV 16:30 19:00 18:00 20:00 Responsabile del Bilanciamento Trasportatore GME Impresa di Stoccaggio 1° Pubblicazione Stime Riformulazione Prenotazione Conferma Riformulazione 2° Pubblicazione Stime Transazioni al PSV Riformulazione Prenotazione Limiti Minimi e Massimi Offerte Conferma Riformulazione Offerte Sessione Bilanciamento Giorno Gas G Variazioni rispetto allAS-IS Riformulazione Prenotazione a Stoccaggio La riformulazione della prenotazione a stoccaggio sarà soggetta agli stessi vincoli descritti per la prenotazione al Giorno Gas G-1 Le capacità interrompibili oggetto di formulazioni / riformulazioni delle prenotazioni a stoccaggio saranno confermate nel Giorno Gas G.

30 30 Utente 14:00 1° Pubblicazione Stime 16:00 Riformulazione Prenotazione 17:00 Conferma Riformulazione 19:00 17:00 2° Pubblicazione Stime Transazioni al PSV 16:30 19:00 18:00 20:00 Responsabile del Bilanciamento Trasportatore GME Impresa di Stoccaggio 1° Pubblicazione Stime Riformulazione Prenotazione Conferma Riformulazione 2° Pubblicazione Stime Transazioni al PSV Riformulazione Prenotazione Limiti Minimi e Massimi Offerte Conferma Riformulazione Offerte Sessione Bilanciamento Giorno Gas G Variazioni rispetto allAS-IS Limiti Minimi e Massimi per le Offerte La determinazione per Utente dei Limiti Minimi e Massimi per le offerte al Mercato del Bilanciamento da inviare al GME, è eseguita sulla base: Della capacità, dello spazio e della giacenza disponibili a valle della (ri)formulazione della prenotazione, Della eventuale gas rilasciato dallutente in garanzia al Responsabile del Bilanciamento Dei consumi di trattamento/compressione stimati. Nel periodo transitorio SRG fornirà una stima dellimprecisione con cui è nota la giacenza da utilizzare per la determinazione dei Limiti Minimi e Massimi.

31 31 Giorno Gas G Le nuove f unzionalità 14:00 1° Pubblicazione Stime 16:00 Riformulazione Prenotazione 17:00 Conferma Riformulazione 19:00 17:00 2° Pubblicazione Stime Transazioni al PSV 16:30 19:00 18:00 20:00 Responsabile del Bilanciamento Trasportatore GME Impresa di Stoccaggio Riformulazione Prenotazione Conferma Riformulazione 1° Pubblicazione Stime 2° Pubblicazione Stime Transazioni al PSV Riformulazione Prenotazione Limiti Minimi e Massimi Offerte Conferma Riformulazione Offerte Sessione Bilanciamento Utente

32 32 ILLUSTRATIVE Giorno Gas G Pubblicazione Stime - Sito Internet SRG La pubblicazione delle stime previste agli articoli 6.4 e 6.5 della delibera 132/09 avverrà sul sito internet SRG: Home > Clienti e Istituzioni > Anno termico 2010/2011 > Quantità gas trasportato Cliccando sul mese di riferimento sarà possibile visualizzare le stime di interesse nel formato ILLUSTRATIVE

33 33 Giorno Gas G Riformulazione Programma - Altra Web La Riformulazione del Programma di Trasporto potrà essere effettuata Su Reti Regionali sia mediante Protocollo X12 che mediante la funzionalità Nomination di Altra Web Su Rete Nazionale mediante la nuova funzionalità Inserimento Rinomina di Altra Web ILLUSTRATIVE

34 34 Giorno Gas G Visualizzazione Riformulazione - Altra Web La Riformulazione del Programma di Trasporto potrà essere visualizzata mediante un nuovo report accessibile dalla nuova voce di menu Visualizzazione Rinomina di Altra Web ILLUSTRATIVE

35 35 Giorno Gas G Riformulazione della prenotazione - Sampei La Riformulazione della Prenotazione a stoccaggio potrà essere effettuata mediante la nuova voce di menu Inserimento Rinomine di Sampei

36 36 Giorno Gas G Visualizzazione della riformulazione - Sampei La Riformulazione della Prenotazione a stoccaggio potrà essere visualizzata mediante la nuova voce di menu Interrogazione Rinomine di Sampei

37 37 Giorno Gas G+1 Deadline delle attività Impresa di Stoccaggio 10:30 Allocazioni in stoccaggio Offerte Accettate e Prezzo di Remunerazione Bilancio Provvisorio 11:30 Trasportatore GME Utente

38 38 Giorno Gas G+1 Flussi e Attività 11:30 10:30 Trasportatore Impresa di Stoccaggio GME Offerte Accettate e Prezzo di Remunerazione Allocazioni in Stoccaggio Bilancio Provvisorio Utente

39 39 11:30 10:30 Trasportatore Impresa di Stoccaggio GME Offerte Accettate e Prezzo di Remunerazione Allocazioni in Stoccaggio Bilancio Provvisorio Giorno Gas G+1 Variazioni rispetto allAS-IS Utente Il RdB determina e invia al GME lo Scostamento Complessivo del Sistema (SCS) Bilancio Provvisorio A seguito della ricezione delle offerte accettate al Mercato del Bilanciamento a copertura dei disequilibri degli Utenti del Bilanciamento, SRG provvederà alla determinazione del Bilancio Provvisorio dellUtente mediante la seguente equazione: I k + S k + (T k PSV + T k GNL + T k M + T k PB ) = P k + GS k + DS k dove S k = rappresenta il quantitativo di gas immesso a/prelevato da stoccaggio ottenuto come somma dei quantitativi di gas programmati a stoccaggio SNk e i quantitativi di gas di stoccaggio SMk selezionati nellambito del Mercato del Bilanciamento ai fini della copertura del SCS. T k PB =rappresenta il saldo netto delle transazioni di gas concluse tra lUtente e il Responsabile delBilanciamento nellambito del Mercato del Bilanciamento. DS k = rappresenta il disequilibrio e costituisce il risultato dellequazione di bilancio.

40 40 11:30 10:30 Trasportatore Impresa di Stoccaggio GME Offerte Accettate e Prezzo di Remunerazione Allocazioni in Stoccaggio Bilancio Provvisorio Giorno Gas G+1 Varizioni rispetto allAS-IS Allocato a stoccaggio Lallocato a stoccaggio e la giacenza di ogni Utente sono determinati in maniera definitiva in sede di bilancio elaborato nel Giorno-gas G+1 Utente

41 41 11:30 10:30 Trasportatore Impresa di Stoccaggio GME Offerte Accettate e Prezzo di Remunerazione Allocazioni in Stoccaggio Bilancio Provvisorio Giorno Gas G+1 Nuove Funzionalità Utente

42 42 Giorno Gas G+1 Bilancio Provvisorio - Altra Web Per la visualizzare del Bilancio Provvisorio sarà reso disponibile su Altra Web un apposito report accessibile selezionando la voce Bilancio Provvisorio nella sezione Reporting. ILLUSTRATIVE

43 43 Mese Gas M+1 Deadline delle attività Entro 15° giorno lavorativo M+1 Pubblicazione Bilancio Definitivo Trasportatore Impresa di Stoccaggio Utente

44 44 Mese Gas M+1 Flussi e operatività Trasportatore Impresa di Stoccaggio 15° giorno lavorativo M+1 Bilancio Definitivo Utente

45 45 Mese Gas M+1 Variazioni rispetto allAS-IS Trasportatore Impresa di Stoccaggio 15° giorno lavorativo M+1 Bilancio Definitivo Nel bilancio definito sarà determinato per ogni Utente del Bilanciamento il termine di disequilibrio che determinerà una partita economica da fatturare Utente

46 46 Mese Gas M+1 Nuove Funzionalità Trasportatore Impresa di Stoccaggio 15° giorno lavorativo M+1 Bilancio Definitivo Utente

47 47 Mese Gas M+1 Bilancio Definitivo - Altra Web Per la visualizzare del Bilancio Definitivo sarà reso disponibile su Altra Web un apposito report accessibile selezionando la voce Bilancio Definitivo nella sezione Reporting. ILLUSTRATIVE

48 48 Mese Gas M+3 Flussi e operatività Trasportatore M+3 Bilancio di Conguaglio Utente Impresa di Stoccaggio

49 49 Trasportatore Impresa di Stoccaggio M+3 Bilancio di Conguaglio Mese Gas M+3 Variazioni rispetto allAS-IS Bilancio di Conguaglio Nel bilancio di conguaglio sarà determinato per ogni Utente del Bilanciamento il termine di disequilibrio definitivo che potrà determinare una partita economica da conguagliare Utente

50 50 Agenda Benvenuto Nuovi flussi e funzionalità per lUtente Accesso al Servizio di Bilanciamento Programmazione e Bilanciamento Fatturazione Prossimi passi Prove in Bianco Prove dei Sistemi Chiusura Lavori

51 51 Fatturazione Introduzione Le quantità di gas scambiate alla Piattaforma per il Bilanciamento a copertura del Disequilibrio della Rete nonché i Disequilibri dei singoli Utenti sono oggetto di Fatturazione. Snam Rete Gas in qualità di Responsabile del Bilanciamento (RdB): si approvvigiona sul mercato delle risorse del bilanciamento e provvede alla regolazione economica delle offerte accettate sulla Piattaforma del Bilanciamento; effettua la regolazione economica delle partite di gas che si considerano scambiate con lUtente del Bilanciamento per la copertura del suo disequilibrio. LUtente del Bilanciamento dovrà emettere Fatture a carico del RdB nelle seguenti casistiche: Vendita di quantitativi di Gas alla Piattaforma del Bilanciamento; Quantitativi di Gas Immessi maggiori di quelli prelevati.

52 52 Mese Gas M+1 Deadline delle attività Entro 15° giorno lavorativo M+1 Pubblicazione Bilancio Definitivo Utente Trasportatore Impresa di Stoccaggio A valle della disponibilità del Bilancio Definitivo del Mese M Emissione fatturazione Servizio di Bilanciamento

53 53 Fattura Attiva Fattura Passiva Mese Gas M+1 Flussi e operatività Utente Trasportatore 15° giorno lavorativo M+1 Bilancio Definitivo Le Fatture Attive emesse da RdB nei confronti dell Utente conterranno due voci distinte, relative alle suddette partite economiche: partite economiche relative alle transazioni alla Piattaforma per il Bilanciamento e le partite economiche per la copertura del disequilibrio. Il prezzo con il quale saranno valorizzate le transazioni alla Piattaforma del Bilanciamento è il prezzo di remunerazione pari al prezzo dellultima offerta accettata. Il prezzo di sbilanciamento con il quale verranno valorizzati i quantitativi di gas inerenti il disequilibrio coincide sempre con il prezzo di remunerazione, ad eccezione in cui in cui lo sbilanciamento complessivo del sistema sia inferiore a 6000 GJ. In tale circostanza il prezzo di sbilanciamento sarà il prezzo medio rispetto agli ultimi 30 giorni ad eccezione dei giorni di emergenze per eccesso e carenza gas. Disponibilità Bilancio Definitivo del Mese M

54 54 Mese Gas M+1 Fatturazione - Transazioni a zero Il prezzo di remunerazione determinato alla Piattaforma per il bilanciamento è pari a 0 (zero) nel caso in cui i quantitativi oggetto delle offerte degli utenti abilitati accettate risultino inferiori al quantitativo di gas (SCS) offerto in vendita dal RdB. Per tali movimentazioni di gas, a fronte di un imponibile pari a zero, dovrà comunque essere determinato in fattura il valore dellIVA (10 %). SRG emetterà una fattura dedicata per gestire questa particolare casistica. Il prezzo con cui valorizzare tali transazioni ai fini della determinazione dellIVA è pari allultimo valore disponibile del corrispettivo di commercializzazione allingrosso (CCI).

55 55 Mese Gas M+1 Fatturazione Attiva – Portale Fatturazione LUtente del Bilanciamento avrà modo di visualizzare nel dettaglio gli importi delle fatture attive che Snam Rete Gas, in qualità di Responsabile del Bilanciamento, ha emesso nei suoi confronti. Allinterno del Portale Fatturazione le fatture attive saranno selezionabili mediante una tipologia dedicata e facilmente identificabile. Nello specifico, sul Portale Fatturazione saranno visualizzabili due file compressi (uno per le fatture a prezzo maggiore di zero e laltro per le eventuali fatture a prezzo zero, contenenti ciascuno la fattura e il relativo allegato di dettaglio): Allegato PDF della fattura prezzo >0 Allegato CSV della fattura prezzo >0 Allegato PDF della fattura prezzo =0 Allegato CSV della fattura prezzo =0 Allinterno del CSV sarà evidenziata la casistica per la quale il Prezzo di Sbilanciamento è diverso dal Prezzo di remunerazione.

56 56 Mese Gas M+1 Fatturazione Attiva - Portale Fatturazione Selezionando Accedi, lUtente potrà scaricare due file csv contenenti il dettaglio delle Fatture Attive per le transazioni a prezzo maggiore di zero e per le eventuali transazioni a prezzo uguale a zero. ILLUSTRATIVE

57 57 Mese Gas M+1 Fatturazione Attiva - Portale Fatturazione Esempio di Fattura per le transazioni a prezzo diverso da zero ILLUSTRATIVE

58 58 Mese Gas M+1 Fatturazione Attiva - Portale Fatturazione Esempio di File CSV per le transazioni a prezzo diverso da zero ILLUSTRATIVE

59 59 Mese Gas M+1 Fatturazione Passiva - Portale Fatturazione Per agevolare loperatività dellUtente in fase di emissione di fattura nei confronti del RdB per il gas ceduto/venduto al sistema nellambito del servizio di bilanciamento sarà reso disponibile sul Portale Fatturazione, in unarea dedicata, il dettaglio su base giornaliera dei quantitativi di gas e i relativi prezzi, nonché limporto totale della fattura. AllUtente sarà notificata via mail la disponibilità su Portale Fatturazione di tali dati. ILLUSTRATIVE

60 60 Mese Gas M+4 Flussi e operatività M+4 Conguaglio Fattura Attiva M+3 Bilancio di conguaglio Conguaglio Fattura Passiva La fatturazione di conguaglio sarà riferita unicamente alle quantità relative al disequilibrio. I quantitativi di gas oggetto della fattura di conguaglio saranno ottenuti come differenza tra il disequilibrio determinato con Bilancio di conguaglio e il disequilibrio determinato con Bilancio Definitivo Trasportatore Impresa di Stoccaggio Utente

61 61 Agenda Benvenuto Nuovi flussi e funzionalità per lUtente Accesso al Servizio di Bilanciamento Programmazione e Bilanciamento Fatturazione Prossimi passi Prove in Bianco Prove dei Sistemi Chiusura Lavori

62 62 Prove in Bianco In attesa della disponibilità della soluzione definitiva, per consentire agli Utenti del Bilanciamento di familiarizzare con le novità introdotte dalla Delibera 45/11, Snam Rete Gas sta predisponendo una soluzione applicativa che implementerà un sottoinsieme delle nuove funzionalità La soluzione applicativa sarà resa disponibile a tutti gli Utenti del Trasporto attivi per il nuovo Anno Termico La data prevista per linizio delle Prove in Bianco è il 3 Ottobre La durata prevista è di circa 15 giorni Le nuove funzionalità saranno accessibili con le stesse utenze in essere sui sistemi già oggi utilizzati (sito internet SRG, Altra Web e Portale Capacità) Snam Rete Gas fornirà un Servizio di help desk di supporto allUtente Snam Rete Gas invierà a breve una comunicazione per notificare lavvio delle prove e fornire i dettagli operativi

63 63 Giorno Gas G Prove in Bianco Impresa di Stoccaggio 17:00 18:00 Legenda: Grigio - funzionalità non disponibili Rosso - funzionalità disponibili 14:00 1° Pubblicazione Stime 16:00 Riformulazione Prenotazione 17:00 Conferma Riformulazione 19:00 2° Pubblicazione Stime Transazioni al PSV 16:30 19:00 20:00 Responsabile del Bilanciamento Trasportatore GME 1° Pubblicazione Stime Riformulazione Prenotazione Conferma Riformulazione 2° Pubblicazione Stime Transazioni al PSV Riformulazione Prenotazione Limiti Minimi e Massimi Offerte Conferma Riformulazione Offerte Sessione Bilanciamento Utente

64 64 Giorno Gas G Prove in Bianco Impresa di Stoccaggio Legenda: Grigio - funzionalità non disponibili Rosso - funzionalità disponibili 14:00 1° Pubblicazione Stime 16:00 Riformulazione Prenotazione 17:00 Conferma Riformulazione 19:00 2° Pubblicazione Stime Transazioni al PSV 16:30 19:00 20:00 Responsabile del Bilanciamento Trasportatore GME 1° Pubblicazione Stime Riformulazione Prenotazione Conferma Riformulazione 2° Pubblicazione Stime Transazioni al PSV Riformulazione Prenotazione Limiti Minimi e Massimi Offerte Conferma Riformulazione Offerte Sessione Bilanciamento Obblighi di Pubblicazione SRG pubblicherà sul proprio sito Internet entro le ore 14.00, ed aggiornerà successivamente entro le ore 16.00, le informazioni individuate agli articoli 6.4 e 6.5 della deliberazione n. 137/02 come aggiornata dalla deliberazione n. 45 Utente

65 65 Giorno Gas G Prove in Bianco 17:00 19:00 Conferma Riformulazione 18:00 Impresa di Stoccaggio Legenda: Grigio - funzionalità non disponibili Rosso - funzionalità disponibili 14:00 1° Pubblicazione Stime 16:00 Riformulazione Prenotazione 17:00 Conferma Riformulazione 19:00 2° Pubblicazione Stime Transazioni al PSV 16:30 19:00 20:00 Responsabile del Bilanciamento Trasportatore GME 1° Pubblicazione Stime Riformulazione Prenotazione Conferma Riformulazione 2° Pubblicazione Stime Transazioni al PSV Riformulazione Prenotazione Limiti Minimi e Massimi Offerte Conferma Riformulazione Offerte Sessione Bilanciamento Offerte – Sessione del Bilanciamento Gli Utenti potranno inserire le loro offerte di acquisto e di vendita sulla Piattaforma per il Bilanciamento Le offerte saranno verificate sulla base di Limiti Minimi e Massimi (GJ) e Margine Operativo () Utente

66 66 11:30 10:30 Trasportatore Giorno Gas G+1 Prove in Bianco - Flussi e Attività Impresa di Stoccaggio GME Offerte Accettate e Prezzo di Remunerazione Bilancio Provvisorio Legenda: Grigio - funzionalità non disponibili Rosso - funzionalità disponibili Allocazioni in Stoccaggio Utente

67 67 11:30 10:30 Trasportatore Giorno Gas G+1 Prove in Bianco - Flussi e Attività Impresa di Stoccaggio GME Offerte Accettate e Prezzo di Remunerazione Bilancio Provvisorio Legenda: Grigio - funzionalità non disponibili Rosso - funzionalità disponibili Allocazioni in Stoccaggio Offerte accettate alla Piattaforma per il Bilanciaimento Pubblicazione delle offerte accettate, sulla base dello Scostamento Complessivo del Sistema determinato come differenza tra le Misure allhub stoccaggio Stogit e le prenotazioni ricevute al G-1, e del prezzo di remunerazione. Utente RdB determina e invia a GME lo Scostamento Complessivo del Sistema (SCS)

68 68 11:30 10:30 Trasportatore Giorno Gas G+1 Prove in Bianco - Flussi e Attività Impresa di Stoccaggio GME Offerte Accettate e Prezzo di Remunerazione Bilancio Provvisorio Legenda: Grigio - funzionalità non disponibili Rosso - funzionalità disponibili Allocazioni in Stoccaggio Pubblicazione Bilancio Provvisorio Messa a disposizione degli Utenti del Bilanciamento di un report contenente il Bilancio Provvisorio dellUtente determinato mediante la nuova equazione. Utente

69 69 Giorno Gas G+1 Prove in Bianco – Report Bilancio Provvisorio LUtente potrà visualizzare il suo Bilancio Provvisorio calcolato secondo la nuova Equazione di Bilancio, mediante una nuova funzionalità che sarà resa disponibile su Altra Web

70 70 Agenda Benvenuto Nuovi flussi e funzionalità per lUtente Accesso al Servizio di Bilanciamento Programmazione e Bilanciamento Fatturazione Prossimi passi Prove in Bianco Prove dei Sistemi Chiusura Lavori

71 71 Prove dei Sistemi In ottemperanza alla deliberazione 81/11 il Responsabile del Bilanciamento, coordinandosi con il Gestore dei mercati energetici e le imprese di stoccaggio, organizzerà una Prova dei Sistemi funzionali alla gestione del sistema di bilanciamento a cui parteciperanno gli Utenti La data prevista per linizio delle Prove dei Sistemi è il 16/11/2011 La durata prevista per tali Prove è di 10 giorni. Snam Rete Gas fornirà un Servizio di help desk di supporto allUtente Snam Rete Gas invierà una comunicazione per notificare lavvio delle Prove, corredata dei necessari dettagli operativi


Scaricare ppt "Il nuovo regime di bilanciamento – workshop con gli utenti Le nuove funzionalità dei sistemi Snam Rete Gas e Stogit Workshop 20 Settembre 2011."

Presentazioni simili


Annunci Google