La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Progetto FSE ob. 3 Multimisura Azioni di Sistema - ID 291282 PROGETTO NETWORK sistema per i servizi di cura e assistenza domiciliare Primo bilancio sulla.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Progetto FSE ob. 3 Multimisura Azioni di Sistema - ID 291282 PROGETTO NETWORK sistema per i servizi di cura e assistenza domiciliare Primo bilancio sulla."— Transcript della presentazione:

1 Progetto FSE ob. 3 Multimisura Azioni di Sistema - ID PROGETTO NETWORK sistema per i servizi di cura e assistenza domiciliare Primo bilancio sulla sperimentazione in corso Condivisione degli esiti dei processi di certificazione Analisi della sperimentazione Considerazioni e valutazione della rete Vimercate – Biblioteca Civica 28 settembre 2006 h. 9.30

2 PROGETTO NETWORK sistema per i servizi di cura e assistenza domiciliare Emersione e qualificazione della Rete tra soggetti (pubblici e privati) che operano nellambito dellofferta e domanda del lavoro di cura e assistenza Condivisione metodologie di lavoro tra servizi sociali e servizi per il lavoro, sistema della formazione in una prospettiva di qualificazione e arricchimento reciproco Qualificazione dellofferta di figure professionali nellambito del lavoro di cura e assistenza, anche nella prospettiva di una maggiore integrazione sociale dei soggetti socialmente marginali quali immigrati, anziani Qualificazione della domanda, nella prospettiva dellemersione del lavoro nero Obiettivi di progetto 28 settembre 2006

3 PROGETTO NETWORK sistema per i servizi di cura e assistenza domiciliare 28 settembre 2006 Il ruolo dellente pubblico Creando e coordinando il lavoro in rete di soggetti e enti territoriali Favorendo la regolarizzazione dei contratti di lavoro A fronte della crescente diversificazione dei bisogni di cura e assistenza e di politiche che favoriscono la domiciliarizzazione dei soggetti non auto sufficienti, il progetto Network restituisce un ruolo di regia al servizio pubblico nellambito dei servizi socio- assistenziali. Migliorando le condizioni di lavoro delle lavoratrici, riconoscendo una figura professionale Qualificando un servizio

4 PROGETTO NETWORK sistema per i servizi di cura e assistenza domiciliare Dove eravamo rimasti Mappatura soggetti pubblici e privati che operano sul territorio Adesione informale dei soggetti interessati Classificazione dei servizi utili alla rete e degli enti in base alle disponibilità e ai servizi Presentazione del progetto Gennaio 2006 Febbraio 2006 Marzo 2006 Aprile 2006 Maggio 2006 Analisi del flusso informativo Costruzione del sistema informativo Formalizzazione delle adesioni 28 settembre 2006

5 PROGETTO NETWORK sistema per i servizi di cura e assistenza domiciliare Cosa ha fatto le rete Formazione agli enti della rete Attivazione dei processi: inizio sperimentazione Analisi delle competenze figure prof. coinvolte Maggio2006/giugno2006 Agosto/Settembre 2006 Sessioni di certificazione e iscrizione allAlbo Analisi del bisogno delle famiglie Formalizzazione dei contratti di lavoro Preselezione e incontro 28 settembre 2006 Attivazione del sistema informativo

6 PROGETTO NETWORK sistema per i servizi di cura e assistenza domiciliare Formazione agli enti della rete 28 settembre 2006 Sono stati organizzati incontri di formazione (per un totale di 17 ore) sui processi del sistema territoriale e nello specifico sullutilizzo del sistema informativo: 15 maggio 23 maggio 5 giugno 12 giugno 13 luglio 19 luglio Hanno partecipato agli incontri formativi operatori. Gli operatori attivi sul territorio attraverso il sistema informativo sono attualmente Gli sportelli in rete attraverso il sistema informativo sono invece xx

7 PROGETTO NETWORK sistema per i servizi di cura e assistenza domiciliare Attivazione dei processi: inizio sperimentazione 28 settembre 2006 Dal 19 giugno al 27 settembre 2006 la rete network ha censito utenti. La rete ha ricevuto richieste Servizi erogati per tipologia di servizio (fonte dati: Sistema SIRE) Richieste per tipologia di ente

8 PROGETTO NETWORK sistema per i servizi di cura e assistenza domiciliare Attivazione dei processi: inizio sperimentazione 28 settembre 2006 Dal 19 giugno al 27 settembre 2006 la rete network ha censito utenti. Su richieste la rete ha erogato servizi Servizi erogati per tipologia di servizio base 228 (fonte dati: Sistema SIRE) Servizi erogati per tipologia di ente base 228 (fonte dati: Sistema SIRE)

9 PROGETTO NETWORK sistema per i servizi di cura e assistenza domiciliare Analisi delle competenze figure prof. coinvolte Sessioni di certificazione e Albi 28 settembre 2006 Al 27 settembre 2006 i Centri Lavoro e emil hanno erogato servizi. cittadine e cittadini hanno seguito un percorso di analisi delle competenze completo e sono state inviate alla sessione di certificazione delle competenze, per essere inserite nellAlbo Badanti cittadine hanno seguito un percorso di analisi delle competenze e sono state inviate alla sessione di certificazione delle competenze, per essere inserite nellAlbo Tate Al 27 settembre 2006 il Consorzio SIS ha effettuato 3 sessioni di certificazione e ne ha programmata 1 Al 27 settembre risultano iscritte allalbo badanti 26 assistenti familiari: - 24 per aver superato con profitto l esame di certificazione nelle prime due sessioni; - 2 perché in possesso dei titoli che il modello di certificazione luglio 13 iscritte alla Certificazione Badanti -21 luglio 14 iscritte alla Certificazione Badanti -27 settembre 7 iscritte alla Certificazione Tate -6 ottobre 20 iscritte alla Certificazione Badanti

10 PROGETTO NETWORK sistema per i servizi di cura e assistenza domiciliare Lesame di certificazione 28 settembre 2006 La commissione desame è costituita da un infermiere, una mediatrice culturale, uno psicologo e una sociologa, considerando che leterogeneità delle competenze sia ottimale ai fini della completezza dellesame. Lesame di certificazione di assistenti familiari per anziani, finalizzato alla creazione di un albo territoriale, si articola in due momenti: la compilazione di un questionario a risposte multiple da parte del candidato lo svolgimento di un colloquio individuale Lutilizzo di due modalità diverse di analisi e valutazione delle conoscenze delle assistenti familiari nasce dalla considerazione che esse richiedono abilità e livelli di impegno diverso, e risultano come tali complementari. Il colloquio inoltre tiene conto: dei risultati del questionario del profilo esperienziale fornito dai Centri Lavoro del profilo motivazionale fornito dai Centri Lavoro

11 PROGETTO NETWORK sistema per i servizi di cura e assistenza domiciliare Lesame di certificazione: le prime 2 sessioni (badanti) 28 settembre 2006 Nelle sessioni del 8 e 21 luglio si sono presentati 26 donne e 1 uomo. Letà media dei partecipanti è di 46 anni, con una scarsa presenza di giovani: solo 3 su 27 hanno meno di 35 anni. La maggioranza delle partecipanti ha conseguito la licenza media nel paese di origine, solo 7 hanno un diploma di scuola superiore ( in genere si tratta di diplomi tecnici commerciali o professionali, in un solo caso si tratta di un diploma di maturità scientifica) e in un unico caso la candidata era in possesso della laurea ( non riconosciuta in Italia ) 6 hanno frequentato corsi di formazione in ambito medico- sanitario e/o assistenziale di varia durata, di cui due in Italia. Dei 27 partecipanti in totale alle due sessioni di certificazione in 24 hanno superato la prova e quindi hanno conseguito la certificazione.

12 PROGETTO NETWORK sistema per i servizi di cura e assistenza domiciliare 28 settembre 2006 Analisi del bisogno delle famiglie/preselezione e formalizzazione dei contratti di lavoro Lo Sportello Consultazione Guidata Albi Badanti e Tate ha effettuato 48 colloqui con famiglie/care giver. famiglie/caregiver inviati dalla rete Network hanno fatto richiesta Sulle 36 ricerche avviate al 27 settembre questo è lesito per le assunzioni: Assunzioni come badanti Assunzioni che non si sono perfezionate perch é le persone sono decedute prima dell avvio del contratto Assunzione generata dal Progetto Network non nei ruoli professionali previsti Attualmente sono in corso 15 ricerche


Scaricare ppt "Progetto FSE ob. 3 Multimisura Azioni di Sistema - ID 291282 PROGETTO NETWORK sistema per i servizi di cura e assistenza domiciliare Primo bilancio sulla."

Presentazioni simili


Annunci Google