La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 ITALIANISSIMO: imparare litaliano attraverso la tv. Litaliano di tutti i giorni per cittadini adulti non-comunitari Progetto finanziato dal Ministero.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 ITALIANISSIMO: imparare litaliano attraverso la tv. Litaliano di tutti i giorni per cittadini adulti non-comunitari Progetto finanziato dal Ministero."— Transcript della presentazione:

1 1 ITALIANISSIMO: imparare litaliano attraverso la tv. Litaliano di tutti i giorni per cittadini adulti non-comunitari Progetto finanziato dal Ministero della Salute e delle Politiche Sociali della Regione dellUmbria Trasmissione televisiva culturale e didattica realizzata dall ATS formata da Agenzia formativa ITT Scarl Umbertide (capofila) 3 CTP EDA dellUmbria(Città di Castello, Ponte San Giovanni e Narni ) emittente televisiva RTE24 Gruppo di progettazione Italianissimo: docenti dei CTP di Città di Castello, Narni e Ponte San Giovanni Supervisione prof.Massimo Vedovelli-Università Stranieri di Siena

2 2 OBIETTIVI ITALIANISSIMO rispondere alle necessità comunicative,sociali e culturali della popolazione straniera che risiede in Umbria, mettendo a disposizione della didattica mezzi e tecnologie più adeguati al soddisfacimento delle suddette esigenze rimuovere il più possibile impedimenti di tipo logistico, economico, lavorativo, familiare, ecc. offrire agli iscritti la possibilità di sostenere prove desame per il conseguimento delle Certificazioni di competenza della Lingua Italiana

3 3 STRUTTURA ITALIANISSIMO programma suddiviso in due percorsi distinti per il raggiungimento di due diversi livelli di competenza linguistica livello A2 del framework europeo delle lingue(livello base): 40 ore di Italiano per comunicare, 14 ore di Cittadinanza attiva e 6 ore di Sicurezza nei luoghi di lavoro livello B1 del framework europeo delle lingue (livello preintermedio): 40 ore di Italiano per comunicare, 14 ore di Cittadinanza attiva e 6 ore di Sicurezza nei luoghi di lavoro

4 4 SCANSIONE TEMPORALE ITALIANISSIMO 2 marzo-27 giugno lezioni settimanali di mezzora per ciascun livello da marzo a maggio: prime quattro lezioni settimanali di Italiano per comunicare (dalla metà di maggio lezioni specifiche di addestramento alle prove di certificazione) quinta lezione settimanale: Cittadinanza attiva denominata Finestra sullUmbria giugno: Italiano per comunicare e Sicurezza sui luoghi di lavoro e Finestre sullUmbria

5 5 PUNTI DI FORZA ITALIANISSIMO sinergia di istituzioni scolastiche pubbliche (CTP Umbria) e agenzie educative private(ITT Scarl), associazioni culturali (Accademia dei Riuniti di Umbertide), associazioni di migranti,supporto di privati cittadini docenti territoriali: figure cruciali di supporto sul territorio che hanno permesso, anche a coloro che non sono stati in grado di seguire tutte le lezioni, di completare il proprio percorso pubblicazione di tutte le lezioni nel sito di ITT (con link ai siti dei CTP) strumento didattico e culturale che potrebbe costituire un esempio per linsegnamento della lingua italiana, in questa tipologia, sia per le Istituzioni educative pubbliche che private condivisione delle buone pratiche relative all insegnamento della lingua italiana nei CTP dellUmbria raggiungimento degli obiettivi del progetto: n. 171 iscritti, n. 105 che hanno completato il percorso, n. 78 che hanno sostenuto gli esami di certificazione CILS sensibilizzazione di una parte di utenza straniera che di solito non frequentava le istituzioni educative che, grazie a questo progetto, le ha scoperte oltre per le possibilità di studio che offrono, anche come preziosa fonte di orientamento sul territorio

6 6 PUNTI DI DEBOLEZZA ITALIANISSIMO FATTORE TEMPO: PRINCIPALE NEMICO PERCHE? tempi molto stretti per concertazione, coordinamento attività, persone e organizzazioni coinvolte e per registrazione delle trasmissioni: Due motivi hanno fatto optare per trasmettere il programma da marzo a giugno.: A. timore di perdere parte degli studenti iscritti durante lestate (motivi familiari, lavorativi, caduta di tensione emotiva, ecc.) B. 5 giugno 2009: data degli esami di certificazione rendere nota lesistenza del programma Italianissimo ad una parte maggiore di cittadini stranieri che risiedono in Umbria, rispetto a quella contattata (grazie alle reti di relazioni a disposizione di ognuno) avrebbe richiesto tempi molto più lunghi, ma avrebbe dato la possibilità a più persone di usufruire di tale opportunità tempi di programmazione troppo ravvicinati: 5 lezioni a settimana per adulti che lavorano o comunque hanno impegni familiari, sono risultate difficili da seguire, sebbene il supporto dei docenti territoriali e la possibilità di accedere alle puntate sui siti ITT e CTP abbiano permesso di fronteggiare questa problematica in maniera abbastanza soddisfacente

7 7 ITALIANISSIMO OGGI Utilizzo dei materiali di Italianissimo per un corso di livello A2 del framework europeo delle lingue, presso il comune di Montone che offre 30 ore di Lingua Italiana, 6 ore di Cittadinanza attiva e 4 ore di Sicurezza nei luoghi di lavoro con lobiettivo del conseguimento della certificazione CELI (Università degli Stranieri di Perugia) entro giugno 2011 come strumento di studio per corsi tenuti presso i CTP promotori del progetto con lobiettivo del conseguimento di Certificazioni di competenza delle lingua Italiana

8 8 PROSPETTIVE FUTURE ITALIANISSIMO realizzazione di un pacchetto formativo che valorizzi il prodotto e lo renda fruibile a tutti, composto da DVD, manuale per lo studente + guida esplicativa ampliamento potenzialità di Italianissimo: sperimentazione del prodotto presso i CTP per modificarlo, perfezionarlo e renderlo generalizzabile (e cioè non ristretto solo al contesto umbro) e anche autonomamente fruibile in situazioni di auto apprendimento utilizzo di nuovi strumenti tecnologici: riproduzione di questo tipo di corso in piccoli apparecchi MP3 di minimo ingombro e di facile utilizzo per uno studio autonomo ripetizione del programma in tv: prima il livello A2 e poi il B1(questo permetterebbe ai telespettatori di seguire entrambi i livelli e dunque di fruire dellesperienza al massimo), con i CTP come punto di riferimento per ogni eventuale tipo di spiegazione e assistenza. ripetizione di questa tipologia di esperienza anche per livelli di competenza linguistica diversi


Scaricare ppt "1 ITALIANISSIMO: imparare litaliano attraverso la tv. Litaliano di tutti i giorni per cittadini adulti non-comunitari Progetto finanziato dal Ministero."

Presentazioni simili


Annunci Google