La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Come sono stati costruiti i decaloghi Emilio Moratti consulente Te.Ta. Progetto realizzato con il cofinanziamento del Ministero delle Attività Produttive.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Come sono stati costruiti i decaloghi Emilio Moratti consulente Te.Ta. Progetto realizzato con il cofinanziamento del Ministero delle Attività Produttive."— Transcript della presentazione:

1 Come sono stati costruiti i decaloghi Emilio Moratti consulente Te.Ta. Progetto realizzato con il cofinanziamento del Ministero delle Attività Produttive e con il patrocinio dellAssemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna

2 Il percorso Emilio Moratti

3 Lobiettivo del progetto: costruire un metodo oggettivo per il rilevamento del rapporto della qualità con i prezzi Il percorso Emilio Moratti

4 Lobiettivo del progetto: costruire un metodo oggettivo per il rilevamento del rapporto della qualità con i prezzi Loggettività ha portato alla scelta di fare riferimento alle qualità presenti sul mercato Il percorso Emilio Moratti

5 Lobiettivo del progetto: costruire un metodo oggettivo per il rilevamento del rapporto della qualità con i prezzi Loggettività ha portato alla scelta di fare riferimento alle qualità presenti sul mercato In questa fase di costruzione del metodo si è fatto ricorso a un campione di prodotti Il percorso Emilio Moratti

6 Lobiettivo del progetto: costruire un metodo oggettivo per il rilevamento del rapporto della qualità con i prezzi Loggettività ha portato alla scelta di fare riferimento alle qualità presenti sul mercato In questa fase di costruzione del metodo si è fatto ricorso a un campione di prodotti Il campione si amplierà con la collaborazione dei consumatori Il percorso Emilio Moratti

7 I passi preliminari del percorso Emilio Moratti

8 La scelta dei prodotti e dei negozi (opzioni generali) I passi preliminari Emilio Moratti

9 La scelta dei prodotti e dei negozi (opzioni generali) Lacquisto dei prodotti (in quali negozi e quali marche) I passi preliminari Emilio Moratti

10 La scelta dei prodotti e dei negozi (opzioni generali) Lacquisto dei prodotti (in quali negozi e quali marche) La costruzione degli indicatori delle qualità (metodo Te.Ta.) I passi preliminari Emilio Moratti

11 La scelta dei prodotti e dei negozi (opzioni generali) Lacquisto dei prodotti (in quali negozi e quali marche) La costruzione degli indicatori delle qualità (metodo Te.Ta.) La compilazione delle carte di identità per ogni marca acquistata (325) I passi preliminari Emilio Moratti

12 La scelta dei prodotti e dei negozi (opzioni generali) Pre-opzione di Confconsumatori: 9 prodotti sui 20 più significativi per la borsa della spesa dei consumatori I passi preliminari Emilio Moratti

13 La scelta dei prodotti e dei negozi (opzioni generali) Pre-opzione di Confconsumatori: 9 prodotti sui 20 più significativi per la borsa (della spesa) dei consumatori I 9 prodotti scelti appartengono alle seguenti grandi categorie della dieta degli italiani latte alimentare carni formaggi materie grasse prodotti da forno orticoli frutticoli I passi preliminari Emilio Moratti

14 La scelta dei prodotti e dei negozi (opzioni generali) Pre-opzione di Confconsumatori: 9 prodotti sui 20 più significativi per la borsa della spesa dei consumatori Sui 9 prodotti: scenari di Te.Ta. per lindividuazione delle tipologie di maggior consumo I passi preliminari Emilio Moratti

15 La scelta dei prodotti e dei negozi (opzioni generali) Pre-opzione di Confconsumatori: 9 prodotti sui 20 più significativi per la borsa (della spesa) dei consumatori Sui 9 prodotti: scenari di Te.Ta. per lindividuazione delle tipologie di maggior consumo. Vediamo un esempio per quanto riguarda il latte I passi preliminari Emilio Moratti

16 Individuazione delle tipologie del latte I passi preliminari Emilio Moratti

17 Individuazione delle tipologie del latte I passi preliminari Emilio Moratti Le grandi categorie Latte alimentare

18 Individuazione delle tipologie del latte I passi preliminari Emilio Moratti Le grandi categorie Latte alimentare Non speciali Speciali

19 Individuazione delle tipologie del latte I passi preliminari Emilio Moratti Le grandi categorie Latte alimentare Non speciali Speciali Fresco Non fresco

20 Individuazione delle tipologie del latte I passi preliminari Emilio Moratti Le grandi categorie Latte alimentare Non speciali Speciali Fresco Non fresco I prodotti analizzati Alta qualità Standard Media durata Lunga durata

21 La scelta dei prodotti e dei negozi (opzioni generali) Pre-opzione di Confconsumatori: 9 prodotti sui 20 più significativi per la borsa (della spesa) dei consumatori Sui 9 prodotti: scenari di Te.Ta. per lindividuazione delle tipologie di maggior consumo Sui negozi: scenari di Te.Ta. per la scelta dei negozi nei quali si effettuano i maggiori acquisti I passi preliminari Emilio Moratti

22 Sui negozi: scenari di Te.Ta. per la scelta dei negozi nei quali si effettuano i maggiori acquisti I passi preliminari Emilio Moratti

23 I passi preliminari Emilio Moratti

24 La scelta dei prodotti e dei negozi (opzioni generali) Pre-opzione di Confconsumatori: 9 prodotti sui 20 più significativi per la borsa (della spesa) dei consumatori Sui 9 prodotti: scenari di Te.Ta. per lindividuazione delle tipologie di maggior consumo Sui negozi: scenari di Te.Ta. per la scelta dei negozi nei quali si effettuano i maggiori acquisti Richiamo allobiettivo della costruzione del metodo: quindi negozi in Emilia I passi preliminari Emilio Moratti

25 Lacquisto dei prodotti (in quali negozi e quali marche) Coop e Conad: perché primi in Emilia, più altri di confronto e per il completamento di marche non presenti in Coop e Conad I passi preliminari Emilio Moratti

26 Lacquisto dei prodotti (in quali negozi e quali marche) Coop e Conad: perché primi in Emilia, più altri di confronto e per il completamento di marche non presenti in Coop e Conad Qualche dato di sintesi: il numero di marche per i singoli prodotti rilevati I passi preliminari Emilio Moratti

27 Lacquisto dei prodotti (in quali negozi e quali marche) Latte58 Passata di pomodoro30 Formaggi duri vaccini35 Olio extra-vergine doliva34 Frutta da bere72 Pasta secca30 Bistecca18 Pomodoro da insalata27 Mela21 TOTALE325 I passi preliminari Emilio Moratti

28 La costruzione degli indicatori delle qualità (metodo Te.Ta.) Il metodo Te.Ta.: lelenco degli indicatori deriva dallinsieme di tutti gli indicatori che compaiono almeno una volta in una marca I passi preliminari Emilio Moratti

29 La costruzione degli indicatori delle qualità (metodo Te.Ta.) Il metodo Te.Ta.: lelenco degli indicatori deriva dallinsieme di tutti gli indicatori che compaiono almeno una volta in una marca Facciamo un esempio: I passi preliminari Emilio Moratti

30 01.1Tipologia 01.2Data di acquisto 02.1Pezzo: confezione da 02.2Pezzo: litri 03.1Prezzo: alla confezione 03.2Prezzo: al litro 03.3Prezzo: in offerta (tipo) 04.1Data di mungitura 04.2Data di confezionamento 04.3Data di scadenza 04.4Giorni passati dalla mungitura 04.5Giorni passati dal confezionamento 04.6Giorni di vita futuri Gli indicatori delle qualità del latte Emilio Moratti

31 05.1Ingredienti: latte di 05.2Ingredienti: altri 06.1Nutrienti: proteine 06.2Nutrienti: carboidrati 06.3Nutrienti: grassi 06.4Nutrienti: altri 06.5Nutrienti: totali 07.1Confezione: tipo e forma 07.2Confezione: materiale 07.3Confezione: etichetta come 07.4Confezione: fornitore 07.5Confezione: indicatori smaltimento Gli indicatori delle qualità del latte Emilio Moratti

32 08.1Dettagliante: tipo 08.2Dettagliante: insegna 08.3Dettagliante: dove 09.1Logistica: tipo 09.2Logistica: km percorsi 10.1Industria: sede di produzione 10.2Industria: n. sedi di produzione 10.3Industria: processo 11.1MAPA: area produzione 11.2MAPA: alimentazione vacche 11.3MAPA: tipo allevamento 11.4MAPA: tipo azienda 11.5MAPA: rese per vacca Gli indicatori delle qualità del latte Emilio Moratti

33 12.1CA.DE.VA.: prezzo MAPA 12.2CA.DE.VA.: prezzo f.industria 12.3CA.DE.VA.: moltiplicatore 12.4CA.DE.VA.: extra prodotto per 13.1Garanzie: di che cosa 13.2Garanzie: come 13.3Garanzie: di chi 14.1Informazioni: extra prodotto Gli indicatori delle qualità del latte Emilio Moratti

34 La compilazione delle carte di identità per ogni marca acquistata (325) Per ogni marca è stata utilizzata una scheda in bianco degli indicatori inserendo i valori ritrovati direttamente in etichetta o nel sito internet o in altre fonti I passi preliminari Emilio Moratti

35 La compilazione delle carte di identità per ogni marca acquistata (325) Per ogni marca è stata utilizzata una scheda in bianco degli indicatori inserendo i valori ritrovati direttamente in etichetta o nel sito internet o in altre fonti Per alcuni indicatori i valori sono stati rilevati allesterno: per esempio per la catena del valore si è fatto riferimento ai prezzi di mercato della materia prima I passi preliminari Emilio Moratti

36 La compilazione delle carte di identità per ogni marca acquistata (325) Per ogni marca è stata utilizzata una scheda in bianco degli indicatori inserendo i valori ritrovati direttamente in etichetta o nel sito internet o in altre fonti Per alcuni indicatori i valori sono stati rilevati allesterno: per esempio per la catena del valore si è fatto riferimento ai prezzi di mercato della materia prima Un esempio di carta di identità del latte I passi preliminari Emilio Moratti

37 DataProdottoProduttore 22/01/2005POLENGHINEWLAT IndicatoreValore 01.1TipologiaLunga durata UHT intero 01.2Data di acquisto Pezzo: confezione da1 02.2Pezzo: litri1 03.1Prezzo: alla confezione1, Prezzo: al litro1, Prezzo: in offerta (tipo) 04.1Data di mungitura 04.2Data di confezionamento Data di scadenza Giorni passati dalla mungitura 04.5Giorni passati dal confezionamento Giorni di vita futuri56 Carta di identità di un latte Emilio Moratti

38 DataProdottoProduttore 22/01/2005POLENGHINEWLAT IndicatoreValore 05.1Ingredienti: latte divacca non tal quale 05.2Ingredienti: altri 06.1Nutrienti: proteine3,1 06.2Nutrienti: carboidrati4,8 06.3Nutrienti: grassi3,6 06.4Nutrienti: altricalcio 120 mg 06.5Nutrienti: totali11,5 07.1Confezione: formabase quadra con tappo a vite 07.2Confezione: materialeplastica opaca 07.3Confezione: etichetta comestampa su brik 07.4Confezione: fornitoreTetra Brik Aseptic (Tetra Pak) 07.5Confezione: indicatori smaltimentoCA 08.1Dettagliante: tipoSUPERMARKET 08.2Dettagliante: insegnaESSELUNGA 08.3Dettagliante: doveREGGIO EMILIA Carta di identità di un latte Emilio Moratti

39 DataProdottoProduttore 22/01/2005POLENGHINEWLAT IndicatoreValore 09.1Logistica: tipo 09.2Logistica: km percorsi5 Km 10.1Industria: sede di produzione08/ Industria: n. sedi di produzione08/ Industria: processoUHT omogeneizzato 11.1MAPA: area produzione 11.2MAPA: alimentazione vacche 11.3MAPA: tipo allevamento 11.4MAPA: tipo azienda 11.5MAPA: rese per vacca Carta di identità di un latte Emilio Moratti

40 DataProdottoProduttore 22/01/2005POLENGHINEWLAT IndicatoreValore 12.1CA.DE.VA.: prezzo MAPA 0,28 (Francia) 12.2CA.DE.VA.: prezzo f.industria 1,16 (10%) - 1,03 (20%) - 0,90 (30%) - 0,77 (40%) 12.3CA.DE.VA.: moltiplicatore4, CA.DE.VA.: extra prodotto per 13.1Garanzie: di che cosa 13.2Garanzie: come 13.3Garanzie: di chi 14.1Informazioni: extra prodotto Carta di identità di un latte Emilio Moratti

41 Comparazione fra marche delle qualità e dei prezzi Emilio Moratti

42 Richiamo allobiettivo del percorso: Comparazione fra marche Emilio Moratti

43 Richiamo allobiettivo del percorso: costruire un metodo oggettivo Comparazione fra marche Emilio Moratti

44 Richiamo allobiettivo del percorso: costruire un metodo oggettivo Conseguentemente: Comparazione fra marche Emilio Moratti

45 Richiamo allobiettivo del percorso: costruire un metodo oggettivo Conseguentemente: le comparazioni sono state fatte prendendo in esame tutte le qualità significative prese singolarmente o per gruppi omogenei Comparazione fra marche Emilio Moratti

46 Richiamo allobiettivo del percorso: costruire un metodo oggettivo Conseguentemente: le comparazioni sono state fatte prendendo in esame tutte le qualità significative prese singolarmente o per gruppi omogenei Facciamo un esempio: Comparazione fra marche Emilio Moratti

47 Comparazione fra marche Emilio Moratti Qualità Nutrienti del latte

48 Qualità Catena del Valore del latte Comparazione fra marche Emilio Moratti

49 Qualità Catena del Valore del latte Comparazione fra marche Emilio Moratti

50 Avvertenze finali Emilio Moratti

51 Il committente Confconsumatori:

52 Emilio Moratti Il committente Confconsumatori: si è dato lobiettivo di costruire un sistema da utilizzare per rendere un servizio ai consumatori sul rapporto qualità-prezzo;

53 Emilio Moratti Il committente Confconsumatori: si è dato lobiettivo di costruire un sistema da utilizzare per rendere un servizio ai consumatori sul rapporto qualità-prezzo; ritiene che per stabilire questo rapporto la variabile qualità sia identificata dal singolo consumatore;

54 Emilio Moratti Il committente Confconsumatori: si è dato lobiettivo di costruire un sistema da utilizzare per rendere un servizio ai consumatori sul rapporto qualità-prezzo; ritiene che per stabilire questo rapporto la variabile qualità sia identificata dal singolo consumatore; Conseguentemente:

55 Emilio Moratti Il committente Confconsumatori: si è dato lobiettivo di costruire un sistema da utilizzare per rendere un servizio ai consumatori sul rapporto qualità-prezzo; ritiene che per stabilire questo rapporto la variabile qualità sia identificata dal singolo consumatore; Conseguentemente: la comparazione fra marche condotta finora non ha privilegiato nessuna qualità e quindi non sono formulate graduatorie per stabilire chi è il migliore o il peggiore;

56 Emilio Moratti Il committente Confconsumatori: si è dato lobiettivo di costruire un sistema da utilizzare per rendere un servizio ai consumatori sul rapporto qualità-prezzo; ritiene che per stabilire questo rapporto la variabile qualità sia identificata dal singolo consumatore; Conseguentemente: la comparazione fra marche condotta finora non ha privilegiato nessuna qualità e quindi non sono formulate graduatorie per stabilire chi è il migliore o il peggiore; solo la collaborazione di singoli consumatori allaggiornamento di qualità e prezzi consente di tenere in vita la comparazione.

57 Prezzi in al l/kg MinimiMassimi Latte alimentare0,491,37 Passata di pomodoro0,502,65 Formaggi duri vaccini6,5727,20 Olio extra vergine2,6911,33 Frutta da bere0,654,75 Pasta secca di semola0,412,66 Bistecca bovino7,8016,90 Pomodoro da insalata1,3010,32 Mela0,923,45 Abbiamo trovato Emilio Moratti


Scaricare ppt "Come sono stati costruiti i decaloghi Emilio Moratti consulente Te.Ta. Progetto realizzato con il cofinanziamento del Ministero delle Attività Produttive."

Presentazioni simili


Annunci Google