La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Fondamenti dellInformatica A.A. 2000-2001 Prof. Vincenzo Auletta1 I Sistemi Informativi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Fondamenti dellInformatica A.A. 2000-2001 Prof. Vincenzo Auletta1 I Sistemi Informativi."— Transcript della presentazione:

1 Fondamenti dellInformatica A.A Prof. Vincenzo Auletta1 I Sistemi Informativi

2 Fondamenti dellInformatica A.A Prof. Vincenzo Auletta2 Il computer Computer - Elaboratore Elettronico Digitale Elaboratore: macchina in grado di manipolare automaticamente dati in base ad una serie di istruzioni (programma). Elettronico: utilizza componenti elettronici (resistenze, transistor, diodi, condensatori, … ) Digitale: linformazione elaborata è in forma numerica (digit = cifra).

3 Fondamenti dellInformatica A.A Prof. Vincenzo Auletta3 Il Computer è: un dispositivo elettronico e programmabile predisposto per lelaborazione automatica di informazioni rappresentate mediante solo due simboli.

4 Fondamenti dellInformatica A.A Prof. Vincenzo Auletta4 Elaborazione Automatica Automatos: di forza propria indipendentemente *Rispondere ad uno stimolo (evento) esterno eseguendo dei compiti prescritti senza lintervento delluomo. Stimolo Elaborazione Risposta

5 Fondamenti dellInformatica A.A Prof. Vincenzo Auletta5 Distributore Automatico Anche il distributore automatico di caffè è una macchina automatica. Distributore Automatico Computer???? NO!!!!

6 Fondamenti dellInformatica A.A Prof. Vincenzo Auletta6 Differenze (I) Computer Programmabile Elabora dati Intelligente ???? Distributore Automatico Esegue un unico programma Stupido Entrambe sono macchine stupide che eseguono solo ciò per cui sono state programmate!!

7 Fondamenti dellInformatica A.A Prof. Vincenzo Auletta7 Differenze (II) Lutente non ha percezione della programmazione della macchina e la vede come dotata di intelligenza non è raro vedere operatori che parlano con il computer

8 Fondamenti dellInformatica A.A Prof. Vincenzo Auletta8 Digitale vs Analogico Digitale : linformazione è rappresentata da simboli distinti e varia con discontinuità. Il segnale può assumere un numeri finito (discreto) di valori. Analogico : linformazione è rappresentata da simboli distinti e varia con continuità. Il segnale è paragonabile ad unonda. Il mondo in cui viviamo è analogico.

9 Fondamenti dellInformatica A.A Prof. Vincenzo Auletta9 Vantaggi del Digitale È possibile rappresentare un segnale digitale in forma numerica Un segnale analogico decade quando viaggia a lungo È possibile correggere errori presenti in segnali digitali Nello stesso spazio ci va più segnale digitale che analogico (compressione)

10 Fondamenti dellInformatica A.A Prof. Vincenzo Auletta10 Limiti del digitale Da una rappresentazione approssimata della realtà una parte del contenuto informativo viene perso Es. con 8 bit si possono rappresentare solo 256 colori la limitatezza dei nostri sensi non ci permette di percepire tutte le informazioni provenienti da segnali esterni. Se nella digitalizzazione del segnale perdiamo queste informazioni non ce ne accorgiamo

11 Fondamenti dellInformatica A.A Prof. Vincenzo Auletta11 Conversione AD/DA È possibile convertire un segnale analogico in digitale. In un CD musicale linformazione (musica) è registrata in maniera digitale. È possibile convertire un segnale digitale in analogico. Linformazione contenuta in un CD musicale è riprodotta tramite casse acustiche.

12 Fondamenti dellInformatica A.A Prof. Vincenzo Auletta12 Sistema Insieme di parti correlate tra loro per svolgere una funzione specifica. S(a,b,c) > a + b + c Apparecchiature collegate per formare una nuova unità superiore alle singole componenti.

13 Fondamenti dellInformatica A.A Prof. Vincenzo Auletta13 Sistema: Esempio Tastiera Video Dischi Stampante..... Ruote Carrozzeria Motore Sedili..... ComputerAutomobile

14 Fondamenti dellInformatica A.A Prof. Vincenzo Auletta14 Sistema Informativo: Componenti Hardware Software Firmware Orgware Teachware Brainware

15 Fondamenti dellInformatica A.A Prof. Vincenzo Auletta15 Hardware e Software Lhardware è la parte del computer che puoi prendere a calci; il software quella contro cui puoi solo imprecare. Hardware Attore Software Sceneggiatura

16 Fondamenti dellInformatica A.A Prof. Vincenzo Auletta16 Hardware (I) Hard: Duro Ware: Elemento, dispositivo, oggetto, componente, merci,... Parti di un computer che hanno una certa consistenza, si possono vedere e toccare (video, tastiera, stampante, cavi,...)

17 Fondamenti dellInformatica A.A Prof. Vincenzo Auletta17 Hardware (II) Hardware Unità Centrale Unità Periferiche

18 Fondamenti dellInformatica A.A Prof. Vincenzo Auletta18 Schema di Von Neuman ('45) Memoria Unità di Controllo Unità Aritmetico-Logica Accumulatore OutputInput Flusso dati Segnali di controllo CU ALU

19 Fondamenti dellInformatica A.A Prof. Vincenzo Auletta19 Architettura di un Computer Bus di Interconnessione Processore CU e ALU Memoria duso RAM e ROM Controller, dispositivi I/O e comunicazione Unità Centrale Memorie di Massa Memorie di massa esterne Dispositivi di comunicazione Video Stampante

20 Fondamenti dellInformatica A.A Prof. Vincenzo Auletta20 Unità Periferiche Dispositivi collegati allunità centrale mediante cavi elettrici. Mouse Tastiera Scanner Modem Cd-Rom Disco rigido ········ Input Stampante Video Modem Disco rigido Scheda di rete ········ Output

21 Fondamenti dellInformatica A.A Prof. Vincenzo Auletta21 Software (I) Soft: Soffice Componente immateriale di un computer. Sequenza di istruzioni che permette al computer di svolgere i compiti che gli sono stati assegnati.

22 Fondamenti dellInformatica A.A Prof. Vincenzo Auletta22 Software (II) Software Software di Sistema (di Base) Programmi Applicativi Il software è prodotto mediante linguaggi di programmazione -- Cobol, Basic, C, C++, Java, Fortran, Lisp, Ada,... --

23 Fondamenti dellInformatica A.A Prof. Vincenzo Auletta23 Software di Sistema Permette il funzionamento del sistema e dei suoi singoli componenti. Interagisce direttamente con lhardware. – Sistema Operativo Software di utilità Software di comunicazione

24 Fondamenti dellInformatica A.A Prof. Vincenzo Auletta24 Sistema Operativo Insieme di programmi che gestiscono e controllano automaticamente le risorse del computer permettendone il funzionamento. Lutente non interagisce direttamente con esso. - Windows 2000, Windows 98, Windows XP, MacOS Linux, Unix - > gestione memoria - periferiche - CPU <

25 Fondamenti dellInformatica A.A Prof. Vincenzo Auletta25 Software di Utilità (I) (utilities) Software che integra le funzioni del sistema operativo. Permette agli utenti di eseguire delle operazioni di base quali: Copia, cancellazione, stampa di file Configurazione del sistema Visualizzazione contenuto directory (cartella)

26 Fondamenti dellInformatica A.A Prof. Vincenzo Auletta26 Software di Utilità (II) Permette e facilita: la gestione del sistema la configurazione del sistema la manutenzione hardware e software la gestione ottimizzata di dispositivi di memoria di massa operazioni quotidiane e semplici. Esempi: Calcolatrice Datario

27 Fondamenti dellInformatica A.A Prof. Vincenzo Auletta27 Software di Comunicazione (I) Software che permette la comunicazione tra due o più computer collegati tra loro. Condivisione di risorse tra computer connessi in rete locale: risorse software (dati, programmi) risorse hardware (stampanti, dischi etc.)

28 Fondamenti dellInformatica A.A Prof. Vincenzo Auletta28 Software di Comunicazione (II) Collegamento remoto Configurazione e gestione di un modem Programmi tipo telnet ed ftp Programmi per accesso ad Internet ed a servizi (Eudora - Outlook) World Wide Web (Navigator - Explorer)

29 Fondamenti dellInformatica A.A Prof. Vincenzo Auletta29 Interfaccia Utente Anticamente disponibili solo S.O. con interfaccia di tipo testuale. Esempio: – MS-DOS – Unix – VMS Attualmente disponibili con interfaccia più intuitive: – MS Windows – X Windows – KDE In genere identificate con lacronimo GUI (Graphic User Interface)

30 Fondamenti dellInformatica A.A Prof. Vincenzo Auletta30 Software Applicativo Software che permette allutente di svolgere un compito specifico. Elabora dati inseriti dallutente. Stesura di una lettera ( WORD ) Calcolo di un bilancio aziendale ( EXCEL ) Gestione ordini in un magazzino ( ACCESS ) Creazione di una presentazione ( POWERPOINT ) Elaborazione di immagini ( PHOTOSHOP) Creazione di un sito web( FRONTPAGE )

31 Fondamenti dellInformatica A.A Prof. Vincenzo Auletta31 Firmware Componente hardware pre-programmata per realizzare una specifica funzionalità. Via di mezzo tra hardware e software ROM (Read Only Memory) In alcuni casi può contenere il SO (Es., palmtop) BIOS (Basic Input Output System) coordina e stabilisce un collegamento tra periferiche e CPU

32 Fondamenti dellInformatica A.A Prof. Vincenzo Auletta32 Software Applicativo Linguaggi ad Alto livello Principali Strati Software Hardware/Firmware Componenti Elettronici, Collegamenti fisici Software di Base Sistema Operativo, Utilità, Software Comunicazione Utilizzatori:

33 Fondamenti dellInformatica A.A Prof. Vincenzo Auletta33 Orgware Struttura organizzativa che si occupa di far funzionare nel miglior modo possibile un sistema di elaborazione dati. Usare programmi standardizzati e computer compatibili Raccogliere dati in maniera efficiente e rappresentarli in modo che altre parti del sistema possano riutilizzarle senza doverli acquisire nuovamente.

34 Fondamenti dellInformatica A.A Prof. Vincenzo Auletta34 Teachware Metodi e mezzi per linsegnamento e laddestramento del personale destinato a operare con un sistema di elaborazione dati. Formazione del personale alluso del computer

35 Fondamenti dellInformatica A.A Prof. Vincenzo Auletta35 Brainware Componente umana. – Senza lintelligenza delluomo non si può progettare hardware e software né si possono usare in maniera ottimale i sistemi di elaborazione dati. I computer sono macchine stupide


Scaricare ppt "Fondamenti dellInformatica A.A. 2000-2001 Prof. Vincenzo Auletta1 I Sistemi Informativi."

Presentazioni simili


Annunci Google