La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IL BAMBINO E IL CUCCIOLO IL PADRONE DI UN NEGOZIO STAVA ESPONENDO SULLA PORTA UN CARTELLO CON LA SCRITTA: SI VENDONO CUCCIOLI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IL BAMBINO E IL CUCCIOLO IL PADRONE DI UN NEGOZIO STAVA ESPONENDO SULLA PORTA UN CARTELLO CON LA SCRITTA: SI VENDONO CUCCIOLI."— Transcript della presentazione:

1

2 IL BAMBINO E IL CUCCIOLO

3 IL PADRONE DI UN NEGOZIO STAVA ESPONENDO SULLA PORTA UN CARTELLO CON LA SCRITTA: SI VENDONO CUCCIOLI

4 QUESTO GENERE DI ANNUNCIO ATTIRA SEMPRE I BAMBINI E DIFATTI DI LI A POCO UN RAGAZZINO SI PRESENTO NEL NEGOZIO CHIEDENDO:

5 QUANTO COSTANO I CAGNOLINI? IL PADRONE RISPOSE: TRA I 30 E I 50 EURO. IL BAMBINO MISE LE MANI IN TASCA ED ESTRASSE ALCUNE MONETE: HO SOLO 2,37 EURO… POSSO VEDERLI?

6 LUOMO SORRISE E FECE UN FISCHIO. DAL RETROBOTTEGA ENTRO CORRENDO IL SUO CANE SEGUITO DA SEI CUCCIOLI.

7 UNO DI QUESTI PERO ERA RIMASTO MOLTO INDIETRO RISPETTO AGLI ALTRI

8 IL RAGAZZINO SUBITO INDICO IL CAGNOLINO RIMASTO INDIETRO, CHE STAVA ZOPPICANDO: COSA GLI E SUCCESSO?

9 LUOMO GLI SPIEGO CHE QUANDO ERA NATO IL VETERINARIO GLI AVEVA DETTO CHE QUEL CUCCIOLO AVEVA UNANCA DIFETTOSA E CHE SAREBBE RIMASTO ZOPPO PER SEMPRE.

10 IL BAMBINO SI COMMOSSE A QUELLE PAROLE ED ESCLAMO: QUESTO E IL CAGNOLINO CHE VOGLIO COMPRARE!

11 MA LUOMO GLI RISPOSE: NO, NON COMPRARLO! MA, SE LO VUOI VERAMENTE, TE LO REGALO!

12 IL BAMBINO RIMASE MOLTO MALE E GUARDANDO LUOMO DIRITTO NEGLI OCCHI GLI DISSE: NON VOGLIO CHE LEI ME LO REGALI: VALE TANTO COME GLI ALTRI CAGNOLINI E IO LO PAGHERO IL PREZZO INTERO.

13 SE E DACCORDO, LE DARO SUBITO I MIEI 2,37 EURO E UN PO OGNI MESE FINO A QUANDO LO AVRO PAGATO COMPLETAMENTE.

14 LUOMO RISPOSE: NON VORRAI DAVVERO COMPRARE QUESTO CAGNOLINO, RAGAZZO. NON SARA MAI IN GRADO DI CORRERE, DI SALTARE E DI GIOCARE COME GLI ALTRI CAGNOLINI!

15 ALLORA IL BAMBINO SI PIEGO, TIRO SU IL PANTALONE E MOSTRO LA SUA GAMBA SINISTRA, MALFORMATA E IMPRIGIONATA IN UN PESANTE APPARECCHIO METALLICO.

16 GUARDO DI NUOVO LUOMO E GLI DISSE: QUESTO NON IMPORTA: ANCHIO NON POSSO CORRERE E IL CAGNOLINO AVRA BISOGNO DI QUALCUNO CHE LO CAPISCA.

17 LUOMO SI STAVA MORDENDO LE LABBRA E I SUOI OCCHI SI RIEMPIVANO DI LACRIME… SORRISE E DISSE:

18 RAGAZZO, IO MI AUGURO E LO SPERO DAVVERO, CHE CIASCUNO DI QUESTI CUCCIOLI TROVI UN PADRONE COME TE. TESTO E IMMAGINI DAL WEB MUSICA:E.CORTAZAR TOGETHER AGAIN REALIZZATO DA LISA

19


Scaricare ppt "IL BAMBINO E IL CUCCIOLO IL PADRONE DI UN NEGOZIO STAVA ESPONENDO SULLA PORTA UN CARTELLO CON LA SCRITTA: SI VENDONO CUCCIOLI."

Presentazioni simili


Annunci Google