La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Cosa è il turismo sportivo? Con questo termine sintende principalmente il turismo attivato da manifestazioni sportive. Gli operatori turistici offrono.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Cosa è il turismo sportivo? Con questo termine sintende principalmente il turismo attivato da manifestazioni sportive. Gli operatori turistici offrono."— Transcript della presentazione:

1

2 Cosa è il turismo sportivo? Con questo termine sintende principalmente il turismo attivato da manifestazioni sportive. Gli operatori turistici offrono pacchetti che comprendono il viaggio, il biglietto della manifestazione sportiva, il soggiorno, eventualmente proposte ditinerari e attività di un trattenimento. Olimpiadi, mondiali di calcio e gare automobilistiche,come la Formula 1 sono tra gli eventi che più attirano grandi masse di appassionati. Laltra forma di turismo sportivo riguarda invece la pratica di unattività sportiva fuori dalla località di residenza, come il cicloturismo, il turismo nautico, il turismo equestre, le maratone.

3

4 Storia F1 Calendario gare Sponsor F1Preparazione atletica piloti Ex piloti lodigiani F1 Statistiche F1 Realizzato da …

5 Storia F1 La Formula 1 affonda le sue radici nelle corse automobilistiche di fine Ottocento, che iniziarono ad assumere lo status di gran premi dal 1906, e dalla prima seria regolamentazione delle gare proposta negli anni venti e denominata "Formula Grand Prix. Venne creata con il nome iniziale di Formula A nel Vennero ammessi a gareggiare due tipi di motori, i supercompressi da 1.5 litri e gli aspirati da 4.5 litri, a differenza degli anni precedenti la seconda guerra mondiale, quando erano ammessi soltanto i supercompressi di qualsiasi capacità. La prima gara disputata con questo nuovo regolamento avvenne il 1° settembre 1946 a Torino, il Gran Premio di Torino sul circuito del Valentino. L'idea di un campionato mondiale di automobilismo venne formalizzata nel 1947 e l'anno seguente il nome della Formula viene cambiato con quello attuale. La prima gara ad assumere risonanza internazionale fu il Gran Premio di Pau del Al titolo piloti seguì un titolo per i costruttori nel Il campionato del mondo inaugurale di Formula 1 venne vinto dall'italiano Giuseppe Farina nella sua Alfa Romeo 158 nel 1950 Campionati nazionali per vetture di F1 si disputarono, negli anni sessanta e settanta in Sudafrica e Inghilterra. Gare di Formula 1 non valide per il titolo mondiale continuarono a disputarsi per diversi anni. A partire dal 1984 tutte le gare per vetture di Formula 1 sono valide per il titolo mondiale e si usavano motori turbo eliminati nel Nei primi anni novanta, le squadre introdussero diversi aiuti elettronici nella guida eliminati nel Sulle piste, la McLaren e la Williams dominarono gli anni ottanta e novanta. Dopo la tragica gara di Imola del 1994 dove morì Senna, si misero in sicurezza i diversi circuiti e le autovetture. Molti record sono stati battuti nei primi sei anni del XXI secolo dal pilota tedesco Michael Schumacher su una Ferrari rinata. Alla fine della stagione 2006 si ritirò con 91 vittorie all'attivo. Schumacher detiene inoltre il record per i gran premi vinti in una singola stagione: nel 2004 conquistò 13 delle 18 gare in programma. Il 2005 ha segnato anche la fine dell'era dei motori V10 nella Formula 1. Nella stagione 2006 la maggior parte delle squadre aveva sviluppato i motori V8. Nel 2007 la Formula Uno è stata investita da uno scandalo di spionaggio e sabotaggio ai danni della Ferrari da parte della scuderia McLaren.

6 Lallenamento del pilota si articola in 3 aspetti -GENERALE (a secco) -SPECIALE (a secco o in macchina) -SPECIFICO (in macchina) Il 1° viene eseguito al di fuori dell ambiente pista (palestra campo ecc…) e contiene tutte quelle forme dattività che possono sviluppare le capacità che sono alla base delle specialità. Tutto ciò serve da supporto ed è alla base dellallenamento. Il 2° e il trait dunion tra il 1° e il 3° si realizza sia a secco o in macchina e contiene i presupposti dellallenamento della disciplina e rappresenta il terreno comune tra il lavoro del tecnico di pista e quello del preparatore. Il 3° è tipico della disciplina e si svolge nellambiente di gara ed è terreno del tecnico del settore. Le preparazione atletica è particolarmente complessa poiché il gesto specifico non è paragonabile a nessun altro tipo di disciplina. E durante linverno che ci si dedica alla fase di preparazione per raggiungere un elevato livello organico e muscolare da mantenere durante la stagione agonistica dove le gare e i test impegnano. In palestra si utilizzano i sovraccarichi per allenare la muscolatura degli arti superiori e inferiori, gli addominali e tutte la parte dorso-lombare della colonna vertebrale, si usano gli elastici per potenziare e allungare la muscolatura del collo e del tratto cervicale della colonna, cercando di riprodurre lo stesso tipo di carica presente durante la guida di una monoposto. Alle sedute in palestra si dedicano mediatamente 5/6 allenamenti settimanali.

7 Mondiale costruttoriMondiale piloti

8 Chi ha vinto più mondiali piloti?

9 Chi a vinto più mondiali costruttori?

10 Ex piloti lodigiani F1 Eugenio CastellottiGiuseppe Campari

11 Eugenio Castellotti Eugenio Castellotti nacque a Lodi nel Sua passione viscerale erano le auto e nel 1952, dopo aver vinto il Gran Premio del Portogallo, entrò nella scuderia Ferrari. Numerose le sue vittorie. Citiamo la Targa Florio, il Gran Premio del Venezuela, la Mille Miglia del 1956, la 12 ore di Sebring ed il Gran Premio di Francia. Campione italiano assoluto nel 1955 e nel 1956, morì anchegli tragicamente in un incidente, a Modena, nel Ricordando Eugenio Castellotti …

12 Giuseppe Campari Nato a Graffignana nel 1892, Giuseppe Campari fu da sempre un uomo Alfa Romeo. Era soprannominato in milanese el negher ("il nero"). Prima meccanico, salì sulle auto da corsa a ventotto anni e cominciò da subito a vincere. Il suo palmares di vittorie comprende un Gran Premio dEuropa a Lione, due Mille Miglia nel 28 e nel 29, due Gran Premi dItalia a Monza nel 30 e nel 31, la Targa Florio in Sicilia nel 1931, il Gran Premio di Francia nel Personaggio di grandissima simpatia, Campari oltre ad essere un pilota era anche un ottimo baritono, tanto che a 41 anni aveva deciso di lasciare le corse e dedicarsi al canto. Ma lultima gara gli fu fatale. A Monza, il 10 settembre del 1933, morì in un incidente col suo compagno Borzacchini. Caricatura di Giuseppe Campari

13 Calendario gare F DATAGRAN PREMIOCIRCUITOCITTÀ 16 marzo 2008Gran Premio d'AustraliaAlbert ParkMelbourne 23 marzo 2008Gran Premio della MalesiaSepangKuala Lumpur 06 aprile 2008Gran Premio del BahreinSakhir 27 aprile 2008 Gran Premio di Spagna de Catalunya Barcellona 11 maggio 2008Gran Premio di TurchiaIstanbul 25 maggio 2008Gran Premio di MonacoMonaco 08 giugno 2008Gran Premio del CanadaGilles-VilleneuveMontréal 22 giugno 2008Gran Premio di Francia Nevers/Magny-Cours Magny-Cours 06 luglio 2008Gran Premio d'Inghilterra Silverstone 20 luglio 2008Gran Premio di GermaniaHockenheim 03 agosto 2008Gran Premio d'UngheriaHungaroringBudapest 24 agosto 2008Gran Premio d'EuropaValencia 07 sett. 2008Gran Premio del BelgioSpa-Francorchamps 14 sett. 2008Gran Premio d'ItaliaMonza 28 sett. 2008Gran Premio del GiapponeSingapore 12 ottobre 2008Gran Premio del GiapponeFujiMont Fuji 19 ottobre 2008Gran Premio della Cina \Shanghaï 02 nov Gran Premio del Brasile Jose Carlos PaceInterlagos/Sao Paulo

14 Magny Cours Magny-Cours est une commune française, située dans le département de la Nièvre et la région Bourgogne. Elle accueille le Circuit de Nevers Magny-Cours : circuit automobile de Formule 1 du Grand Prix de France. Bourgogne Cette règion est célèbre pour ses vignobles, qui sont considérés parmi les plus beaux au monde. Le paysage bourguignon est aussi caractèrisé par la forêt du Morvan et par des pâturages. Dijon, ancienne capitale des Ducs de Bourgogne, est. une inportante Ville dart au carrefour de grandes voies de communication Nort-Sud et Est-Ouest. Cest en Bourgogne que lon trouve aussi la célèbre Abbaye de Cluny, réalisation exemplaire de lidéal dascétisme et de culture de saint Benoît

15 Silverstone Silverstone is in Northamptonshire, England, in Great Britain The United Kingdom of Great Britain and Northern Ireland Great Britain is an island of three countries: England, Scotland, and Wales. These countries with Northern Ireland from the United Kingdom. Every country has its capital: London is the capital of England, Edindurgh is the capital of Scotland, Cardiff is the capital of Wales, and Belfast is the capital of Northern Ireland. London is che capital of the United Kingdom. Facts about Great Britain Population: 59 million. Capital city: London. Currency: pound. Language: English. Government: constitutional monarchy. Mountains: the mountains are not very high: Ben Nevis is in Scotland, Snowdon in Wales. Rivers: the longest river is the Severn. An important river is the Thames. Lakes: in the north of England are the famous Windermere. In Scotland there is Loch Ness, famous for its prehistoric monster. Climate: it is never very hot or very cold in Britain. The climate is temperate. It rains a lot.

16 Barcellona Città della Spagna, sulla costa del Mar Mediterraneo. Luoghi dinteresse turistico Il Barri Gòtic con la bellissima cattedrale gotica dedicata a Sant'Eulalia, patrona della città. Sempre nella Barri Gòtic si trovano altre due chiese degne di nota, Santa María del Mar e Santa María del Pí. La Sagrada Família è il capolavoro di Antoni Gaudí, architetto catalano. Si tratta di una basilica Cattolica Romana Tra i posti di maggior attrazione è necessario ricordare Las Ramblas (in spagnolo) o Les Rambles (in catalano), viale situato tra Plaça Catalunya, centro della città, e il porto antico. La strada sia di giorno che di notte è colma di gente e lungo il suo marciapiede centrale si possono trovare giornalai, fiorai, venditori di uccelli, artisti di strada, caffetterie, ristoranti e negozi. La Rambla termina al porto antico dove si trova la statua di Cristoforo Colombo. Palazzi del famoso architetto Antoni Gaudí. L'arte dell'epoca attuale si espone nel recentemente costruito Museo dell'Arte Contemporanea di Barcellona. Tra i musei dell'arte di Barcellona rivestono un grandissimo interesse quello della Fondació Joan Miró. Il Museo Picasso, contenente una importante collezione di opere poco conosciute del famoso pittore

17 Brasile Il Brasile è una repubblica federale democratica dell'America meridionale. Il nome del Paese deriva da un tipo di legno detto "pau brasil" Risorse Turistiche Parchi nazionali Le cascate dell'Iguazú, che si trovano allinterno di un Parco Nazionale. Escursioni nella foresta amazzonica Il carnevale brasiliano è considerato il più trasgressivo e più importante del mondo. La Festa più grande e più importante è quella che si svolge a Rio de Janeiro. Rio de Janerio è la città piu famosa del Brasile, le sue spiagge hanno fama internazionale (Ipanema, Copacabana), il suo stadio è piu grande del mondo, il Maracanà, ha anche la foresta urbana piu grande del mondo, "a Tijuca", e tesori architettonici. Corcovado (monte gobbo) dove si trova il simbolo di Rio de Janeiro, O Cristo Redentor, punto panoramico dal quale si puo vedere tutta la città. Brasilia, è la capitale. Salvador de Baja, ricca di monumenti (più di 800 tra chiese e palazzi, tra cui la cattedrale S. Francesco) São Paolo, una delle città più grandi dellAmerica meridionale Recife, chiamata la Venezia brasiliana perche è in parte sulla terraferma e in parte sulle isole.

18 Pablo Picasso Picasso (Málaga, 25 ottobre 1881 – Mougins, 8 aprile 1973) è stato un pittore spagnolo di fama mondiale, è considerato uno dei maestri della pittura del XX secolo. Il lavoro di Picasso è spesso categorizzato in "periodi": il "periodo blu" ( ), il "periodo rosa" ( ), il "periodo africano" ( ), il "cubismo analitico" ( ), il "cubismo sintetico" ( ). Il "periodo blu" ( ) consiste di dipinti cupi realizzati nei toni del blu e del turchese, solo occasionalmente ravvivati da altri colori. I soggetti umani rappresentati appartengono alla categoria degli emarginati e degli sfruttati. Il periodo rosa" ( ) è caratterizzato da uno stile più allegro, caratterizzato dai colori rosa e arancione e ancora contraddistinto dagli arlecchini. Il "periodo africano" ( ) è il periodo in cui la sua arte risultò influenzata dall'arte africana. Il "cubismo analitico" ( ) reca l'impronta degli studi sui volumi di Cezanne ed è fondato sull'idea di cogliere l'oggetto da tutti i punti di vista simultaneamente. Il "cubismo sintetico" ( ): nelle composizioni di questi anni vengono spesso inseriti frammenti di carta, carta da parati, carta di giornale che vengono riportati sulla tela.

19 Sponsor F1 Prima del 1968 le squadre gareggiavano con le vetture dipinte col colore ufficiale nazionale e le sponsorizzazioni riguardavano soltanto i fornitori interni alla stessa serie (benzina, olio lubrificante) Negli anni seguenti squadre, piloti, circuiti e la stessa denominazione ufficiale del gran premio dipendevano in maniera massiccia dall'industria del tabacco che ebbe un ruolo fondamentale nella sopravvivenza della maggiore categoria. Quando le legislazioni nazionali cominciarono a vietare la pubblicità al fumo, le squadre, iniziarono a eliminare le scritte pubblicitarie del tabacco. Negli anni settanta in Formula 1 era ancora possibile che un privato proprietario di un azienda di piccola o media dimensione sponsorizzasse una squadra e un pilota. In Italia, ma anche in altri paesi ci sono stati diversi esempi. Vittorio Brambilla, unico italiano a vincere un gran premio negli anni settanta aveva la sua March con la scritta pubblicitaria di un'azienda di Monza. L'avvento di Ecclestone ridusse le sponsorizzazioni, favorendo le multinazionali, dapprima del tabacco, quindi delle compagnie petrolifere e ultimamente della telefonia mobile. Gli sponsor della Ferrari 2008 sono: FIAT, SHELL, ALICE TIM, MARTINI RACING, ACER, BRIDGESTONE, BUBADALA, AMD

20 Turismo sportivo e promozione turistica del lodigiano

21 Motel Nord Via I Maggio, Guardamiglio (LO) Tel Fax Il Motel/Hotel Nord, quattro stelle, è comodissimo da raggiungere. Situato infatti adiacente al casello autostradale PIACENZA NORD e della via Emilia, è a soli 20 minuti da Milano. Le 80 camere e suite sono spaziose,insonorizzate ed arredate con moderna eleganza. Ognuna è dotata di climatizzazione individuale, minibar, telefono, TV satellitare, Pay TV, Internet, cassaforte e connessione ADSL gratuita. Tutti i bagni dispongono di vasche doppie con idromassaggio o maxi docce. Sono disponibili camere per disabili e camere con box auto adiacenti.

22 Una Hotel Lodi Via Emilia, Localita' S.Grato Lodi tel fax Lhotel si propone come punto di riferimento della clientela business per la città e per l'hinterland Milanese. Dispone di 58 confortevoli camere, 4 sale meeting con luce naturale diretta capaci di ospitare fino a 220 persone. Il ristorante garantisce, oltre a un menù tradizionale, un'accurata preparazione di piatti tipici lodigiani. Ampie possibilità di parcheggio.

23 Lodi … da vedere Cattedrale (sec. XII) in Piazza della Vittoria (notevole esempio di platea maior altomedievale) In stile romanico. Il maestoso portale presenta importanti sculture del sec. XII. Nell'interno, affreschi (sec. XIII-XIV) e dipinti (sec. XVI-XVII). Nella cripta sono conservate le reliquie di san Bassiano, patrono della città. Dall'esterno é visibile, in Piazza della Vittoria, il Palazzo Vistarini, gotico. Tracce medievali anche nel Palazzo Vescovile. Chiesa di san Francesco - Piazza Ospitale (sec. XIII). In stile romanico-gotico. La facciata presenta alte monofore e bifore "a tutto cielo". All'interno, sui grossi piloni cilindrici, si possono ammirare affreschi votivi che, insieme ai dipinti nelle cappelle, rappresentano un'antologia della pittura lodigiana dei sec. XIV e XV. Tempio dell'Incoronata - Via Incoronata (sec. XV- XVI). Il Tempio Civico è uno dei capolavori del Rinascimento lombardo. A pianta ottagonale, su disegno di Giovanni Battagio, contiene dipinti del Bergognone, di Callisto Piazza e fratelli. Importanti l'organo (1507) ed il coro ligneo (1699). La sacrestia è un interessante esempio di barocchetto lombardo e lodigiano (sec. XVIII). Museo Civico (Corso Umberto I, 63) Pinacoteca, Sezioni Archeologica, Risorgimentale e Ceramiche. La Sezione Ceramiche è un'interessante raccolta di ceramiche d'arte e di maioliche lodigiane dal XV al XIX secolo.

24 Realizzato da … Davide Maggiore Classe 5ª C Con la collaborazione di … Prof.ssa Zambito Maria Concetta Prof.ssa Tortora Guliana Prof.ssa Bettoli Anna Specializzazione: esperto in promozione turistica


Scaricare ppt "Cosa è il turismo sportivo? Con questo termine sintende principalmente il turismo attivato da manifestazioni sportive. Gli operatori turistici offrono."

Presentazioni simili


Annunci Google