La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Lezione 5 Lespansione oltremare. Lesplorazione oltremare È lampliamento degli orizzonti geografici dellEuropa. Maggior dinamismo, nuove rotte di navigazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Lezione 5 Lespansione oltremare. Lesplorazione oltremare È lampliamento degli orizzonti geografici dellEuropa. Maggior dinamismo, nuove rotte di navigazione."— Transcript della presentazione:

1 Lezione 5 Lespansione oltremare

2 Lesplorazione oltremare È lampliamento degli orizzonti geografici dellEuropa. Maggior dinamismo, nuove rotte di navigazione. Protagonisti di questo processo: Spagna e Portogallo. Viaggi, esplorazioni, spostamenti di popolazione: da sempre caratteristiche del genere umano. XV secolo: fenomeno diviene intenso e continuativo e si sovrappone allampliamento dei mercati.

3

4 Nazione piccola, non particolarmente prospera. Ruolo importante delle istituzioni nel sostenere sviluppo esplorazioni. Risultati importanti: Portogallo diventa unimportante potenza navale e commerciale in grado di conquistare il commercio internazionale. Portogallo

5 Verso le coste africane. Verso lOceano indiano. Portogallo: conquista il controllo del traffico delle spezie; decadenza di Venezia. Portogallo: colonialismo leggero. Esplorazioni ed espansione

6 Colonialismo spagnolo: molto diverso da quello portoghese. La casualità della scoperta di Colombo. Creazione di un impero coloniale in America Latina. Conquistadores ed Encomenderos. Struttura economica un più solida. Ruolo marginale istitu- zioni nel sostenere sviluppo esplorazioni. Espansione spagnola: è meno dettata (agli inizi) da obiettivi com- merciali. Spagna

7 Esplorazioni ed espansione Espansione verso Ovest. Monopolio nei traffici con le Americhe. Impianto di un sistema di governo della società di derivazione feudale. Inizio della competizione (scontro) con il Portogallo: Trattato di Tordesillas (1494).

8 Trattato di Tordesillas

9 Gli effetti delle esplorazioni geografiche Profondo cambiamento della struttura degli scambi: a) quantità merci scambiate; b) rotte del commercio. Progressiva perdita di centralità del Mediterraneo, a vantaggio del Mare del Nord. Diffusione delle politiche protezionistiche.

10

11 Casa de Contratación di Siviglia, ora Archivo de Indias. Il dominio della penisola iberica Spagna: gestione statale degli scambi. Due fasi del commercio con le Americhe: cresce importanza importazioni metalli preziosi. Portoghesi: traffici con lOriente. Debolezza del sistema monetario: ostacola sviluppo dei commerci. Afflusso metalli preziosi: nuovi problemi per lecono- mia europea.

12 Via della seta Il progressivo sviluppo dei traffici marittimi renderà meno importante questa via di comunicazione, riducendo progressivamente il ruolo di Venezia.

13

14 Besançon La finanza pubblica Fiscalità ordinaria basata su imposte indirette: la tassazione dei consumi. Le entrate crescenti non soddisfano tuttavia lespansione della domanda pubblica. Necessità di ricorrere allindebitamento. I poli specializzati: Lione, Besançon, Anversa… Jakob Függer

15 Filippo II di Spagna ( )

16 Espansione e vitalità XV secolo: espansione e vitalità, ma molti processi sono il prolungamento del secolo precedente. Un indicatore di crescita: lo sviluppo demografico del 500, che riempie il vuoto causato dalla peste del 300 (traguardo dei 100 milioni). Poche metropoli ma molti centri urbani minori: popolazione urbana cresce lentamente.

17 Città/campagna. Il ruolo protettivo della città (politica assistenziale). Migrazioni tra Stati. Cause religiose, belliche e di politica economica. Migrazioni intercontinentali. Incentivi e difficoltà. Migrazione definitiva e temporanea. Il commercio degli schiavi. Numeri della schiavitù milioni di esseri umani: 1/3 donne. 15% di mortalità nei viaggi: quasi 2 mil. morti. Europei: barattano schiavi con merci, così si evita luso di metalli preziosi. Clienti: proprietari delle piantagioni. 1926: Società delle Nazioni decreta la fine della tratta e dello schiavismo.

18 Le condizioni materiali Le crisi continuano ma i sistemi economici trovano risposte efficaci (sistema annonario). La crescita dei traffici e dei contatti favorisce la diffusione di vecchie e nuove malattie. Pessime condizioni igieniche, specialmente delle città. Come si muore Età Durata malat. Osservazioni in giorni 24 7 Catarri al petto avendo prima perduta la parola 10 Pochi Con catarro alle fauci et petto 10 7 Male di costa e punta Di male longo 48 1 Schirantia Dopo lungo male con catarro sceso alle fauci e al petto 22 7 Febbre acuta con delirio Politiche annonarie continuano anche in età recente

19 Agricoltura: nel XVI sec. continuano i processi iniziati nel secolo precedente Si attenuano i vincoli sulla terra: a) declino potere feudale ed ecclesiastico b) aumento terre libere Crescita popolazione e urbanizzazione impongono una crescita della produzione. Terra: un bene di investimento. Grandi cambiamenti: si scontrano con persistenza elementi arcaici. Le bonifiche.

20 Polder: un prodotto ovviamente olandese… Polder a forma di tulipano

21 Nuove produzioni agrarie Si diffonde il consumo di prodotti esotici. Migliorano le tecniche produttive di alcuni beni importanti (vino e olio). Perfezionamento e selezione razze animali.

22 Cosa ci saremmo persi…

23


Scaricare ppt "Lezione 5 Lespansione oltremare. Lesplorazione oltremare È lampliamento degli orizzonti geografici dellEuropa. Maggior dinamismo, nuove rotte di navigazione."

Presentazioni simili


Annunci Google