La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Lo stato dellarte nella professione Uno sguardo alle cifre Commissione pari opportunità Roma, 29 luglio 2008.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Lo stato dellarte nella professione Uno sguardo alle cifre Commissione pari opportunità Roma, 29 luglio 2008."— Transcript della presentazione:

1 Lo stato dellarte nella professione Uno sguardo alle cifre Commissione pari opportunità Roma, 29 luglio 2008

2 Lo stato dellarte nella professione - Uno sguardo alle cifre Commissione pari opportunità Roma, 29 luglio 2008 La composizione di genere degli iscritti allOrdine dei giornalisti

3 Lo stato dellarte nella professione - Uno sguardo alle cifre Commissione pari opportunità Roma, 29 luglio 2008 La partecipazione di genere alle ultime sessioni dellesame di idoneità professionale Sessione 30 aprile 2007 Candidati: 627 Uomini: 332 Donne: 295 Sessione 31 ottobre 2007 Candidati: 816 Uomini: 407 Donne: 409 Sessione 12 febbraio 2008 Candidati: 217 Uomini: 104 Donne: 113 Sessione 30 aprile 2008 Candidati: 399 Uomini: 197 Donne: 202

4 Lo stato dellarte nella professione - Uno sguardo alle cifre Commissione pari opportunità Roma, 29 luglio 2008 Ripartizione di genere delle iscrizioni allInpgi (gestione principale)

5 Lo stato dellarte nella professione - Uno sguardo alle cifre Commissione pari opportunità Roma, 29 luglio 2008 Ripartizione di genere delle nuove iscrizioni allInpgi (gestione principale)

6 Lo stato dellarte nella professione - Uno sguardo alle cifre Commissione pari opportunità Roma, 29 luglio 2008 Ripartizione di genere delle iscrizioni allInpgi (gestione separata)

7 Lo stato dellarte nella professione - Uno sguardo alle cifre Commissione pari opportunità Roma, 29 luglio 2008 Ripartizione di genere delle carriere (gestione principale)

8 Lo stato dellarte nella professione - Uno sguardo alle cifre Commissione pari opportunità Roma, 29 luglio 2008 Trattamento di disoccupazione ripartito per genere (gestione principale)

9 Lo stato dellarte nella professione - Uno sguardo alle cifre Commissione pari opportunità Roma, 29 luglio 2008 Trattamento di pensione ripartito per genere (gestione principale)

10 DATI 2007 SOCI TITOLARI CASAGIT IN STATO ATTIVO ( soci di sesso femminile titolari di posizione ) TITOLARI DONNE TITOLARI DONNE - CAPITATARIE TITOLARI DONNE - CONTRATTUALIZZATE Prestazioni per titolari donne PARTO 94 PSICOTERAPIA - TITOLARI 961 PROCREAZIONE ASSISTITA 46 (di cui 12 hanno chiesto il raddoppio)

11 Iscrizioni alla Fnsi ripartite per genere (dati 2007)

12 Lo stato dellarte nella professione - Uno sguardo alle cifre Commissione pari opportunità Roma, 29 luglio 2008 REGOLAMENTO DELLA COMMISSIONE PARI OPPORTUNITÀ (Approvato dalla Giunta del 17 giugno 2008 e dal Consiglio Nazionale del 25 giugno 2008 con due voti contrari e una astensione) - estratto – Scopi e obiettivi della Cpo, anche in conformità con quanto previsto dalla legge 125/91, sono: a) l'elaborazione di proposte per: eliminare ogni tipo di discriminazione diretta e indiretta; favorire l'occupazione femminile e la qualità del lavoro giornalistico; superare gli ostacoli e realizzare una parità effettiva tra giornaliste e giornalisti nell'accesso alla professione, nel corso della carriera e nei livelli retributivi; migliorare il rapporto tra tempi di lavoro e tempi di vita delle giornaliste e dei giornalisti; b) l'individuazione di strumenti e di azioni per stimolare e favorire una maggiore e più ampia partecipazione delle giornaliste all'attività del sindacato e ai suoi organi di rappresentanza, a livello aziendale, territoriale e nazionale; c) l'analisi dei contenuti dell'informazione giornalistica di genere e dell'immagine della donna nei media e l'elaborazione di proposte per il superamento degli stereotipi di genere.

13 Lo stato dellarte nella professione - Uno sguardo alle cifre Commissione pari opportunità Roma, 29 luglio 2008 REGOLAMENTO DELLA COMMISSIONE PARI OPPORTUNITÀ (Approvato dalla Giunta del 17 giugno 2008 e dal Consiglio Nazionale del 25 giugno 2008 con due voti contrari e una astensione) - estratto – Metodi e strumenti di lavoro e intervento della Cpo sono: a) il monitoraggio permanente dei livelli occupazionali e professionali delle giornaliste italiane; b) la promozione di iniziative che favoriscano la formazione sindacale e l'aggiornamento professionale delle giornaliste; c) il sostegno alla nascita e il collegamento con le Cpo delle Ars; d) il coordinamento con altre Cpo istituzionali, pubbliche e private nazionali e internazionali, per la formulazione e la realizzazione di obiettivi comuni e per il sostegno alle politiche di genere; e) l'organizzazione, la promozione e la partecipazione a incontri, dibattiti e confronti, all'interno e all'esterno del sindacato e della categoria, sulle tematiche oggetto dei suoi scopi e obiettivi; f) la promozione di eventuali conferenze di servizio o incontri allargati alle responsabili delle Cpo regionali, alle consigliere nazionali dell'Ordine, alle componenti i direttivi regionali, i comitati di redazione, gli organismi di categoria ed i gruppi di specializzazione della Fnsi.

14 Lo stato dellarte nella professione - Uno sguardo alle cifre Commissione pari opportunità Roma, 29 luglio 2008 CONTATTI Segreteria Commissione Pari Opportunità Lucia Visca, presidente


Scaricare ppt "Lo stato dellarte nella professione Uno sguardo alle cifre Commissione pari opportunità Roma, 29 luglio 2008."

Presentazioni simili


Annunci Google