La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LA GESTIONE DELLA QUALITA. Qualità, un concetto generale applicabile a qualsiasi realtà. Ciò che cambia è il metro di misurazione, dipendendo esso da.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LA GESTIONE DELLA QUALITA. Qualità, un concetto generale applicabile a qualsiasi realtà. Ciò che cambia è il metro di misurazione, dipendendo esso da."— Transcript della presentazione:

1 LA GESTIONE DELLA QUALITA

2 Qualità, un concetto generale applicabile a qualsiasi realtà. Ciò che cambia è il metro di misurazione, dipendendo esso da 2 soggetti: 1.Il Fornitore 2.Il Cliente Qualità, un concetto generale applicabile a qualsiasi realtà. Ciò che cambia è il metro di misurazione, dipendendo esso da 2 soggetti: 1.Il Fornitore 2.Il Cliente DEFINIZIONE Il processo sviluppato in Player si concentra sulla gestione delle NON CONFORMITA, unarea specifica della Qualità.

3 NON CONFORMITA Cosè? E la segnalazione di qualcosa che non è stato fatto o fornito come previsto A cosa serve? A segnalare, ricordare, correggere ogni possibile malfunzionamento

4 LA GESTIONE DELLA NON CONFORMITA Individuarla 1 Segnalarla 2 Decidere come risolverla 3 Risolverla 4 Controllarla e archiviarla 5 Chiuderla 6 Cosa vuol dire gestire una NON CONFORMITA ?

5 LO SCENARIO Processo NON conformità Non Conformi tà Individuazi one Segnalazi one Risoluzion e Archiviazio ne Attività

6 Impostare un flusso di lavoro che permetta di tracciare le operazioni svolte a fronte della segnalazione di una non conformità inoltrata da un cliente Generare la documentazione relativa agli interventi effettuati impostando dei modelli di documento Archiviare in allegato allattività svolta la documentazione prodotta ed inviata al cliente/fornitore Tracciare le segnalazioni di non conformità del cliente e monitorarle attraverso un codice univoco. LE ESIGENZE

7 Apertura Non Conformità SegnalazioneRisoluzioneChiusura I FLUSSI POSSIBILI

8 Il processo di gestione delle NON CONFORMITA può prevedere 3 tipologie di flussi: 1. La risorsa che gestisce lapertura delle non conformità è in grado di chiuderla 2. La risorsa che apre una conformità la passa anche al responsabile della gestione che procede con la chiusura 3. La non conformità necessita di una specifica soluzione, ad esempio la sostituzione della merce o un reso, affinché venga definitivamente chiusa.

9 PLAYER: LA GESTIONE DELLE NON CONFORMITA

10 Call Nr: ID attivazione processo Caratteristiche da tracciare: 1. Motivo 2. Prodotto 3. Settore 4. Azione 5. Rif.Doc. APERTURA DI UNA NON CONFORMITA Quando viene rilevata una non conformità viene aperto un evento che permette di creare un numero identificativo della non conformità rilevata e attribuirle le caratteristiche precedentemente definite e da tracciare.

11 Apertura Non conformità Motivo Aspetto estetico non conforme Assemblaggio non conforme Colore non conforme Non conformità commerciale Non conformità imballo Ritardo consegna Non conformità tecnica Fornitura errata Materiale utilizzato non conforme Materiale ricevuto danneggiato Prodotto Accessori Materie prime Prodotto finito Ricambi Settore Amministrazione Commerciale Magazzino Produzione Spedizione Azione Verifica fornitura Modifica manuale Riferimento Documento Riferimento documento fornitore APERTURA DI UNA NON CONFORMITA: DETTAGLI

12 ACCETTAZIONE NON CONFORMITA Generazione e Comunicazione RNC (Rapporto Non Conformità)

13 Dallarea Statistiche si può verificare ogni giorno la lista delle segnalazioni di non conformità. Le segnalazioni in entrata andranno inoltrate e verificate dai rispettivi uffici di pertinenza. Seguirà quindi unattività correttiva. VERIFICA NON CONFORMITA APERTE

14 Dallarea delle statistiche è possibile effettuare il controllo delle segnalazioni sia per periodo che per fornitore. CONTROLLO PER FORNITORE

15 Caratteristiche dellevento: 1. Destinazione Prodotto 2. Impatto Interno 3. Impatto Esterno 4. Perdita Economica 5. Note soluzioni CHIUSURA NON CONFORMITA La risoluzione di una non conformità è un evento che chiude il flusso operativo.

16 Chiusura Non Conformità Destinazione Prod Rottamazione Riciclo altre lavorazioni Riparazione Accettazione Reso Impatto Interno Produzione Progettazione Controllo Qualità Logistica Impatto Esterno Economico Commerciale Di immagine Perdita economica Valore CHIUSURA NON CONFORMITA: DETTAGLI

17 Dallarea Statistiche è possibile controllare le non conformità chiuse monitorando le soluzioni adottate ed il relativo impatto aziendale. CONTROLLO DELLE NON CONFORMITA CHIUSE

18 PLAYER: NON POTRAI PIU FARNE A MENO!


Scaricare ppt "LA GESTIONE DELLA QUALITA. Qualità, un concetto generale applicabile a qualsiasi realtà. Ciò che cambia è il metro di misurazione, dipendendo esso da."

Presentazioni simili


Annunci Google