La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CONFINDUSTRIA GENOVA CLUB FINANZA DIMPRESA TUTELA DEL CREDITORE NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE Genova, 12 Marzo 2009 Ivano Sessarego – Specialista Trade.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CONFINDUSTRIA GENOVA CLUB FINANZA DIMPRESA TUTELA DEL CREDITORE NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE Genova, 12 Marzo 2009 Ivano Sessarego – Specialista Trade."— Transcript della presentazione:

1 CONFINDUSTRIA GENOVA CLUB FINANZA DIMPRESA TUTELA DEL CREDITORE NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE Genova, 12 Marzo 2009 Ivano Sessarego – Specialista Trade Finance UniCredit Corporate Banking S.p.A. - Genova Rischi e mezzi di pagamento – le garanzie internazionali di pagamento

2 2 LE GARANZIE INTERNAZIONALI DI PAGAMENTO LA GARANZIA INTERNAZIONALE DI PAGAMENTO (PAYMENT GUARANTEE) LA STAND BY LETTER OF CREDIT

3 3 LA PAYMENT GUARANTEE Definizione:impegno assunto da una banca ad eseguire il pagamento a favore del venditore in caso di inadempimento da parte del compratore Scopo:garantire al venditore il pagamento del suo credito riveniente dalla vendita di merci o servizi Tipologia:garanzia a prima richiesta scritta

4 4 LA PAYMENT GUARANTEE Caratteristiche:autonomia: il pagamento non è condizionato dalla prova delleffettivo inadempimento dellordinante astrattezza: obbligazione del garante indipendente rispetto al contratto sottostante dal quale trae origine esecutività: pagamento contro presentazione di una semplice richiesta scritta del beneficiario Norme applicabili:le garanzie di pagamento, come tutte le garanzie a prima richiesta sono da assoggettare alle Norme Uniformi per le Garanzie a Prima richiesta della Camera di Commercio Internazionale di Parigi – Pubblicazione 458 ed alla legislazione del paese del Garante per quanto non previsto da tale norma

5 LA PAYMENT GUARANTEE Testo della payment guaranteee suo contenuto - Ordinante, Beneficiario e Garante - Riferimenti completi al sottostante contratto di compravendita - Modalità di pagamento contrattuali stabilite - Importo massimo pagabile, il pagamento totale o parziale, la valuta di pagamento ed eventuali importi aggiuntivi (es. interessi sulla dilazione) - Modalità da seguire e la documentazione da presentare per lescussione - Clausola di decadenza automatica in caso di escussione totale o di riduzione importo in caso di escussione parziale - Data di scadenza certa e definitiva superiore (15/30 giorni) alla data ultima contrattuale di pagamento - Assoggettamento alle Norme Uniformi delle Garanzie a Prima Richiesta, pubblicazione ICC 458 5

6 LA PAYMENT GUARANTEE Struttura delle payment guarantee e parti in causa Garanzia diretta: emessa per ordine e conto dellOrdinante/Debitore direttamente dalla Banca dellordinante (Banca emittente) a favore del Beneficiario/Creditore Garanzia indiretta: emessa dalla Banca del Beneficiario (Banca emittente) a favore del Beneficiario/Creditore a fronte di una contro garanzia emessa dalla banca dellOrdinante (Banca contro garante) per ordine e conto dellOrdinante Debitore 6

7 LA PAYMENT GUARANTEE Verifiche che il beneficiario di una payment guarantee deve effettuare: Contenuto del testo che inequivocabilmente esprima il carattere di autonomia dellatto e la possibilità di escussione a prima richiesta scritta Solvibilità della Banca e del paese nel quale risiede la Banca emittente Autenticità della garanzia 7

8 LA STAND-BY LETTER OF CREDIT Origine:nasce negli USA per compensare una carenza normativa che vieta alle banche di emettere garanzie Definizione:è una garanzia emessa da una banca utilizzando la forma del credito documentario Scopo:garantire al beneficiario il pagamento del suo credito in caso di inadempienza del debitore Caratteristiche:irrevocabilità, autonomia, astrattezza, formalismo Parti coinvolte:ordinante (compratore/debitore), banca emittente, banca avvisante/designata, banca confermante, beneficiario 8

9 LA STAND-BY LETTER OF CREDIT Struttura della stand-by letter of credit Tutte le stand-by letter of credit sono utilizzabili, per la loro natura, per pagamento a vista contro presentazione documenti Stand-by letter of credit con scadenza presentazione documenti ed utilizzo presso la banca emittente Stand-by letter of credit con scadenza presentazione documenti ed utilizzo presso la banca avvisante/designata Stand-by letter of credit con scadenza presentazione documenti ed utilizzo presso la banca confermante 9

10 LA STAND-BY LETTER OF CREDIT Norme applicabili Le Norme ed Usi Uniformi della camera di Commercio Internazionale di Parigi relative ai crediti documentari (UCP 600) Revisione 2007 Le Regole e Prassi Internazionali relative alle Stand-by approvate dalla Camera di Commercio Internazionale di Parigi (ISP 98) – Pubblicazione ICC no 590 in vigore dal 1/01/

11 LA STAND-BY LETTER OF CREDIT Testo della stand-by letter of credit Deve essere formulato con gli stessi criteri della payment guarantee E consigliabile linserimento del testo della dichiarazione di inadempienza Evitare se possibile copie o fotocopie di documenti di trasporto Se tali documenti sono richiesti porre attenzione alla loro formulazione che deve rispettare alcuni parametri della stand-by letter of credit Costruire il testo con il supporto della propria banca 11

12 LE GARANZIE INTERNAZIONALI DI PAGAMENTO CONCLUSIONI La payment guarantee e la stand-by letter of credit sono strumenti di garanzia del credito molto più snelli e semplici nella loro gestione La transazione commerciale sottostante è regolata a mezzo bonifico e tali strumenti vengono utilizzati solamente in caso di inadempimento del debitore Sono sbilanciati a favore del beneficiario rispetto al credito documentario Normalmente vengono utilizzati quando il rapporto fra le controparti è consolidato ed in transazioni con operatori di paesi Occidentali Per lordinante e la banca emittente rappresentano un rischio maggiore rispetto al credito documentario in quanto non esiste il controllo ed il privilegio sui documenti rappresentativi della merce e sulla merce stessa 12

13 LE GARANZIE INTERNAZIONALI DI PAGAMENTO A parità di condizioni tra i due strumenti di garanzia è preferibile la Stand-by letter of credit assistita da un impianto normativo (UCP 600) maggiormente strutturato e condiviso a livello internazionale a differenza delle URDG 458 I due strumenti sono particolarmente indicati per garantire il pagamento di flussi rivenienti da forniture ripetitive in un determinato arco temporale In caso di trattativa commerciale che contempli il rilascio di garanzia internazionale di pagamento chiedere consulenza alla propria banca per verificarne la fattibilità, identificare lo strumento adeguato e stilarne il testo 13

14 LE GARANZIE INTERNAZIONALI DI PAGAMENTO Vi ringrazio per lattenzione Ivano Sessarego Specialista Trade Finance – Regione Commerciale Ovest Unicredit Corporate Banking S.p.A. Via Petrarca 2, Genova Tel Mob e.mail: 14


Scaricare ppt "CONFINDUSTRIA GENOVA CLUB FINANZA DIMPRESA TUTELA DEL CREDITORE NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE Genova, 12 Marzo 2009 Ivano Sessarego – Specialista Trade."

Presentazioni simili


Annunci Google