La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PROVINCIA DI VICENZA Dirgente del Settore Urbanistica Arch. Roberto Josè Bavaresco.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PROVINCIA DI VICENZA Dirgente del Settore Urbanistica Arch. Roberto Josè Bavaresco."— Transcript della presentazione:

1 PROVINCIA DI VICENZA Dirgente del Settore Urbanistica Arch. Roberto Josè Bavaresco

2 Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale CRONISTORIA ADOZIONE: Il PTCP è stato adottato con le Deliberazioni di Consiglio Provinciale n. deliberazioni n. 38 del 18/05/2010 e n. 40 del 20/05/2010; CONTRODEDUZIONI: Le controdeduzioni alle 262 osservazioni pervenute sono state espresse con la Deliberazione del Consiglio Provinciale n. 30 del 10/05/2011; TRASMISSIONE ALLA REGIONE PER LA DEFINITIVA APPROVAZIONE: E' avvenuta con nota del Presidente in data 01/07/2011; PARERE DELLA COMMISSIONE REGIONALE VAS: Nella Seduta del 14/12/2011 è stato espresso parere positivo con prescrizioni al Rapporto Ambientale del PTCP; PARERE DELLA COMMISSIONE CONSILIARE: La Seconda Commissione del Consiglio Veneto in data 24 gennaio 2012, si è riunita ed ha espresso parere alla Giunta regionale sul Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale.

3 Approvazione del PTCP e decorso del tempo Come emerge dal testo dell' art. 48 della LR n. 11/2004 il passaggio di competenze alle Province si concretizza in linea principale con l'approvazione dei PTCP e, solo subordinatamente, con il decorso dei termini assegnati alla Regione per la loro approvazione. La Giunta regionale, in fase di prima applicazione, ha a disposizione per l'approvazione dei PTCP, 180 giorni che rimangono sospesi per 120 giorni (dall'invio del piano in Consiglio regionale) durante i quali la competente commissione consiliare deve esprimere il proprio parere. Per organizzare il passaggio delle competenze alle Province la Regione ha a disposizione ulteriori novanta giorni. Tali termini risultano perentori solo per quanto riguarda il passaggio delle competenze in materia urbanistica alle Province, fermo restando che, qualora il PTCP fosse approvato prima del decorso di essi, le competenze urbanistiche verrebbero acquisite dalle Province a partire dalla data di approvazione.

4 PROPOSTA DI ACCORDO PROVINCIA - REGIONE Ad oggi il procedimento di approvazione del PTCP è nella fase degli ulteriori novanta giorni per organizzare il passaggio delle competenze alle province ed allo stato attuale i piani di livello comunale sono approvati dalla Giunta Regionale. La Provincia di Vicenza ha proposto alla Regione di formalizzare un accordo al fine di avviare un rapporto di collaborazione in materia urbanistica. La proposta prevede per i PAT/PATI adottati prima della data delleffettivo trasferimento delle competenze in materia urbanistica, è quella del mantenimento del comitato tecnico di cui allart. 27 della LR n. 11/2004, per lespressione di un parere tecnico in materia urbanistica, Valutazione Tecnica Regionale (VTR), ai fini dellapprovazione da parte della Giunta Regionale.

5 La DGR N del 22 dicembre 2009 elenca le competenze provinciali: a) Varianti ordinarie al piano regolatore ai sensi dell'art. 50, comma 3, Legge regionale n. 61/1985 e relative controdeduzioni in caso di avvenute approvazioni con proposte di modifica ai sensi dell'art. 46 della LR 61/85; b) varianti ai piani regolatori ai sensi dell'articolo 50, comma 9, in quanto i termini "struttura regionale" di cui al comma 12 del medesimo articolo vanno intesi come "struttura provinciale"; c) varianti al piano regolatore ai sensi dell'articolo 48, comma 1, LR 11/2004; d) varianti al piano regolatore ai sensi dell'art. 19, D.P.R. 327/2001(opere pubbliche); e) varianti allo strumento urbanistico generale conseguenti alla procedura dello sportello unico per le attività produttive di cui all'articolo 5 de decreto del Presidente della Repubblica 20 ottobre 1998, n. 447 e successive modificazioni (ora DPR 160/2010); f) piani di Assetto del Territorio ai sensi dell'art. 14 della legge regionale n. 11/2004; g) piani di Assetto del Territorio e Piani di Assetto del Territorio Intercomunali in copianificazione con la Regione ai sensi degli artt. 15 e 16 della legge regionale n. 11/2004.

6 LO STATO ATTUALE DELLA PIANIFICAZIONE COMUNALE NELLA PROVINCIA DI VICENZA 54 approvati 44 Da adottare 23 Già adottati

7 PAT-PATI GIA' APPROVATI Ai sensi dell' art. 12 comma 5 della LR n. 11/2004 l'approvazione del piano territoriale di coordinamento provinciale (PTCP) e comporta lobbligo per i comuni di adeguarsi adottando apposite varianti al piano di assetto del territorio (PAT) ed al piano degli interventi (PI) entro il termine massimo di un anno. 1. Cismon del Grappa 2. Agugliaro 3. Alonte 4. Altavilla Vicentina 5. Arzignano 6. Asigliano Veneto 7. Bassano del Grappa 8. Breganze 9. Brogliano 10. Calvene 11. Campolongo sul Brenta 12. Cassola 13. Castegnero 14. Cogollo del Cengio 15. Costabissara 16. Fara Vicentino 17. Gallio 18. Gambellara 19. Gambugliano 20. Grancona 21. Isola Vicentina 22. Longare 23. Lugo di Vicenza 24. Malo 25. Marano Vicentino 26. Mason Vicentino 27. Molvena 28. Montebello Vicentino 29. Montecchio Precalcino 30. Monteviale 31. Montorso Vicentino 32. Noventa Vicentina 33. Orgiano 34. Pianezze 35. Piovene Rocchette 36. Poiana Maggiore 37. Pove del Grappa 38. Rosa' 39. Salcedo 40. San Germano dei Berici 41. San Nazario 42. Sandrigo 43. Sarcedo 44. Schiavon 45. Solagna 46. Tezze sul Brenta 47. Thiene 48. Torrebelvicino 49. Valli del Pasubio 50. Valstagna 51. Velo d'Astico 52. Vicenza 53. Zermeghedo 54. Zugliano

8 PAT-PATI GIA' ADOTTATI La proposta di accordo prevede il mantenimento del Comitato VTR Regionale al fine della approvazione da parte della Giunta Regionale. Adottati in copianificazione con Regione e Provincia: 1. Bressanvido 2. Caldogno 3. Caltrano 4. Dueville 5. Mussolente 6. Pozzoleone 7. Quinto Vicentino 8. Roana 9. Romano d'Ezzelino 10. San Vito di Leguzzano 11. Santorso 12. Sossano 13. Sovizzo 14. Villaverla 15. Zovencedo Adottati in copianificazione solo con con la Regione: 1.Asiago 2.Arsiero 3.Bolzano Vicentino 4.Foza 5.Lusiana 6.Nanto 7.Tonezza del Cimone 8.Zane'

9 PAT-PATI NON ANCORA ADOTTATI La Provincia di Vicenza a seguito del passaggio delle competenze in materia urbanistica, sostituisce nelle funzioni la Regione negli accordi stipulati con i Comuni per la redazione dei Piani di Assetto del Territorio ai sensi dellart. 15 della L.R. 11/2004, qualora non ancora adottati, fatta salva la possibilità per i comuni di recedere o rinnovare tali accordi di intesa con la Provincia. Accordo di copianificazione non sottoscritto: 1.Albettone 2.Altissimo 3.Camisano Vicentino 4.Campiglia dei Berici 5.Cartigliano 6.Castelgomberto 7.Crespadoro 8.Laghi 9.Lastebasse 10.Marostica 11.Monte di Malo 12.Montegalda 13.Montegaldella 14.Nogarole Vicentino 15.Pedemonte 16.Posina 17.Rotzo 18.San Pietro Mussolino 19.Valdastico Accordo già sottoscritto con Provincia e Regione: 1.Arcugnano 2.Barbarano Vicentino 3.Brendola 4.Chiampo 5.Conco 6.Cornedo Vicentino 7.Creazzo 8.Lonigo 9.Montecchio Magg. 10.Monticello C.Otto 11.Mossano 12.Nove 13.Recoaro Terme 14.Rossano Veneto 15.Schio 16.Torri di Quartesolo 17.Trissino 18.Valdagno 19.Villaga Accordo già sottoscritto con la sola Regione: 1.Carre' 2.Chiuppano 3.Enego 4.Grisignano di Zocco 5.Grumolo delle Abbadesse 6.Sarego

10 SCHEMA DI APPROVAZIONE DA PARTE DELLA PROVINCIA 1 - COMUNE: Elaborazione Documento Preliminare Rapporto Ambientale Preliminare e relativi allegati 2 - COMUNE: Concertazione, elaborazione del Piano. Acquisizione dei pareri dei Consorzi di Bonifica e del Genio Civile. 3 - COMUNE: Adozione del Piano in CC; Trasmissione del QUADRO CONOSCITIVO alla Regione 4 -COMUNE: Fase di pubblicazione-deposito-osservazioni Controdeduzioni e adeguamento ai pareri ambientali Trasmissione del Rapporto Ambientale alla Commissione VAS Regionale 5 - COMUNE: Trasmissione alla Provincia del Piano con le osservazioni, le controdeduzioni ed i pareri degli Enti Esterni. 6 – PROVINCIA: Verifica completezza, avvio della istruttoria tecnica. 7 – PROVINCIA: Espressione dei pareri interni: Cave, Ambiente, Viabilità, Caccia Pesca, Agricoltura, Difesa del Suolo, Prot. Civile. 8 – PROVINCIA: Approvazione del PAT-PATI e successiva pubblicazione sul BUR (15gg efficacia)


Scaricare ppt "PROVINCIA DI VICENZA Dirgente del Settore Urbanistica Arch. Roberto Josè Bavaresco."

Presentazioni simili


Annunci Google