La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Lezione N. 12 Lezione 12 ELICA AEREA. Lezione N. 12 GENERALITÀ (1) Propulsore poco caricabile Trascurabile la variazione di densità che l'aria subisce.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Lezione N. 12 Lezione 12 ELICA AEREA. Lezione N. 12 GENERALITÀ (1) Propulsore poco caricabile Trascurabile la variazione di densità che l'aria subisce."— Transcript della presentazione:

1 Lezione N. 12 Lezione 12 ELICA AEREA

2 Lezione N. 12 GENERALITÀ (1) Propulsore poco caricabile Trascurabile la variazione di densità che l'aria subisce nell'attraversarla. Ipotesi non più verosimile quando si raggiungono velocità di volo di km/h (comprimibilità e formazione di onde durto)

3 Lezione N. 12 GENERALITÀ (2) Geometria: passo e angolo di passo

4 Lezione N. 12 GENERALITÀ (3) Tipologie A PASSO FISSO. Langolo di calettamento dei profili palari è fisso e, quindi, privo di regolazione. Possono essere a 2 o 3 pale e sono generalmente in legno o metallo. In legno : sono prodotte assemblando conci radiali di legno laminato. Sono impiegati da 5 a 9 conci di legno dello spessore di 3/4 di pollice. In metallo : sono generalmente in lega leggera di alluminio, e sono ottenute forgiando una singola barra; sono in generale più sottili di quelle in legno e vengono impiegate per dimensioni e velocità maggiori.

5 Lezione N. 12 GENERALITÀ (4) Tipologie A PASSO VARIABILE. Langolo di calettamento dei profili palari è variabile. Si distinguono a seconda delle modalità con cui è variato il passo: Variazione a terra (Ground adjustable pitch): il passo è regolato solo a terra, a motore spento; ciò è utile per adeguare lelica a condizioni di volo differenti, che devono essere peraltro previste prima del decollo; la regolazione avviene allentando i bulloni che fissano le pale al mozzo. Variazione a bordo (Controllable pitch): il passo può essere regolato dal pilota durante il volo tramite un servomeccanismo azionato idraulicamente. Consente una miglior efficienza propulsiva in ogni condizione di volo (decollo, atterraggio, crociera) grazie alla regolazione dellangolo di incidenza della corrente relativa.

6 Lezione N. 12 GENERALITÀ (5)

7 Lezione N. 12 GENERALITÀ (6) Tipologie A PASSO VARIABILE BANDIERABILE (Full Feathering). Particolare elica a passo variabile, le cui pale si possono disporre, a comando, allineate con il flusso. -> Riduzione della resistenza in caso di rottura accidentale del motore REVERSIBILE (Reversible). Caratterizzata dalla possibilità di ridurre e, al limite, rendere negativo il passo. -> Invertire il segno della spinta prodotta. Utilizzata in grossi aeromobili per ridurre lo spazio darresto durante latterraggio

8 Lezione N. 12 GENERALITÀ (7) Modelli per lo studio dellelica aerea Modelli monodimensionali (teoria di Rankine o del disco attuatore) Modelli bidimensionali: teoria dellelemento di pala Modelli tridimensionali: CFD Modelli sperimentali: serie sistematiche

9 Lezione N. 12 TEORIA DEL DISCO ATTUATORE (1)

10 Lezione N. 12 TEORIA DEL DISCO ATTUATORE (2)

11 Lezione N. 12 TEORIA DEL DISCO ATTUATORE (3) Coefficienti di prestazione Coefficiente di avanzamento: Coefficiente di carico (o di spinta): Cifre di flusso:

12 Lezione N. 12 TEORIA DEL DISCO ATTUATORE (4) Spinta dellelica Th. variazione della quantità di moto: Vera solo se la pressione sul contorno esterno del tubo di flusso è costante e pari a quella ambientale. Ciò non è evidentemente rigoroso, a meno del caso del tutto particolare in cui il tubo di flusso assuma una configurazione cilindrica

13 Lezione N. 12 TEORIA DEL DISCO ATTUATORE (5) Spinta dellelica Deve essere che: Bernoulli (hp: fluido perfetto):

14 Lezione N. 12 TEORIA DEL DISCO ATTUATORE (6) Spinta dellelica

15 Lezione N. 12 TEORIA DEL DISCO ATTUATORE (7) Velocità caratteristiche Velocità allo scarico: Velocità al disco:

16 Lezione N. 12 TEORIA DEL DISCO ATTUATORE (8) Rapporto tra sovrapressione a valle e depressione a monte:

17 Lezione N. 12 TEORIA DEL DISCO ATTUATORE (9) Rendimento propulsivo ideale dellelica:

18 Lezione N. 12 TEORIA DEL DISCO ATTUATORE (10) Rendimento propulsivo ideale dellelica Cp

19 Lezione N. 12 TEORIA DEL DISCO ATTUATORE (11) analisi di Rankine non tiene conto né delle perdite di natura viscosa né della quantità di energia sottratta per i moti vorticosi della scia -> stima ottimistica dellefficienza dellelica; energia dispersa per la generazione di moti elicoidali a valle dellelica -> rendimento di conversione

20 Lezione N. 12 TEORIA DEL DISCO ATTUATORE (12) Rendimento di conversione:

21 Lezione N. 12 TEORIA DEL DISCO ATTUATORE (13) Rendimento di conversione e complessivo ideale:

22 Lezione N. 12 TEORIA DEL DISCO ATTUATORE (14) Rendimento complessivo ideale e reale

23 Lezione N. 12 TEORIA DELLELEMENTO DI PALA (1) Teoria 2D Accoppiamento tra la teoria di Rankine e la teoria aerodinamica dei profili. Hp. Fondamentale: le singole strisce palari radiali in cui si immagina suddiviso il dominio fluido che interessa lelica operino in modo indipendente le une dalle altre.

24 Lezione N. 12 TEORIA DELLELEMENTO DI PALA (2) Sezioni palari e triangoli di velocità

25 Lezione N. 12 TEORIA DELLELEMENTO DI PALA (3) Equazioni di Rankine (bilancio assiale e tangenziale) Coefficienti aerodinamici profili striscia

26 Lezione N. 12 TEORIA DELLELEMENTO DI PALA (4) Forze elementari di portanza e resistenza agenti sulla singola striscia palare Forze elementari assiali e tangenziali agenti sulla singola striscia palare

27 Lezione N. 12 TEORIA DELLELEMENTO DI PALA (5) Forze elementari assiali e tangenziali agenti sulla singola striscia palare Pitagora:

28 Lezione N. 12 TEORIA DELLELEMENTO DI PALA (6) TVQM Coefficiente correttivo di Prandtl:

29 Lezione N. 12 TEORIA DELLELEMENTO DI PALA (7) Spinta elementare effettiva: Spinta e coppia complessive: Coefficienti di spinta, di coppia e di potenza dellelica:

30 Lezione N. 12 TEORIA DELLELEMENTO DI PALA (8) Rendimento complessivo:


Scaricare ppt "Lezione N. 12 Lezione 12 ELICA AEREA. Lezione N. 12 GENERALITÀ (1) Propulsore poco caricabile Trascurabile la variazione di densità che l'aria subisce."

Presentazioni simili


Annunci Google