La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Lezione 3 Leconomia mondo europea: popolazione, consumi, risorse.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Lezione 3 Leconomia mondo europea: popolazione, consumi, risorse."— Transcript della presentazione:

1 Lezione 3 Leconomia mondo europea: popolazione, consumi, risorse

2 Domanda e offerta di beni 1. Trend demografico in crescita costante disturbato da mortalità catastrofica. 2. Guerre, epidemie, carestie. 3. Natalità+mortalità: tutte e due molto elevate. 4. Vita media: anni. 5. Costante tensione demografica sulle risorse (trappola malthusiana).

3 risorse popolazione La trappola malthusiana

4 Inizio Aumento popolazione Diminuzione Salari reali Diminuzione nuzialità Aumento mortalità Aumento prezzi alimenti Diminuzione popolazione Fine Diminuzione natalità Le riflessioni di T.R. Malthus ( )

5

6 1. Dallanno 1000 alla metà del 300: popolazione passa da milioni a circa DallOriente grande epidemia: milioni di morti. 3. Stagnazione demografica sino alla metà del 400. La peste nera

7

8

9 1. Ripresa lenta, ma accelera alla metà del Si sovrappone allespansione dei commerci. 3. Fenomeno dellurbanizzazione. La ripresa demografica verso le città

10 Consumi e investimenti 1. Struttura dei consumi: privata e differenziata a seconda delle classi sociali (polarizzazione). 2. Scarsa spesa pubblica per infrastrutture (comunicazioni ). 3. Ruolo trainante dei consumi di lusso. 4. Composizione dei consumi: 80% per spese di prima necessità 5. La dieta alimentare dei ceti poveri.

11 CetiFamiglie Possedimenti Lords Gentry Piccoli proprietari (>40 ha) Piccoli proprietari (<40 ha) Farmers Lavoratori, servitori Braccianti, poveri %90% 20% 50% 20% 10% Polarizzazione ricchezza rurale (fine XVII sec.)

12 1. Agricoltura: 65-70% popolazione. 2. Agricoltura europea: differenziata con 3 macro-aree. 3. Agricoltura sempre più orientata verso il mercato. 4. Crescita popolazione impone laumento della terra coltivabile: disboscamento e bonifiche. Il 400 in campo agricolo è un secolo di transizione, con alcune importanti innovazioni: a) Rotazione ternaria b) Aratro pesante c) Cavalli al posto dei buoi Il settore primario

13

14

15 Il settore secondario 1. Il tessile come attività di punta (materie prime in Spagna e GB, prodotti in Italia e Fiandre). 2. Lindustria estrattiva e quella metallurgica. 3. Organizzazione in botteghe.

16 1. Il commercio delle spezie: - il loro costo per la bilancia commerciale. - le vie commerciali dOriente tra terra e mare. 2. Venezia capitale del commercio internazionale. 3. Un tesoro dOriente: il pepe. Rapporti con lOriente


Scaricare ppt "Lezione 3 Leconomia mondo europea: popolazione, consumi, risorse."

Presentazioni simili


Annunci Google