La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LAZIENDA Appunti a cura di. Concetto di azienda Lazienda è una organizzazione durevole (creata per durare nel tempo e non per compiere operazioni occasionali)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LAZIENDA Appunti a cura di. Concetto di azienda Lazienda è una organizzazione durevole (creata per durare nel tempo e non per compiere operazioni occasionali)"— Transcript della presentazione:

1 LAZIENDA Appunti a cura di

2 Concetto di azienda Lazienda è una organizzazione durevole (creata per durare nel tempo e non per compiere operazioni occasionali) volta alla produzione di nuova ricchezza e/o al consumo di ricchezza acquisita in precedenza. Ciò richiede limpiego coordinato del lavoro umano e dei beni disponibili. Produzione e consumo sono le due fasi dellattività economica svolta dallazienda. Attraverso il processo di produzione si ottengono i beni (entità materiali) e i servizi (entità immateriali) atti a soddisfare i bisogni umani.

3 Le aziende possono essere suddivise a seconda dei seguenti criteri: In base ai soggetti che beneficiano dellattività prevalente dellazienda. In base al fine (allo scopo) dellattività aziendale. In base al soggetto giuridico ossia la persona fisica (unico titolare dellazienda o i soci delle società di persone) o giuridica (enti pubblici come Stato e Comuni e società di capitali) a cui fanno capo i diritti e le obbligazioni derivanti dalle operazioni compiute.

4 Suddivisione delle aziende in base ai soggetti beneficiari dellattività prevalente Aziende di consumo ove la produzione è destinata ad essere consumata dai soggetti interni allazienda (es. famiglia) Aziende di produzione ove la produzione è destinata ad essere venduta sul mercato Aziende composte hanno entrambe le caratteristiche dei due tipi precedenti

5 Suddivisione delle aziende in base al fine dellattività aziendale Aziende profit oriented: producono beni e/o servizi da scambiare sul mercato allo scopo di ottenere un utile da destinare ai proprietari. Aziende non profit: si suddividono ulteriormente in aziende familiari che svolgono una attività di produzione diretta allimmediato utilizzo e/o consumo da parte dei sui membri ed aziende la cui produzione è anche parzialmente destinata allo scambio, ma non si pongono finalità di guadagno bensì religiose, filantropiche, culturali, sportive, socio-sanitarie, ecc. (Ad es. circoli ricreativi e sportivi, associazioni come ARCI e AVIS). Aziende della Pubblica Amministrazione: svolgono unattività diretta alla realizzazione di fini di interesse collettivo. Esse si distinguono in enti territoriali (Stato, Regioni, Province, Comuni), enti istituzionali (INPS, CCIAA, …) ed enti con finalità scientifiche e sanitarie di tipo autonomo (Università statali e ASL)

6 Suddivisione delle aziende in base al soggetto giuridico Le Aziende private hanno un soggetto giuridico privato e possono essere profit oriented o non profit, individuali (il soggetto giuridico è una sola persona fisica che si assume tutte le responsabilità derivanti dallattività dimpresa) o collettive (nascono dal contratto di società con cui due o più persone conferiscono beni o servizi per lesercizio in comune di unattività economica e allo scopo di dividerne gli utili) Le Aziende pubbliche hanno un soggetto giuridico pubblico.

7 Assetto istituzionale dellimpresa E costituito dallinsieme dei soggetti che a vario titolo sono coinvolti nellattività aziendale, dalla definizione dei contributi da loro offerti e delle ricompense da loro attese. I soggetti possono essere interni allazienda (proprietario o soci e dipendenti) o esterni (finanziatori, fornitori, clienti e Stato). I soggetti interni allazienda costituiscono in senso ampio il soggetto economico dellimpresa a cui spetta il governo della stessa.

8 Il controllo dellimpresa Il controllo dellimpresa, ossia il potere di prendere decisioni inerenti alla sua attività, spetta al soggetto economico di fatto costituito dal solo proprietario o dai soci di società (e non anche dai dipendenti). Nelle imprese individuali, normalmente di piccole dimensioni, sia il potere di amministrare sia il controllo vengono esercitati dal proprietario. Nelle imprese collettive e nelle imprese individuali di dimensioni non piccole, limprenditore non è più in grado di prendere tutte le decisioni da solo e si avvale di collaboratori dotati di specifiche competenze e conoscenze professionali. I collaboratori possono essere soggetti esterni allimpresa (lavoratori autonomi) o dipendenti.

9 Limpresa come sistema Sistema è ogni insieme di elementi, materiali e immateriali, coordinati e integrati tra loro per il raggiungimento di un certo fine. Il sistema impresa può essere suddiviso in 3 sottosistemi: Il sottosistema organizzativo Il sottosistema gestionale Il sottosistema informativo


Scaricare ppt "LAZIENDA Appunti a cura di. Concetto di azienda Lazienda è una organizzazione durevole (creata per durare nel tempo e non per compiere operazioni occasionali)"

Presentazioni simili


Annunci Google