La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I giovani e limprenditorialità Maurizio Caviglia – Segretario Generale Genova 18 giugno 2013.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I giovani e limprenditorialità Maurizio Caviglia – Segretario Generale Genova 18 giugno 2013."— Transcript della presentazione:

1 I giovani e limprenditorialità Maurizio Caviglia – Segretario Generale Genova 18 giugno 2013

2 Al 31 dicembre 2012 le imprese under 35 erano a fronte delle di fine 2011 e rappresentano il 9,6% delle imprese provinciali (contro l11,5% nazionale). Di queste (l82%) sono rappresentate da imprese individuali A Genova il peso delle imprese giovanili è del 9,5%. Un solo comune non presenta neppure unimpresa under 35 Rondanina Quattro comuni presentano quote di imprese giovanili superiori al 20% e sono tutti dellentroterra: Propata e Valbrevenna (25%), Fontanigorda (23%) e Vobbia (21%)

3 I comuni litoranei risultano assenti nei primi 10 in graduatoria, presentano solo quattro casi sopra la media (su un totale di 22 comuni) con valori però molto simili a questultima (Lavagna, Recco, Rapallo e Genova); tutti gli altri comuni costieri sono al di sotto della media in particolare 4 che si situano negli ultimi 10 (Camogli, Portofino, Bogliasco e Pieve Ligure). Comuni per quota percentuale di imprese individuali giovanili

4 Analisi per settore Il grafico evidenzia quali sono i settori preferiti nelle scelte dei giovani imprenditori: nel caso delle costruzioni le imprese under 35 rappresentano il 14% (ma il dato è falsato dal fenomeno delle «false partite Iva» che caratterizza il mondo delledilizia e in particolare i lavoratori stranieri); segue il settore delle attività ricettive che, con una quota del 11,3% tra le imprese giovanili, risulta lunico in cui la propensione degli under 35 è superiore al complesso. Evidenti anche a livello grafico le differenze in senso opposto per industria e trasporti dove le quote di imprese giovanili sono inferiori al dato medio.

5 Analisi per genere e settore La composizione delle imprese giovanili per genere è di circa unimpresa femminile ogni tre maschili, infatti a fine 2012 le imprese giovanili femminili sono pari al 25,5% su complessive. Lanalisi per settore ne evidenzia uno solo femminilizzato ossia in cui la presenza di imprese femminili tra gli under 35 è superiore al 50%: si tratta dei servizi alle persone (dove le imprese femminili sono circa sei su dieci), che si conferma come quello in cui tradizionalmente le imprenditrici trovano uno sbocco più marcato in linea con una presenza ancora predominante nelle mansioni di cura e assistenza alle persone. Il secondo settore per presenza femminile è quello dellalloggio e ristorazione dove le imprese femminili under 35 raggiungono il 36,3%.

6 Tra le imprese under 35 la quota di quelle a maggioranza straniera è passata dal 27,8% del 31 dicembre 2011 al 30,3% di un anno dopo, per un totale di In 17 Comuni non esiste alcuna impresa under 35 straniera (Coreglia Ligure, Crocefieschi, Fascia, Favale di Malvaro, Fontanigorda, Gorreto, Mele, Neirone, Orero, Pieve Ligure, Portofino, Propata, Rezzoaglio, Santo Stefano dAveto, Tiglieto, Valbrevenna e Vobbia). La presenza delle imprese straniere tra le imprese under 35 raggiunge il 50% in tre comuni della provincia (Carasco, Montebruno, Rovegno), che sono i primi dei 12 in cui la quota percentuale della componente straniera è superiore al 30,3% che rappresenta la media provinciale. Gli altri nove comuni sono in ordine alfabetico Borzonasca (40%), Castiglione Chiavarese e Cogorno (33,3%), Genova (34,6%), Lumarzo (44,4%), Mezzanego e Ne (38,5%), Rapallo (33,4%) e Tribogna (33,3%). Comuni per quota percentuale di imprese straniere su totale under 35

7 Analisi per nazionalità e settore Lanalisi per settore evidenzia le costruzioni (a conferma di quanto anticipato sul fatto che questo settore rappresenta lo sbocco preferenziale per lautoimpiego di persone nate allestero) come lunico settore in cui le imprese straniere sono in numero superiore a quelle italiane (995 a 941) e raggiungono il 51,4%, seguite dal commercio dove la quota della componente straniera raggiunge il 32,8% del totale delle under 35. In tutti gli altri casi il dato settoriale è inferiore alla quota delle straniere under 35 pari come già ricordato al 30,3%. Si tratta di dati compresi tra il 10 e il 20% per industria, trasporti, alloggio e ristorazione, servizi alle imprese e servizi alle persone, mentre nel caso dellagricoltura si scende al 5% circa.

8 Startup giovani Le imprese che sviluppano, producono e commercializzano prodotti o servizi innovativi ad alto valore tecnologico iscritte alla sezione speciale del Registro Imprese di Genova sono 17, tutte società a responsabilità limitata e con sede a Genova. Liscrizione della prima startup innovativa è datata 15 febbraio Tra i componenti dei consigli di amministrazione, in totale 38, non ci sono stranieri, gli imprenditori under 35 sono 20 ci cui 16 ragazzi e 4 ragazze. La più giovane è una ragazza del 1990 con la carica di consigliere. Tra le 20 startup giovanili maschili ci sono due amministratori unici uno del 1986 e laltro del Delle 17 startup il 41% (7) non hanno, tra i loro componenti, imprenditori under 35, del restante 59% il 50% (5) ha il proprio organo direttivo formato esclusivamente da giovani. Il dato relativo al genere presenta una situazione ancora meno equilibrata di quella relativa alla totalità delle imprese under 35 in quanto si conta unimpresa femminile ogni 4 maschili.

9 Startup giovani Le attività a cui maggiormente si dedicano le startup sono mirate alla ricerca e sviluppo nel settore ingegneristico e alla produzione di software (entrambe al 23%) seguite dal settore della biotecnologia con una quota del 12%. La ricerca ingegneristica vede la presenza di almeno un giovane nellattività dellimpresa ma lo stesso non si verifica per le startup produttrici di software che sono gestite da giovani per il 50%.


Scaricare ppt "I giovani e limprenditorialità Maurizio Caviglia – Segretario Generale Genova 18 giugno 2013."

Presentazioni simili


Annunci Google