La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 La vita è bella… 2 In conclusione le sostanze psicoattive hanno sempre accompagnato luomo nel corso della sua storia Lalcol è la più antica dipendenza.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 La vita è bella… 2 In conclusione le sostanze psicoattive hanno sempre accompagnato luomo nel corso della sua storia Lalcol è la più antica dipendenza."— Transcript della presentazione:

1

2 1 La vita è bella…

3 2 In conclusione le sostanze psicoattive hanno sempre accompagnato luomo nel corso della sua storia Lalcol è la più antica dipendenza del mondo occidentale. Loppio che è estratto dai papaveri veniva usato per le sue funzioni euforizzanti già 4000 anni fa dai Sumeri. Le foglie di coca venivano masticate dalle popolazioni dellAmerica Latina già in tempi antichissimi. Numerose culture dellAmerica Centrale facevano uso di allucinogeni vegetali.

4 3 COME INFORMARE I GIOVANI? INCIDENTALITA GENERALE SOSTANZE PSICOATTIVE E GUIDA SANZIONI AMMINISTRATIVE E PENALI FUNZIONI DELLA COMMISSIONE MEDICA LOCALE

5 4 EMILIA ROMAGNA PERIODO INCIDENTI FERITI 800 MORTI MEDIAMENTE ALLANNO

6 5 INCIDENTALITA GENERALE Pur non esistendo categorie nettamente distinte, vi sono persone che presentano:

7 6 Guida aggressiva e spericolata: (velocità eccessiva, fretta ingiustificata,scarsa attenzione alle regole e noncuranza delle priorità, ecc.) Questo stile di guida è più frequente nelletà giovanile ed in coloro che non riescono a controllare gli impulsi emotivi.

8 7 Guida distratta: Non prestano sufficiente attenzione agli stimoli che arrivano dallesterno (persone disattente, depresse, che fanno uso di farmaci o sostanze che possono incidere sullattenzione alla guida.)

9 8 QUANTITATIVAMENTE IL FENOMENO DELLINCIDENTALITA COLPISCE LE CLASSI GIOVANILI Il 58% delle persone coinvolte in incidenti rientra tra i 14 e i 40 anni di età Il 70% dei responsabili di incidenti ha tra i 16 e i 20 anni

10 9 SOSTANZE PSICOATTIVE E GUIDA ALCOL CANNABINOIDI ANFETAMINE ED ECSTASY OPPIACEI (EROINA) COCAINA ALLUCINOGENI

11 10 ALCOL (manifestazioni da intossicazione acuta) Alcolemia 0,30 gr/dl loquacità, euforia Alcolemia 0,50 gr/dl incoordinazione motoria Alcolemia 1,00 gr/dl disartria, atassia, confusione Alcolemia > 3,00 gr/dl coma etilico, arresto cardio- circolatorio

12 11 RIFLESSI RALLENTATI, VISIONE NOTTURNA E LATERALE DIFFICOLTOSA. LEUFORIA SPINGE AD UNA GUIDA PERICOLOSA. LUBRIACHEZZA FACILITA IL COLPO DI SONNO

13 12 CANNABINOIDI Rilassamento Sonnolenza Aumento delle capacità introspettive Difficoltà di concentrazione DIFFICOLTA DELLA MESSA A FUOCO, TENDENZA ALLA DEVIAZIONE LATERALE DELLA TRAIETTORIA, DISORIENTAMENTO TEMPORO- SPAZIALE

14 13 AMFETAMINE ed ECSTASY Nei primi minuti: Elevazione tono dellumore, miglioramento dello stato di vigilanza, riduzione della fatica, del sonno, dellappetito. Dopo: Fase depressiva e rallentamento psico- motorio al quale spesso segue una nuova assunzione.

15 14 OPPIACEI (eroina) Rush di benessere (sensazioni simili ad orgasmo) cui segue un periodo di euforia, benessere, sonnolenza. TENDENZA ALLADDORMENTAMENTO, DIFFICOLTA A DISTINGUERE GLI OGGETTI SCURI DI SERA

16 15 COCAINA Euforia, sensazione di sicurezza ed onnipotenza, sensazione di aumentata lucidità, riduzione della fatica, aumento della capacità lavorativa. DIFFICOLTA NELLA MESSA A FUOCO DI OGGETTI CHIARI. GUIDA PERICOLOSA

17 16 INCAPACITA DI VALUTAZIONE DEI PROPRI LIMITI. AUMENTO DEL COLPO DI SONNO.

18 17 ALLUCINOGENI Distorsione delle percezioni allucinazioni visive e uditive TRIP VIAGGIO

19 18 LALCOL E IL MAGGIORE RESPONSABILE DI INCIDENTI STRADALI. NON E UNA SOSTANZA ILLECITA. LUSO MODERATO E SOCIALMENTE ACCETTATO Quale è la dose massima di alcol? Quale è il limite che non si deve superare?

20 19 LALCOL E METABOLIZZATO A LIVELLO EPATICO

21 20 IL SISTEMA ENZIMATICO CHE METABOLIZZA LALCOL VARIA DA PERSONA A PERSONA

22 21 NELLA RAZZA NEGROIDE E MENO RAPPRESENTATO. NELLA RAZZA CAUCASICA E MAGGIORMENTE RAPPRESENTATO.

23 22 NELLA DONNA E MENO RAPPRESENTATO. NELLUOMO E PIU RAPPRESENTATO.

24 23 A STOMACO VUOTO VIENE ASSORBITO MAGGIORMENTE. A STOMACO PIENO VIENE ASSORBITO DI MENO LALCOL:

25 24 UNA UNITA = 12 GRAMMI DI ALCOL UN BICCHIERE (100 ml) DI VINO 12° = UNA UNITA UN APERITIVO DA 18° (80ml) = UNA UNITA UN AMARO, UN DISTILLATO (30 ml) = UNA UNITA UNA LATTINA DI BIRRA = UNA UNITA

26 25

27 26 SANZIONI AMMINISTRATIVE E PENALI

28 27 FUNZIONE DELLA COMMISSIONE MEDICA LOCALE PATENTI DI GUIDA

29 28 Art. 119 del Codice della Strada Individua le figure sanitarie preposte allaccertamento dei requisiti psichici e fisici per il conseguimento o la conferma di validità della patente di guida.

30 29 Medico responsabile dei servizi di base del distretto sanitario (Medico A.U.S.L.) Medico delle Ferrovie dello Stato Medico militare in servizio permanente effettivo Medico della Polizia di Stato Medico dei Vigili del Fuoco

31 30 AUTOCERTIFICAZIONE

32 31 Patologie cardiocircolatorie Diabete mellito Malattie endocrine Malattie psichiatriche Malattie del sistema nervoso Crisi epilettiche Malattie dellapparato urogenitale Uso di sostanze psicoattive

33 32 COMMISSIONE MEDICA LOCALE Mutilati e minorati Titolari di patente di guida C, CE o D rispettivamente maggiori di 65 e 60 anni Su richiesta delle Prefetture o delle Motorizzazioni.

34 33 VIOLAZIONE ART. 186 C.d.S. (alcol) ESAMI EMATOCHIMICI: SGOT SGPT Gamma-GT Volume globulare Transferrina desialata

35 34 VALIDITA MASSIMA ANNI 1 per la patente B e almeno tre controlli

36 35 VIOLAZIONE ART. 187 C.d.S. (sostanze stupefacenti) Esame urine per cannabinoidi Esame del capello per tutte le altre sostanze

37 36 Il capello cresce 1 cm al mese Si esaminano 6 cm di capello Se lesame è negativo 6 mesi di validità e poi raddoppio

38 37

39 38

40 39

41 40

42 41 La vita è bella…


Scaricare ppt "1 La vita è bella… 2 In conclusione le sostanze psicoattive hanno sempre accompagnato luomo nel corso della sua storia Lalcol è la più antica dipendenza."

Presentazioni simili


Annunci Google