La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il Telerilevamento: Utilizzo di dati da sensori remoti per linformazione territoriale I dati Immagini digitali multispettrali: sensori che registrano la.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il Telerilevamento: Utilizzo di dati da sensori remoti per linformazione territoriale I dati Immagini digitali multispettrali: sensori che registrano la."— Transcript della presentazione:

1 Il Telerilevamento: Utilizzo di dati da sensori remoti per linformazione territoriale I dati Immagini digitali multispettrali: sensori che registrano la radiazione elettromagnetica riflessa o emessa dalla superficie terrestre, diversi sensori per le diverse bande dello spettro Tipicamente da satellite, in alcuni casi prese aeree Prodotti: copertura del suolo Utilizzo: cartografia tematica, etc. A. Dermanis, L. Biagi

2 Immagine IKONOS di Como A. Dermanis, L. Biagi

3 Landsat Thematic Mapper 7 bande Banda 1Banda 2Banda 3 Banda 4Banda 5Banda 7Banda 6 Composizioni a falsi colori A. Dermanis, L. Biagi

4 Sviluppo Telerilevamento Fotointerpretazione Fotogrammetria Geodesia Rilevamento Fotogrammetria etc. Dati di supporto Il telerilevamento e le altre discipline Cartografia tematica, GIS Utenti A. Dermanis, L. Biagi

5 Telerilevamento Analisi di immagini digitaliRiconoscimento di forme Interazione del telerilevamento con altre discipline A. Dermanis, L. Biagi

6 I concetti fondamentali A. La realtà fisica ρ λ (μm) V T A V T A Tre tipi di copertura del suolo: A = Acqua T = Terra spoglia V = Vegetazione Ogni tipo di copertura riflette una certa frazione ρ della radiazione elettromagnetica differente per ogni lunghezza donda λ La funzione ρ(λ) è la firma spettrale del tipo di copertura A. Dermanis, L. Biagi

7 Banda 3Banda 2Banda ρ λ (μm) V T A I concetti fondamentali del telerilevamento B. Acquisizione dei dati v1v1 t1t1 a1a1 v2v2 t2t2 a2a2 v3v3 t3t3 a3a3 Banda 1 Banda 2Banda 3 a1a1 a2a2 a3a3 v2v2 v3v3 v1v1 t1t1 t2t2 t3t3 A. Dermanis, L. Biagi

8 I concetti fondamentali del telerilevamento C. Analisi dei dati x3x3 x2x2 x1x1 v1v1 v2v2 v3v3 t1t1 t2t2 t3t3 a1a1 a2a2 A V T I valori di un pixel nelle tre bande costituiscono le sue coordinate nello spazio Le tre bande generano uno spazio tridimensionale Lo spazio multispettrale Pixel corrispondenti allo stesso tipo di copertura (classe) hanno valori simili nello spazio multispettrale Pixel in classi diverse hanno valori differenti A. Dermanis, L. Biagi

9 Il corso 1.Introduzione 2.La radiazione elettromagnetica 3.Satelliti, sensori e formati 4.Georeferenziazione 5. Effetti atmosferici e correzioni radiometriche 6.Modifica degli istogrammi 7.Filtri a finestra mobile 8.Analisi di Fourier Fondamentali Preprocessamento dei dati Analisi di immagini digitali A. Dermanis, L. Biagi

10 Il corso 9.Algebra delle bande, indici di vegetazione 10.Componenti principali 11.Tasseled Cap 12.Il problema della classificazione 13.Il riconoscimento di forme 14.La classificazione non supervisionata 15.La classificazione supervisionata 16.Laddestramento e le reti neurali Trasformazioni CLASSIFICAZIONE A. Dermanis, L. Biagi


Scaricare ppt "Il Telerilevamento: Utilizzo di dati da sensori remoti per linformazione territoriale I dati Immagini digitali multispettrali: sensori che registrano la."

Presentazioni simili


Annunci Google