La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Protocollo di legalità per la prevenzione dei tentativi di infiltrazione della criminalità organizzata nel settore dei contratti pubblici di lavori, servizi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Protocollo di legalità per la prevenzione dei tentativi di infiltrazione della criminalità organizzata nel settore dei contratti pubblici di lavori, servizi."— Transcript della presentazione:

1 Protocollo di legalità per la prevenzione dei tentativi di infiltrazione della criminalità organizzata nel settore dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture Prefetture del Veneto Regione Veneto Venezia, 9 gennaio 2012

2 Prefetture del Veneto Regione Veneto le Prefetture del Veneto la Regione Veneto lANCI Veneto l Unione Regionale delle Province del Veneto LE PARTI CONTRAENTI 2

3 Prefetture del Veneto Regione Veneto OBIETTIVI E STRUMENTI Tutela della legalità e della trasparenza nel settore degli appalti Estensione dei controlli al fine di anticipare la soglia della prevenzione antimafia Realizzazione di ununica rete di monitoraggio ultraprovinciale 3

4 Prefetture del Veneto Regione Veneto IMPEGNI DELLE STAZIONI APPALTANTI Adozione di clausole e condizioni idonee ad incrementare la sicurezza degli appalti e la trasparenza delle relative procedure: a) obbligo dellappaltatore di comunicare alla Stazione Appaltante lelenco di tutte le imprese e loro assetti societari, coinvolte nei lavori con riguardo alle attività cc.dd. sensibili; b) clausole di risoluzione automatica del contratto per effetto dellinterdizione delle informative antimafia; c) nomina di un referente di cantiere responsabile della redazione di un rapporto di cantiere; d) obbligo dellimpresa aggiudicataria di denunciare alle Stazioni Appaltanti tentativi di pressione criminale; e) adozione di obblighi diretti a favorire e intensificare lattività di monitoraggio preventivo a fini antimafia 4

5 Prefetture del Veneto Regione Veneto RISOLUZIONE DEL CONTRATTO Qualora a seguito delle verifiche antimafia emergano elementi relativi a tentativi di infiltrazione della criminalità nelle società o imprese interessate, il vincolo contrattuale viene risolto. 5

6 Prefetture del Veneto Regione Veneto TRACCIABILITA DEI FLUSSI FINANZIARI Le Stazioni appaltanti si impegnano a verificare che nei contratti sia stata inserita a pena la nullità la clausola con la quale i soggetti interessati assumono lobbligo di tracciabilità dei flussi finanziari; I soggetti aderenti al protocollo si impegnano ad effettuare i pagamenti e le transazioni esclusivamente attraverso intermediari autorizzati. 6

7 Prefetture del Veneto Regione Veneto DURATA DEL PROTOCOLLO Il Protocollo ha una durata di due anni ed è rinnovabile. 7

8 Protocollo di legalità per la prevenzione dei tentativi di infiltrazione della criminalità organizzata nel settore dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture Prefetture del Veneto Regione Veneto Venezia, 9 gennaio


Scaricare ppt "Protocollo di legalità per la prevenzione dei tentativi di infiltrazione della criminalità organizzata nel settore dei contratti pubblici di lavori, servizi."

Presentazioni simili


Annunci Google