La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LA TRASPARENZA DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE ED I PAGAMENTI Ordine degli ingegneri di Bologna martedì 25 gennaio 2011 Avv. Federico Ventura.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LA TRASPARENZA DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE ED I PAGAMENTI Ordine degli ingegneri di Bologna martedì 25 gennaio 2011 Avv. Federico Ventura."— Transcript della presentazione:

1 LA TRASPARENZA DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE ED I PAGAMENTI Ordine degli ingegneri di Bologna martedì 25 gennaio 2011 Avv. Federico Ventura

2 I TRE PRINCIPI CARDINE BUONA SPENDITA DEL DENARO PUBBLICO IMPARZIALITA E BUON ANDAMENTO CONCORRENZA

3 IMPARZIALITA BUON ANDAMENTO TRASPARENZA

4 PUBBLICITA MONITORAGGIO ACCESSO AGLI ATTI

5 I soggetti privati sono principalmente portatori di due tipi dinteresse conoscitivo la conoscenza dellavvio delle procedure di approvvigionamento, al fine di poter valutare se farvi parte o meno; linteresse legittimo alla verifica del corretto agire dellamministrazione, nel caso siano parte del procedimento per la selezione del contraente

6 I soggetti pubblici portatori dinteressi conoscitivi sono in genere organismi con compiti di controllo, vigilanza, osservazione e programmazione preposti sia alla corretta programmazione e spendita del denaro pubblico, sia al controllo del rispetto delle normative applicabili.

7 PUBBLICITA E MONITORAGGIO è necessario tenere ben distinti gli adempimenti di pubblicazione, finalizzati alla pubblicità dellagire pubblico, da quelli di mera trasparenza che, nellambito dei contratti pubblici assumono la peculiare dizione di monitoraggio. La pubblicazione e il monitoraggio hanno condizioni, forme di esecuzione, ambito di applicazione differenti e ne sono differenti le modalità di attuazione. A ciò si dedicheranno i successivi due paragrafi.

8 PUBBLICITA GUCE GURI Profilo del committente Albo pretorio Sito informatico del Ministero delle Infrastrutture SITAR Quotidiani

9 MONITORAGGIO AVCP Regione E-R SITAR

10 ACCESSO AGLI ATTI Art. 13 d.lgs. 163/06 Artt. 25 e ss. l. n. 214/90 e ss.mm.ii.

11 BUONA SPENDITA DEL DENARO PUBBLICO

12 PAGAMENTI Tracciabilità Tempistiche

13 TRACCIABILITA L. n. 136/10 e ss.mm.ii. Codice CIG

14 TRACCIABILITA Conto corrente dedicato CF dei titolari CIG sulle fatture e sui bonifici

15 TEMPI DI PAGAMENTO Il d. lgs. n. 231/02, recependo il contenuto della direttiva n. 2000/ 35/Ce, relativa alla lotta contro i ritardi di pagamento nelle transazioni commerciali, è intervenuto per modificare listituto degli interessi moratori nei pagamenti per transazioni commerciali.

16 Art cc Prima di tale intervento gli interessi moratori erano regolati dallart c.c., il quale prevedeva la corresponsione di interessi al tasso legale solo in caso di mora del debitore, normalmente determinata da una diffida da parte del soggetto creditore.

17 MORA AUTOMATICA Automatismo di mora e di interessi

18 PAGAMENTI PUBBLICI Larticolo 9, comma 1, lettera a), del DL n. 78/2009, convertito con l. n. 102/09 prevede l'obbligo di pubblicazione delle misure tese a garantire la tempestività dei pagamenti da parte della Pubbliche Amministrazioni alle imprese, in coerenza con la disciplina comunitaria.

19 (segue) In attuazione della direttiva 2000/35/CE le pubbliche amministrazioni devono adottare le opportune misure organizzative per garantire il tempestivo pagamento delle somme dovute per somministrazioni, forniture ed appalti. Le misure adottate sono pubblicate sul sito internet dell'amministrazione.

20 (segue) In attesa che venga varata la direttiva 2009 (COM) 126 dell'8 aprile 2009 che modifica la direttiva attualmente vigente (2000/35/CE), ed in attesa di un successivo rapido recepimento nel nostro ordinamento delle novità comunitarie sarà infatti spesso necessario il ricorso al credito per sopperire ai ritardi dei pagamenti delle amministrazioni meno efficienti.

21 Avv. Federico Ventura Via Santo Stefano Bologna tel fax


Scaricare ppt "LA TRASPARENZA DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE ED I PAGAMENTI Ordine degli ingegneri di Bologna martedì 25 gennaio 2011 Avv. Federico Ventura."

Presentazioni simili


Annunci Google