La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il silenzio è un vero crimine contro lumanità. Raccontare dunque lorrore per non dimenticare e perché non si ripeta.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il silenzio è un vero crimine contro lumanità. Raccontare dunque lorrore per non dimenticare e perché non si ripeta."— Transcript della presentazione:

1

2

3

4 Il silenzio è un vero crimine contro lumanità. Raccontare dunque lorrore per non dimenticare e perché non si ripeta.

5

6 Intorno al 1933 quando Adolf Hitler venne nominato cancelliere iniziò a perseguitare gli Ebrei soprattutto dalla Germania perché pensava che fossero di razza inferiore invece quella dominatrice era quella ariana ………..

7

8 ………Pian piano gli ebrei furono esclusi dalla società.Hitler proibì i matrimoni misti tra Ebrei e tedeschi e furono espropriati dei loro beni e fatti oggetto di umiliazioni e violenze di ogni genere.

9 Furono portati nei campi di concentramento ……

10 ...Dove furono uccisi circa Ebrei per volere di Adolf Hitler

11 Dormivano tutti insieme …………

12 Erano denutriti…………

13 Venivano costretti a lavori forzati…..

14 Molti che ormai non erano in condizioni per lavorare venivano uccisi

15 Nelle camere a gas

16 Nei forni crematori

17

18

19 Il 27/01/1945 il campo di Auschwitz, grazie alla Armata Rossa, fu liberato e finì lo sterminio degli Ebrei.

20

21 Per non dimenticare Istituzione del > in ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo Ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti.

22 G. Verga Pachino Classe 3 b


Scaricare ppt "Il silenzio è un vero crimine contro lumanità. Raccontare dunque lorrore per non dimenticare e perché non si ripeta."

Presentazioni simili


Annunci Google