La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

27 gennaio 2005 giornata della memoria 60° anniversario dellentrata delle truppe alleate ad Aushwitz- Birkenau…

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "27 gennaio 2005 giornata della memoria 60° anniversario dellentrata delle truppe alleate ad Aushwitz- Birkenau…"— Transcript della presentazione:

1 27 gennaio 2005 giornata della memoria 60° anniversario dellentrata delle truppe alleate ad Aushwitz- Birkenau…

2 Giornata della memoria 60° Anniversario dallentrata delle truppe russe ad Auschwitz-Birkenau…

3 I RESPONSABILI DI QUESTA TERRIBILE TRAGEDIA….

4 Adolf Hitler

5 Benito Mussolini

6 E così iniziò…. Con lascesa al potere di Hitler in Germania inizia una terribile persecuzione nei confronti degli ebrei. Con le leggi antisemite del 1935 vengono tolti loro molti diritti:la cittadinanza tedesca, viene loro proibito di utilizzare i mezzi di trasporto, e di frequentare luoghi pubblici, non possono frequentare cristiani e non possono sposare ariani, ma soprattutto vengono obbligati a portare la stella giudaica….

7

8 ……… Poco dopo ebbe inizio la ghettizzazione…..

9

10 In seguito venne imposto il coprifuoco, prima delle tutti gli ebrei dovevano rincasare….chi negli alloggi segreti chi nelle proprie case…..di lì a poco vennero trasferiti nei lager….

11

12 Larrivo nei campi avveniva per mezzo ferroviario, con lutilizzo di carri bestiame che venivano chiusi dallesterno e riaperti dopo giorni. Iniziò così lincubo dei deportati, trascorrevano il viaggio stipati allinverosimile, senza mangiare,ne bere e usando per i bisogni personali quasi lo stesso spazio che avevano per stare in piedi, in compagnia della disperazione e di un fetore indescrivibile.

13

14 ……… Dopo larrivo nei campi avveniva un processo di annientamento della personalità, si iniziava con lo smistamento: donne uomini e bambini. Successivamente venivano spogliati e tatuati, con un numero che sostituiva il loro nome… in seguito venivano mandati in quarantena e poi assegnati alle baracche…

15

16 ……. Oltre alle baracche venivano assegnati a dei kommando di lavoro, alcuni molto pesanti e pericolosi: uno dei peggiori era il trasporto di un pesante rullo che doveva essere trainato da robusti cavalli, che venivano sostituiti da 10 o 16 prigionieri affamati incitati da frustate; altri un po più leggeri come la sartoria e la lavanderia….

17

18 …….. È da dire che il peggiore in assoluto come brutalità emotiva era il Sonderkommando, in cui i prigionieri erano costretti ad aprire le camere a gas, estrarne i cadaveri, togliere loro i denti doro e trasportarli nei forni crematori. Per non poter raccontare questo, al successivo utilizzo della camera a gas venivano ammazzati anche loro.

19

20

21 Per la Soluzione Finale tutti i tipi di torture, omicidi, massacri e stermini, furono utilizzati; la più comune era la fucilazione, che veniva compiuta in cima a delle colline che venivano sommerse di cadaveri: venivano fatti denudare, schierare e….mitragliati in sequenza….

22

23 la giornata nei lager La giornata dei detenuti in un campo iniziava alle 5.00 del mattino fino alle 22.00, a meno che non fossero costretti ad allinearsi nel cortile del lager per un lunghissimo appello, che avveniva regolarmente la mattina e la sera alle 6.00 e dopo evasioni o nuovi provvedimenti durante il resto della giornata….

24

25 …….. Alle 5.00 del mattino primo colpo di sirena significava tutti nei lavatoi, il secondo colpo il raduno per lappello. Più tardi raggiunta la calma una lunga fila di uomini si dirigeva verso i propri kommando, fino alle 18.00, dove raggiungevano la piazza dellappello chiedendosi quanto sarebbe durato. Finita questa procedura, potevano tornare nelle baracche dove trovavano la loro cena ormai fredda. Alle suonavano le sirene: tutti a dormire. Chiunque trasgredisse sarebbe stato mitragliato senza nemmeno un preavviso. Così si concludeva una giornata.

26

27 ……… Tutte le giornate, malgrado piccole diversità portavano migliaia di morti, che soprattutto oggi teniamo a ricordare….

28

29 Finalmente…liberi!!! Dopo lunghissimi anni di detenzione, i valorosi soldati sovietici, trovano i lager e liberano i sopravissuti, svelando al mondo intero il dolore che ha causato lorrore dellolocausto.

30

31 E i dittatori??? Per quanto riguarda Hitler, abbiamo tante ipotesi, la più valida e conosciuta da tutti, è quella del suicidio, per sfuggire alle pene che gli sarebbero state inflitte dai nemici. Per quanto riguarda Mussolini invece travestito da militare tedesco, tenta la fuga, venne però riconosciuto a Dongo dai partigiani, arrestato e nellAprile del 1945 giustiziato.

32

33 Uno sguardo su…..

34 Auschwitz

35 Dachau

36 Mauthausen

37 Buchenwald

38 Flossenburg

39 Con tutto questo vogliamo farvi capire……..

40

41 Ad opera di….. Ale e Marci 3°B


Scaricare ppt "27 gennaio 2005 giornata della memoria 60° anniversario dellentrata delle truppe alleate ad Aushwitz- Birkenau…"

Presentazioni simili


Annunci Google