La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

T. Padoa-Schioppa, Relazione Unificata sullEconomia e la Finanza Pubblica, Presentazione alla Quinta Commissione del Senato; 22 marzo 2007 1 Relazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "T. Padoa-Schioppa, Relazione Unificata sullEconomia e la Finanza Pubblica, Presentazione alla Quinta Commissione del Senato; 22 marzo 2007 1 Relazione."— Transcript della presentazione:

1 T. Padoa-Schioppa, Relazione Unificata sullEconomia e la Finanza Pubblica, Presentazione alla Quinta Commissione del Senato; 22 marzo Relazione Unificata sullEconomia e la Finanza Pubblica Presentazione del Ministro dellEconomia e delle Finanze Quinta Commissione del Senato 22 marzo 2007

2 T. Padoa-Schioppa, Relazione Unificata sullEconomia e la Finanza Pubblica, Presentazione alla Quinta Commissione del Senato; 22 marzo Indice 1.La Relazione Unificata : stime e risultati 3.Previsioni per il Risorse aggiuntive: vincoli e possibili utilizzi 5.Verso la LF Conclusioni

3 T. Padoa-Schioppa, Relazione Unificata sullEconomia e la Finanza Pubblica, Presentazione alla Quinta Commissione del Senato; 22 marzo La Relazione Unificata Nuova impostazione –Unifica RTC e aggiornamento RPP –Trasparenza e semplificazione –Presentazione anticipata Integrazioni –Oggi: dati sul bilancio dello stato e debito –Prossima settimana: il resto delle informazioni relative alle analisi settoriali dei conti di cassa e stime 2007

4 T. Padoa-Schioppa, Relazione Unificata sullEconomia e la Finanza Pubblica, Presentazione alla Quinta Commissione del Senato; 22 marzo : stime e risultati

5 T. Padoa-Schioppa, Relazione Unificata sullEconomia e la Finanza Pubblica, Presentazione alla Quinta Commissione del Senato; 22 marzo Risultati del 2006: stime a confronto Crescita economica e conti pubblici: meglio del previsto –Favorevole congiuntura internazionale –Azione del Governo nei primi mesi del suo mandato Uso delle metodologie di previsione e delle informazioni disponibili –Previsioni in linea con quelle dei principali istituti di ricerca (italiani ed internazionali), di Unione Europea, Ocse, Fondo Monetario Internazionale 2006: stime e risultati

6 T. Padoa-Schioppa, Relazione Unificata sullEconomia e la Finanza Pubblica, Presentazione alla Quinta Commissione del Senato; 22 marzo Crescita dellItalia in recupero 2006: stime e risultati

7 T. Padoa-Schioppa, Relazione Unificata sullEconomia e la Finanza Pubblica, Presentazione alla Quinta Commissione del Senato; 22 marzo : una ripresa congiunturale Crescita del PIL pari all1,9% –Superiore alle stime contenute nella RPP di settembre (1,6%), del DPEF di giugno (1,5%) e della RTC di Aprile (1,3%) –Andamento favorevole nel 4T 2006 –Loccupazione aumentata dell1,6% nel 2006 (-0,2% nel 2005) Crescono anche i consumi delle famiglie –Tasso di crescita dell1,5%; il più alto dal 2000 –Investimenti fissi lordi in discreta ripresa (2,3%) –Esportazioni in decisa accelerazione (5,3%) 2006: stime e risultati

8 T. Padoa-Schioppa, Relazione Unificata sullEconomia e la Finanza Pubblica, Presentazione alla Quinta Commissione del Senato; 22 marzo Risultati del 2006: stime a confronto * Netto sentenza IVA; **Netto sentenza IVA e debito ISPA; *** Al netto della manovra per il 2007 Le stime delle entrate erariali: –RTC – aprile 06: 376 miliardi –DPEF – luglio 06: 385 miliardi (+9 Md) –RPP – settembre 06: 394 miliardi (+9 Md) –Consuntivo – dicembre 06: 397,5 miliardi (+3,5 Md) 2006: stime e risultati

9 T. Padoa-Schioppa, Relazione Unificata sullEconomia e la Finanza Pubblica, Presentazione alla Quinta Commissione del Senato; 22 marzo Deficit nel 2006 Deficit al 4,4% del PIL; 2,4% al netto IVA-ISPA –Effetti sentenza Corte di Giustizia Europea su IVA (1,1% PIL) –Assunzione del debito contratto da ISPA per TAV (0,9% PIL) –Rispetto a stima RPP: -1,2 p.p. PIL (al netto IVA-ISPA) Miglioramento rispetto alle stime RPP dovuto a: –Maggiori entrate (0,7 p.p.) –Minori spese correnti ( 0,3 p.p.) –Minori spese nette in conto capitale (0,3 p.p.) 2006: stime e risultati

10 T. Padoa-Schioppa, Relazione Unificata sullEconomia e la Finanza Pubblica, Presentazione alla Quinta Commissione del Senato; 22 marzo Le maggiori entrate del 2006 Gettito tributario: +37,7 Md rispetto al 2005 (di cui circa 29 già inclusi nella RPP) grazie a: –Maggiore crescita economica –Interventi di politica economica (LF 2006 e manovra di luglio) –Interventi una tantum della LF 2006 –Una parte residuale (elasticità ciclica superiore alle attese e maggiore disciplina fiscale dei contribuenti) Non sono del tutto chiare le cause –Quanto per la maggiore disciplina fiscale dei contribuenti? –Saranno significativi i dati dei prossimi mesi 2006: stime e risultati

11 T. Padoa-Schioppa, Relazione Unificata sullEconomia e la Finanza Pubblica, Presentazione alla Quinta Commissione del Senato; 22 marzo Previsioni per il 2007

12 T. Padoa-Schioppa, Relazione Unificata sullEconomia e la Finanza Pubblica, Presentazione alla Quinta Commissione del Senato; 22 marzo Crescita mondiale: ancora sostenuta nel 2007 Prospettive ancora positive … –Ulteriore moderazione nella crescita USA –LArea dellEuro, dopo una possibile battuta darresto, dovrebbe continuare a crescere a ritmi sostenuti … ma rischi di rallentamento dovuti a: –turbolenze nei mercati borsistici –contrazione più pronunciata delleconomia USA –nuovi rialzi del prezzo dellenergia –brusca correzione degli squilibri esterni Previsioni per il 2007

13 T. Padoa-Schioppa, Relazione Unificata sullEconomia e la Finanza Pubblica, Presentazione alla Quinta Commissione del Senato; 22 marzo Italia: la crescita nel 2007 e oltre Crescita 2007: rivista al 2,0% –Forte trascinamento del 4T 2006 sullanno in corso (1,2 p.p.) –Contributo principale da consumi e investimenti Nel 2008 e oltre –Problemi strutturali delleconomia italiana ancora irrisolti –Convergenza verso il potenziale (1,5-1,6%) –Possibile crescita più forte, con fiducia e ulteriori riforme Previsioni per il 2007

14 T. Padoa-Schioppa, Relazione Unificata sullEconomia e la Finanza Pubblica, Presentazione alla Quinta Commissione del Senato; 22 marzo Il nuovo quadro Una stima ottimistica fa ritenere che le entrate aggiuntive su cui si può contare – ai fini della riduzione del deficit e di altri utilizzi – siano nellordine di 8-10 miliardi annui, pari a 0,5-0,7 punti del PIL Previsioni per il 2007

15 T. Padoa-Schioppa, Relazione Unificata sullEconomia e la Finanza Pubblica, Presentazione alla Quinta Commissione del Senato; 22 marzo Le risorse aggiuntive

16 T. Padoa-Schioppa, Relazione Unificata sullEconomia e la Finanza Pubblica, Presentazione alla Quinta Commissione del Senato; 22 marzo Emergenza finita, risanamento incompiuto Per rispetto Patto di Stabilità: nuova correzione strutturale per 0,5% del PIL nel 2008 (ca. 7,5 Md) Necessario proseguire nel sentiero di risanamento Le risorse aggiuntive La finanza pubblica corretta per il ciclo: andamenti tendenziali

17 T. Padoa-Schioppa, Relazione Unificata sullEconomia e la Finanza Pubblica, Presentazione alla Quinta Commissione del Senato; 22 marzo Un confronto con lEuropa Francia e Germania hanno destinato le risorse aggiuntive alla riduzione del disavanzo Difficile per lItalia discostarsi da tali esempi Le risorse aggiuntive

18 T. Padoa-Schioppa, Relazione Unificata sullEconomia e la Finanza Pubblica, Presentazione alla Quinta Commissione del Senato; 22 marzo Obiettivi e vincoli Entro fine legislatura (DPEF Luglio 06): –Bilancio in pareggio –Avanzo primario al 5 per cento del PIL –Rapporto Debito su PIL al di sotto del 100% Patto di stabilità: raccomandazioni ECOFIN –Attuare pienamente manovra per il 2007 –Sfruttare il miglioramento dei conti per accelerare la riduzione del disavanzo, assicurando un progresso adeguato verso lobiettivo di medio termine –Mettere in atto pienamente le riforme pensionistiche attuate, incluso la revisione dei coefficienti di trasformazione Le risorse aggiuntive

19 T. Padoa-Schioppa, Relazione Unificata sullEconomia e la Finanza Pubblica, Presentazione alla Quinta Commissione del Senato; 22 marzo Le risorse aggiuntive: stima Ipotesi restrittiva : tutte le risorse disponibili sono destinate ad un più rapido raggiungimento del pareggio di bilancio Ipotesi espansiva : le maggiori risorse potrebbero (con difficile negoziato a Bruxelles) essere utilizzate per impieghi alternativi (riduzioni di entrata o incrementi di spesa) Le risorse aggiuntive In ogni caso dovrà essere compiuta per il 2008 una nuova correzione strutturale del disavanzo nella misura dello 0,5 del PIL (7,5 Md)

20 T. Padoa-Schioppa, Relazione Unificata sullEconomia e la Finanza Pubblica, Presentazione alla Quinta Commissione del Senato; 22 marzo Le risorse aggiuntive: utilizzi Obiettivo: crescita economica, equità sociale Vincolo: equilibrio finanziario Ipotesi che sono state fatte sugli utilizzi: –Riduzione della pressione fiscale (impegno del governo in LF) –Entrate: riduzione dellICI prima casa e imposte e assegni familiari tra le proposte avanzate –Spese: previdenza, assistenza sociale, impegni internazionali per lo sviluppo, infrastrutture e ricerca, riduzione accantonamenti previsti in LF 2007 Le risorse aggiuntive Le risorse che avanzano dopo laggiustamento strutturale di 0,5 p.p. sono quindi nellordine di 2,5 miliardi Le ipotesi eccedono largamente quanto resta dopo la correzione strutturale del deficit

21 T. Padoa-Schioppa, Relazione Unificata sullEconomia e la Finanza Pubblica, Presentazione alla Quinta Commissione del Senato; 22 marzo Verso la LF 2008

22 T. Padoa-Schioppa, Relazione Unificata sullEconomia e la Finanza Pubblica, Presentazione alla Quinta Commissione del Senato; 22 marzo Tre considerazioni in vista della prossima LF No ad una manovra espansiva in primavera per poi proporne una restrittiva in luglio con il DPEF Assai difficile una manovra lorda di importo molto superiore a quella netta No a nuovi tributi o inasprimento delle aliquote esistenti Verso la LF 2008

23 T. Padoa-Schioppa, Relazione Unificata sullEconomia e la Finanza Pubblica, Presentazione alla Quinta Commissione del Senato; 22 marzo La sostenibilità finanziaria rimane un vincolo Verso la LF 2008

24 T. Padoa-Schioppa, Relazione Unificata sullEconomia e la Finanza Pubblica, Presentazione alla Quinta Commissione del Senato; 22 marzo Maggiori risorse? Unica via per conciliare disponibilità e richieste: operare significative economie di spesa Efficienza della spesa: in LF le linee per una profonda revisione Programma straordinario di analisi e valutazione della spesa delle amministrazioni centrali (Spending Review): –Criticità –Opzioni di riallocazione delle risorse –Strategie di miglioramento della qualità e delleconomicità Verso la LF 2008

25 T. Padoa-Schioppa, Relazione Unificata sullEconomia e la Finanza Pubblica, Presentazione alla Quinta Commissione del Senato; 22 marzo Conclusioni Siamo usciti dallemergenza dei conti, occorre ora amministrare bene il successo Se lo si fa, non è necessaria una manovra correttiva per il 2008 Le risorse restano inferiori alle aspirazioni: è indispensabile che i si e i no siano decisi simultaneamente Appuntamenti istituzionali: –il bilancio di assestamento (giugno) per lanno in corso; –Il DPEF (luglio) e la Legge finanziaria (settembre) per il 2008 e anni successivi

26 T. Padoa-Schioppa, Relazione Unificata sullEconomia e la Finanza Pubblica, Presentazione alla Quinta Commissione del Senato; 22 marzo Appendici

27 T. Padoa-Schioppa, Relazione Unificata sullEconomia e la Finanza Pubblica, Presentazione alla Quinta Commissione del Senato; 22 marzo Quadro Macro – Sintesi

28 T. Padoa-Schioppa, Relazione Unificata sullEconomia e la Finanza Pubblica, Presentazione alla Quinta Commissione del Senato; 22 marzo Conto della PA: risultati e stime

29 T. Padoa-Schioppa, Relazione Unificata sullEconomia e la Finanza Pubblica, Presentazione alla Quinta Commissione del Senato; 22 marzo Andamento entrate tributarie

30 T. Padoa-Schioppa, Relazione Unificata sullEconomia e la Finanza Pubblica, Presentazione alla Quinta Commissione del Senato; 22 marzo Andamento stime entrate tributarie


Scaricare ppt "T. Padoa-Schioppa, Relazione Unificata sullEconomia e la Finanza Pubblica, Presentazione alla Quinta Commissione del Senato; 22 marzo 2007 1 Relazione."

Presentazioni simili


Annunci Google