La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IL PRINCIPIO DI LEGALITÀ Prof.ssa Margherita Ramajoli 5.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IL PRINCIPIO DI LEGALITÀ Prof.ssa Margherita Ramajoli 5."— Transcript della presentazione:

1 IL PRINCIPIO DI LEGALITÀ Prof.ssa Margherita Ramajoli 5

2 Il principio di LEGALITÀ Il principio di IMPARZIALITÀ Il principio di BUONA AMMINISTRAZIONE I PRINCIPI COSTITUZIONALI DEL DIRITTO AMMINISTRATIVO

3 Il PRINCIPIO DI LEGALITÀ può essere inteso in due sensi In questa accezione riguarda qualsivoglia potere dello Stato In questa accezione riguarda solo lamministrazione Principio della PREVALENZA DELLA LEGGE rispetto agli altri atti dei pubblici poteri Principio per cui ogni POTERE AMMINISTRATIVO deve essere PREVISTO DALLA LEGGE

4 GARANTIRE E TUTELARE I PRIVATI collegamento con lidea della legge quale espressione della volontà generale Funzione del PRINCIPIO DI LEGALITÀ

5 Fondamento del PRINCIPIO DI LEGALITÀ Risulta implicito nellordine costituzionale e, più precisamente, nelle numerose riserve di legge enunciate nella Costituzione (artt. 23, 97), nonché nellart. 113 Cost.

6 In questo senso la legalità è espressione del consenso dei rappresentanti dei cittadini Il Parlamento, attraverso la legge, garantisce i cittadini difendendoli dalla PA La Costituzione prevede alcune RISERVE DI LEGGE GARANZIA nei confronti dei possibili arbitri della PA LEGALITA

7 Si ignora la realtà dellordinamento vivente Si carica la legge di un compito immenso e impossibile Lamministrazione è concepita come mera esecuzione della legge RISERVA DI LEGGE PRINCIPIO DI LEGALITÀ Con la completa sovrapposizione tra

8 LA NORMA DI LEGGE È NECESSARIA ma non è sufficiente a governare interamente ed esaurientemente lazione amministrativa

9 sotto il profilo della COLLOCAZIONE sotto il profilo della FUNZIONE è mutato il RUOLO DELLA LEGGE FATTORI DI CAMBIAMENTO

10 è diventata strumento di riconoscimento di una serie potenzialmente indefinita di interessi e di posizione di regole speciali da meccanismo di selezione degli interessi meritevoli e di posizione di regole astratte e generali FUNZIONE DELLA LEGGE

11 Perdita del monopolio di capacità ordinatrice e regolatrice della PA COLLOCAZIONE DELLA LEGGE

12 Si afferma una legalità che poggia le sue basi nelle GARANZIE PROCEDIMENTALI A fronte di una DEQUOTAZIONE della legalità in senso tradizionale

13 Alcune applicazioni del principio di legalità Principio di tipicità e nominatività degli atti amministrativi (possono essere emanati solo gli atti espressamente previsti dalla legge e solo in presenza dei presupposti e per i motivi da questa indicati) Divieto di ricorso a poteri impliciti (cioè di poteri non espressamente attribuiti dalle norme, ma derivanti direttamente dallesigenza di garantire gli obiettivi della PA)

14 un potere esercitato da un soggetto di diritto privato, che incide unilateralmente sulle situazioni giuridiche soggettive, richiede un pieno rispetto del principio di legalità A prescindere dalla VESTE GIURIDICA DEL SOGGETTO AGENTE IL PRINCIPIO DI LEGALITÀ TRA DIRITTO PUBBLICO E DIRITTO PRIVATO

15 ESERCIZIO PRIVATO DI PUBBLICHE FUNZIONI E PRINCIPIO DI LEGALITÀ Quando una delibera di un cda di una società avente natura privatistica (vettore ferroviario privatizzato) sia idonea per legge a produrre effetti equiparabili alla dichiarazione di pubblica utilità, questultima dovrà essere preceduta nelle forme adeguate da una ponderazione delle ragioni degli interessati (Cons.St., sez. VI, n. 1617/2004)

16 Svolgendo le società private organismo di attestazione una funzione pubblicistica di certificazione, che sfocia in unattestazione con valore di atto pubblico, lattività da esse posta in essere è circondata di garanzie e controlli pubblici, in ragione dei quali lautorità di vigilanza dispone di penetranti poteri (Cons.St., sez. VI, n. 1617/2004) ESERCIZIO PRIVATO DI PUBBLICHE FUNZIONI E PRINCIPIO DI LEGALITÀ

17 un potere esercitato da un soggetto di diritto privato, che incide unilateralmente sulle situazioni giuridiche soggettive, richiede un pieno rispetto del principio di legalità A prescindere dalla VESTE GIURIDICA DEL SOGGETTO AGENTE IL PRINCIPIO DI LEGALITÀ TRA DIRITTO PUBBLICO E DIRITTO PRIVATO


Scaricare ppt "IL PRINCIPIO DI LEGALITÀ Prof.ssa Margherita Ramajoli 5."

Presentazioni simili


Annunci Google