La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Titolo della Presentazione: 32pt Arial, Grassetto, Nero Lunghezza massima consigliata: 2 linee Il logo della Regione Toscana non deve essere modificato.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Titolo della Presentazione: 32pt Arial, Grassetto, Nero Lunghezza massima consigliata: 2 linee Il logo della Regione Toscana non deve essere modificato."— Transcript della presentazione:

1 Titolo della Presentazione: 32pt Arial, Grassetto, Nero Lunghezza massima consigliata: 2 linee Il logo della Regione Toscana non deve essere modificato o spostato in alcun modo. Nome dellAutore e/o collaborazioni: 18pt Arial, Grigio R150 | G150 | B150 Lunghezza massima : 1 line Lintestazione della DG non deve essere modificata o spostata in alcun modo. Sottotitolo della Presentazione: 22pt Arial, Nero Lunghezza massima consigliata: 2 linee Sfondo della Presentazione: Bianco. Non deve essere modificato. I loghi dei Partners 1 Progetto Famiglie Numerose Servizi più leggeri

2 Titolo della Slide: 28pt Arial, Grassetto, Rossso R 240 | G0 | B0 Lunghezza massima consigliata: 2 linee Numero della slide E elemento fisso e non modificabile: 10pt Arial, Nero Data presentazione E elemento fisso e non modificabile: 10pt Arial, Nero Corpo della slide: 20pt Arial, Nero Punti elenco: Quadrato, color Rosso R240 | G0 | B0 Si consigliano non più di 7 punti in elenco Lintestazione della DG non deve essere modificata o spostata in alcun modo. 2 Progetto Famiglie Numerose Servizi più leggeri Fase 1 – Censimento Comuni: fase iniziale che ha permesso di rilevare i Comuni aderenti al progetto e il numero di famiglie numerose. Fase 2 – Inserimento Rilevazioni: Attraverso la procedura web RIFAN sono stati inseriti gli interventi realizzati dai Comuni in favore delle famiglie. Fase 3 – Rendicontazione: fase evolutiva del progetto con acquisizione dei dati di rendiconto relativi alle singole famiglie. Lapplicativo RIFAN offrirà: La possibilità per i soggetti titolari, di delegare soggetti terzi per linserimento dei dati del proprio Comune/Zona Distretto; Una semplificazione della procedura di inserimento interventi completamente guidata attraverso menù a scelta; Nuove funzionalità per inserimento dei dati delle famiglie associate a ciascun intervento e dei dati di rendiconto.

3 Titolo della Slide: 28pt Arial, Grassetto, Rossso R 240 | G0 | B0 Lunghezza massima consigliata: 2 linee Numero della slide E elemento fisso e non modificabile: 10pt Arial, Nero Data presentazione E elemento fisso e non modificabile: 10pt Arial, Nero Corpo della slide: 20pt Arial, Nero Punti elenco: Quadrato, color Rosso R240 | G0 | B0 Si consigliano non più di 7 punti in elenco Lintestazione della DG non deve essere modificata o spostata in alcun modo. 3 Termine Fase 2: Stato dellarte Conclusione Fase 2 – Stato dellarte Comuni aderenti Progetto Censimento 217 Famiglie numerose 5280 Soggetti titolari 194 Totale Interventi

4 Titolo della Slide: 28pt Arial, Grassetto, Rossso R 240 | G0 | B0 Lunghezza massima consigliata: 2 linee Numero della slide E elemento fisso e non modificabile: 10pt Arial, Nero Data presentazione E elemento fisso e non modificabile: 10pt Arial, Nero Corpo della slide: 20pt Arial, Nero Punti elenco: Quadrato, color Rosso R240 | G0 | B0 Si consigliano non più di 7 punti in elenco Lintestazione della DG non deve essere modificata o spostata in alcun modo. 4 Fondi per la famiglia disponibili nel 2012 Risorse complessive ,00 di cui: ,00 derivanti dalla rimodulazione del progetto Famiglia numerosa, bolletta più leggera di cui alla DGR 975/ ,00 derivanti dalla sottoscrizione dellaccordo con il Dipartimento per le Politiche della famiglia per gli interventi in favore delle famiglie numerose o in difficoltà

5 Titolo della Slide: 28pt Arial, Grassetto, Rossso R 240 | G0 | B0 Lunghezza massima consigliata: 2 linee Numero della slide E elemento fisso e non modificabile: 10pt Arial, Nero Data presentazione E elemento fisso e non modificabile: 10pt Arial, Nero Corpo della slide: 20pt Arial, Nero Punti elenco: Quadrato, color Rosso R240 | G0 | B0 Si consigliano non più di 7 punti in elenco Lintestazione della DG non deve essere modificata o spostata in alcun modo. 5 Scadenze Il progetto ha durata 12 mesi e si conclude a luglio 2012 Entro il 30 settembre 2012 i Comuni/SdS-Zone distretto assicurano la rendicontazione attraverso la procedura RIFAN Nel mese di Aprile avvio fase sperimentale con alcuni soggetti Da Maggio avvio rendicontazione ed eventuale inserimento nuovi interventi

6 Titolo della Slide: 28pt Arial, Grassetto, Rossso R 240 | G0 | B0 Lunghezza massima consigliata: 2 linee Numero della slide E elemento fisso e non modificabile: 10pt Arial, Nero Data presentazione E elemento fisso e non modificabile: 10pt Arial, Nero Corpo della slide: 20pt Arial, Nero Punti elenco: Quadrato, color Rosso R240 | G0 | B0 Si consigliano non più di 7 punti in elenco Lintestazione della DG non deve essere modificata o spostata in alcun modo. 6 RIFAN: Sezione Informativa Lapplicativo RIFAN presenta una sezione apposita tramite cui consultare: Il materiale informativo sul progetto Famiglie numerose, servizi più leggeri; I report, suddivisi per Zona, che dettagliano le registrazioni e interventi inseriti da ciascun Comune; Il materiale per il corretto uso dellapplicazione RIFAN; Altra documentazione.

7 Titolo della Slide: 28pt Arial, Grassetto, Rossso R 240 | G0 | B0 Lunghezza massima consigliata: 2 linee Numero della slide E elemento fisso e non modificabile: 10pt Arial, Nero Data presentazione E elemento fisso e non modificabile: 10pt Arial, Nero Corpo della slide: 20pt Arial, Nero Punti elenco: Quadrato, color Rosso R240 | G0 | B0 Si consigliano non più di 7 punti in elenco Lintestazione della DG non deve essere modificata o spostata in alcun modo. 7 Obiettivi nuova fase La nuova fase del progetto ha come obiettivi: Evoluzione della procedura di inserimento interventi. La procedura, completamente guidata, presenterà dei menù a scelta per linserimento dei dati. Sarà ampliata la codifica per lidentificazione dellintervento, studiata sulla base dei dati inseriti nella fase due della rilevazione. Raccolta dei dati di rendiconto per ciascun intervento. Saranno raccolti i dati delle famiglie che usufruiscono degli interventi e i relativi dati di rendiconto. Introduzione di strumenti di reportistica e consultazione: lutente avrà a disposizione nuovi strumenti di visualizzazione e consultazione dei dati inseriti.

8 Titolo della Slide: 28pt Arial, Grassetto, Rossso R 240 | G0 | B0 Lunghezza massima consigliata: 2 linee Numero della slide E elemento fisso e non modificabile: 10pt Arial, Nero Data presentazione E elemento fisso e non modificabile: 10pt Arial, Nero Corpo della slide: 20pt Arial, Nero Punti elenco: Quadrato, color Rosso R240 | G0 | B0 Si consigliano non più di 7 punti in elenco Lintestazione della DG non deve essere modificata o spostata in alcun modo. DA FASE 2 A FASE 3 FASE 2 Lista Interventi (Soggetti Referenti) 8 FASE 3 Dati famiglia e Rendiconto (Soggetti Referenti o Delegati)

9 Titolo della Slide: 28pt Arial, Grassetto, Rossso R 240 | G0 | B0 Lunghezza massima consigliata: 2 linee Numero della slide E elemento fisso e non modificabile: 10pt Arial, Nero Data presentazione E elemento fisso e non modificabile: 10pt Arial, Nero Corpo della slide: 20pt Arial, Nero Punti elenco: Quadrato, color Rosso R240 | G0 | B0 Si consigliano non più di 7 punti in elenco Lintestazione della DG non deve essere modificata o spostata in alcun modo. 9 Registrazione – Delega funzioni La procedura di registrazione permetterà al Soggetto Titolare di inserire i dati di eventuali Soggetti delegati che potranno accedere lapplicativo e svolgere funzioni di inserimento/modifica/visualizzazione dei dati della Zona/Comuni/SDS per cui hanno ricevuto la delega.

10 Titolo della Slide: 28pt Arial, Grassetto, Rossso R 240 | G0 | B0 Lunghezza massima consigliata: 2 linee Numero della slide E elemento fisso e non modificabile: 10pt Arial, Nero Data presentazione E elemento fisso e non modificabile: 10pt Arial, Nero Corpo della slide: 20pt Arial, Nero Punti elenco: Quadrato, color Rosso R240 | G0 | B0 Si consigliano non più di 7 punti in elenco Lintestazione della DG non deve essere modificata o spostata in alcun modo. 10 Autenticazione Il Soggetto Delegato potrà poi autenticarsi utilizzando Username e Password fornite dal Titolare che ne ha effettuato la Registrazione.

11 Titolo della Slide: 28pt Arial, Grassetto, Rossso R 240 | G0 | B0 Lunghezza massima consigliata: 2 linee Numero della slide E elemento fisso e non modificabile: 10pt Arial, Nero Data presentazione E elemento fisso e non modificabile: 10pt Arial, Nero Corpo della slide: 20pt Arial, Nero Punti elenco: Quadrato, color Rosso R240 | G0 | B0 Si consigliano non più di 7 punti in elenco Lintestazione della DG non deve essere modificata o spostata in alcun modo. FASE 3 – FUNZIONALITA Scelta/Ricerca intervento da lista interventi presenti Associazione famiglia Capofamiglia: CF e Nazionalità Numero figli (maggiorenni/minorenni) Numero affidi Numero altri familiari Inserimento Dati rendiconto relativi a famiglia 11

12 Titolo della Slide: 28pt Arial, Grassetto, Rossso R 240 | G0 | B0 Lunghezza massima consigliata: 2 linee Numero della slide E elemento fisso e non modificabile: 10pt Arial, Nero Data presentazione E elemento fisso e non modificabile: 10pt Arial, Nero Corpo della slide: 20pt Arial, Nero Punti elenco: Quadrato, color Rosso R240 | G0 | B0 Si consigliano non più di 7 punti in elenco Lintestazione della DG non deve essere modificata o spostata in alcun modo. 12 Selezione intervento - Lista Lapplicativo permetterà di ricercare le rilevazioni inserite, visualizzarne il dettaglio ed effettuarne la modifica o leliminazione. Attraverso il pulsante Nuovo sarà possibile inserirne una nuova.

13 Titolo della Slide: 28pt Arial, Grassetto, Rossso R 240 | G0 | B0 Lunghezza massima consigliata: 2 linee Numero della slide E elemento fisso e non modificabile: 10pt Arial, Nero Data presentazione E elemento fisso e non modificabile: 10pt Arial, Nero Corpo della slide: 20pt Arial, Nero Punti elenco: Quadrato, color Rosso R240 | G0 | B0 Si consigliano non più di 7 punti in elenco Lintestazione della DG non deve essere modificata o spostata in alcun modo. 13 Selezione Intervento - Dettaglio La pagina di dettaglio rilevazione visualizza i dati di dettaglio dellintervento e lelenco delle famiglie che ne usufruiscono. Modifica dati famiglia Associazione altra famiglia

14 Titolo della Slide: 28pt Arial, Grassetto, Rossso R 240 | G0 | B0 Lunghezza massima consigliata: 2 linee Numero della slide E elemento fisso e non modificabile: 10pt Arial, Nero Data presentazione E elemento fisso e non modificabile: 10pt Arial, Nero Corpo della slide: 20pt Arial, Nero Punti elenco: Quadrato, color Rosso R240 | G0 | B0 Si consigliano non più di 7 punti in elenco Lintestazione della DG non deve essere modificata o spostata in alcun modo. 14 Intervento - Associazione Famiglia Selezionato un intervento è possibile specificare le famiglie che ne usufruiscono attraverso la funzionalità di ricerca famiglie. Se una famiglia non è stata censita è possibile effettuarne linserimento. Seleziona famiglia esistente Censimento Nuova famiglia

15 Titolo della Slide: 28pt Arial, Grassetto, Rossso R 240 | G0 | B0 Lunghezza massima consigliata: 2 linee Numero della slide E elemento fisso e non modificabile: 10pt Arial, Nero Data presentazione E elemento fisso e non modificabile: 10pt Arial, Nero Corpo della slide: 20pt Arial, Nero Punti elenco: Quadrato, color Rosso R240 | G0 | B0 Si consigliano non più di 7 punti in elenco Lintestazione della DG non deve essere modificata o spostata in alcun modo. 15 Intervento - Dati Riepilogativi Nella pagina riepilogativa sono visualizzati i dati dellintervento, della famiglia e di rendiconto.

16 Titolo della Slide: 28pt Arial, Grassetto, Rossso R 240 | G0 | B0 Lunghezza massima consigliata: 2 linee Numero della slide E elemento fisso e non modificabile: 10pt Arial, Nero Data presentazione E elemento fisso e non modificabile: 10pt Arial, Nero Corpo della slide: 20pt Arial, Nero Punti elenco: Quadrato, color Rosso R240 | G0 | B0 Si consigliano non più di 7 punti in elenco Lintestazione della DG non deve essere modificata o spostata in alcun modo. 16 Consultazione rendiconto per famiglia Oltre alle funzionalità descritte, è inoltre possibile visualizzare i dati di rendiconto totali per una data famiglia e lelenco degli interventi di cui usufruisce.

17 Titolo della Slide: 28pt Arial, Grassetto, Rossso R 240 | G0 | B0 Lunghezza massima consigliata: 2 linee Numero della slide E elemento fisso e non modificabile: 10pt Arial, Nero Data presentazione E elemento fisso e non modificabile: 10pt Arial, Nero Corpo della slide: 20pt Arial, Nero Punti elenco: Quadrato, color Rosso R240 | G0 | B0 Si consigliano non più di 7 punti in elenco Lintestazione della DG non deve essere modificata o spostata in alcun modo. REPORT ed INDICATORI Saranno disponibili report/indicatori effettuati a livello di Regione, Zona, Comune, ad esempio: Indicatori aggregati per territorio/famiglia/risorse erogate Relazione tra numero di famiglie ed importo erogato Numero di Soggetti erogatori Numero di famiglie, importo contributi, agevolazioni e servizi, secondo il tipo di intervento. Totalizzazioni per Categoria, Sub categoria, Sottocategoria. 17


Scaricare ppt "Titolo della Presentazione: 32pt Arial, Grassetto, Nero Lunghezza massima consigliata: 2 linee Il logo della Regione Toscana non deve essere modificato."

Presentazioni simili


Annunci Google