La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Quando nel dolore si hanno compagni che lo condividono, l'animo può superare molte sofferenze. William Shakespeare.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Quando nel dolore si hanno compagni che lo condividono, l'animo può superare molte sofferenze. William Shakespeare."— Transcript della presentazione:

1

2 Quando nel dolore si hanno compagni che lo condividono, l'animo può superare molte sofferenze. William Shakespeare

3 Nelle anime il legame del dolore è più forte del vincolo della felicità e della gioia, e l'amore che viene lavato dalle lacrime rimane puro, bello ed eterno. Kahlil Gibran - Le ali spezzate

4 Nulla ci rende così grandi come un grande dolore. Alfred De Musset

5 E' sincero il dolore che si piange in silenzio.

6 Arcano è tutto, fuor che il nostro dolor. Giacomo Leopardi

7 Non è il dolore in quanto tale che conta, bensì la vastità dellamore, che dilata lesistenza al punto da riunire il lontano col vicino, da ricollegare luomo abbandonato dal Signore con Dio. Soltanto lamore dà un senso e un indirizzo al dolore.

8 Chi sradicasse la conoscenza del dolore estirperebbe anche la conoscenza del piacere e in fin dei conti annienterebbe l'uomo Michel de Montaigne

9 Il ricordo della felicità non è più felicità, il ricordo del dolore è ancora dolore. George Gordon Byron

10 Chi chiude un occhio causa dolore, chi riprende a viso aperto procura pace. Salomone

11 Ciò che è più amaro, nel dolore di oggi, è il ricordo della gioia di ieri. Kahlil Gibran

12 I mali se affliggono duramente affliggono per poco, altrimenti se lo fanno a lungo vuol dire che si possono sopportare. Epicuro

13 Quando gioia e dolore diventano grandi il mondo diventa piccolo. Kahlil Gibran

14 Soffrire è sempre colpa nostra. Cesare Pavese

15 Non è eterno La notte non è eterna... diceva la luna al sole un giorno o laltro.. la vita si illumina.... Il freddo non è eterno... diceva linverno allestate.. un giorno o laltro.. il cuore si scalda.... Il combattimento non è eterno... diceva la guerra alla pace... un giorno o laltro.. lo spirito si riposa... La sofferenza non è eterna, diceva la realtà al sogno un giorno o laltro il sorriso torna...! (Anonimo)

16 Un gruppo per sognare. Oppure, Se vuoi ricevere i miei pps Scrivimi:


Scaricare ppt "Quando nel dolore si hanno compagni che lo condividono, l'animo può superare molte sofferenze. William Shakespeare."

Presentazioni simili


Annunci Google