La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Federazione Italiana Pesistica Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia Federazione Italiana Pesistica Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia ESEMPIO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Federazione Italiana Pesistica Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia Federazione Italiana Pesistica Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia ESEMPIO."— Transcript della presentazione:

1 Federazione Italiana Pesistica Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia Federazione Italiana Pesistica Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia ESEMPIO DI MODALITA E COMPILAZIONE FOGLIO DEI PASSAGGI Autore Angelo Dalla Silvestra - Commissario regionale Ufficiali di gara FIPE FVG

2 Federazione Italiana Pesistica Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia Federazione Italiana Pesistica Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia I cartellini dei passaggi che sono presi in consegna dagli UUdg preposti a questa funzione, sono già stati compilati con le alzate di partenza dichiarate durante le operazioni del peso. Autore Angelo Dalla Silvestra - Commissario regionale Ufficiali di gara FIPE FVG

3 Federazione Italiana Pesistica Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia Federazione Italiana Pesistica Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia Inizia la gara. LAtleta sale in pedana con 50 Kg al bilanciere. ALZATA VALIDA Sul cartellino riporto in 2 a prova lincremento automatico di 1 (un) kg. Barro le celle del 1° e 2° passaggio della 1 a prova. Autore Angelo Dalla Silvestra - Commissario regionale Ufficiali di gara FIPE FVG 51

4 Federazione Italiana Pesistica Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia Federazione Italiana Pesistica Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia LAtleta/Allenatore entro i primi 30 sec. dalla chiamata in pedana, viene a dichiarare il passaggio a 55 Kg scrivendolo nella cella dichiarato della 2 a prova. Loperazione è valida se completata con la firma dellA/A. Autore Angelo Dalla Silvestra - Commissario regionale Ufficiali di gara FIPE FVG 5155

5 Federazione Italiana Pesistica Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia Federazione Italiana Pesistica Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia LAtleta/Allenatore chiede un ulteriore passaggio a 58 Kg e lo scrive nella cella del 1° passaggio nella colonna della 2 a prova. Loperazione è valida se completata con la firma dellA/A Autore Angelo Dalla Silvestra - Commissario regionale Ufficiali di gara FIPE FVG

6 Federazione Italiana Pesistica Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia Federazione Italiana Pesistica Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia LAtleta sale in pedana con 58 Kg al bilanciere. ALZATA NON VALIDA ALZATA NON VALIDA. Sul cartellino riporto in 3 a prova nella cella automatico, ancora 58 kg. Barro la cella del 2° passaggio nella colonna della 2 a prova. Autore Angelo Dalla Silvestra - Commissario regionale Ufficiali di gara FIPE FVG

7 Federazione Italiana Pesistica Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia Federazione Italiana Pesistica Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia LAtleta/Allenatore NON DICHIARA nessun passaggio Sale in pedana e ripete i 58 kg. Barro la cella del dichiarato, e quelle del 1° e 2° passaggio della colonna della 3 a prova. Autore Angelo Dalla Silvestra - Commissario regionale Ufficiali di gara FIPE FVG

8 Federazione Italiana Pesistica Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia Federazione Italiana Pesistica Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia Esercizio dello SLANCIO. Nella 1 a prova lAtleta/Allenatore chiede un passaggio a 75 kg. Loperazione è valida se completata con la firma dellA/A. Autore Angelo Dalla Silvestra - Commissario regionale Ufficiali di gara FIPE FVG

9 Federazione Italiana Pesistica Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia Federazione Italiana Pesistica Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia ALZATA VALIDA LAtleta esegue lalzata a 75 kg. ALZATA VALIDA. Scrivo in 2 a prova lincremento automatico di 1 (un) kg. Barro la cella del 2° passaggio in 1 a prova Autore Angelo Dalla Silvestra - Commissario regionale Ufficiali di gara FIPE FVG

10 Federazione Italiana Pesistica Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia Federazione Italiana Pesistica Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia LAtleta/Allenatore chiede un passaggio a 80 kg. LA/A lo scrive sul dichiarato della 2 a prova. Loperazione è valida se completata con la firma dellA/A. Autore Angelo Dalla Silvestra - Commissario regionale Ufficiali di gara FIPE FVG

11 Federazione Italiana Pesistica Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia Federazione Italiana Pesistica Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia PROVA NON VALIDA 2 a PROVA NON VALIDA. Nella cella automatico della 3 a prova, scrivo 80 (kg) IN ROSSO. Barro le celle del 1° e 2° passaggio della 2 a prova. Autore Angelo Dalla Silvestra - Commissario regionale Ufficiali di gara FIPE FVG

12 Federazione Italiana Pesistica Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia Federazione Italiana Pesistica Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia LAtleta ripete lalzata con 80 kg in 3 a prova. Barro le celle del dichiarato del 2° e 3° passaggio della 3 a prova. LAtleta conclude la sua gara. Autore Angelo Dalla Silvestra - Commissario regionale Ufficiali di gara FIPE FVG

13 Federazione Italiana Pesistica Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia Federazione Italiana Pesistica Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia Autore Angelo Dalla Silvestra - Commissario regionale Ufficiali di gara FIPE FVG Fine


Scaricare ppt "Federazione Italiana Pesistica Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia Federazione Italiana Pesistica Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia ESEMPIO."

Presentazioni simili


Annunci Google