La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

UNITA' di APPRENDIMENTO I MOTI della TERRA MOTO di ROTAZIONE MOTO di RIVOLUZIONE MOVIMENTO del SOLE nella VIA LATTEA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "UNITA' di APPRENDIMENTO I MOTI della TERRA MOTO di ROTAZIONE MOTO di RIVOLUZIONE MOVIMENTO del SOLE nella VIA LATTEA."— Transcript della presentazione:

1 UNITA' di APPRENDIMENTO I MOTI della TERRA MOTO di ROTAZIONE MOTO di RIVOLUZIONE MOVIMENTO del SOLE nella VIA LATTEA

2 ECLITTICA OVESTEST Stella Polare 66° 33 MOTO di ROTAZIONE 1)La Terra ruota attorno al proprio asse da OVEST ad EST 2) Lasse terrestre punta verso la stella Polare ed è inclinato di 66° 33 sullEclittica Polo Nord Polo Sud

3 Metà sfera terrestre è sempre illuminata e metà è sempre in ombra … 1) CONSEGUENZE : Quindi … a causa della rotazione terrestre si alternano il dì e la notte

4 La linea che separa lemisfero illuminato da quello in ombra è detta CIRCOLO dILLUMINAZIONE ma …. …il circolo di illuminazione non è una linea ma una fascia perché la luce si diffonde attraverso latmosfera e viene continuamente rifratta e riflessa in tutte le direzioni. In questa fascia si verifica il crepuscolo.

5 2) CONSEGUENZE al MOTO di ROTAZIONE La Terra è schiacciata ai Poli a causa della forza centrifuga che è massima allEquatore e diretta verso lesterno equatore La forza centrifuga è diretta verso lesterno e all Equatore produce il massimo effetto forza centrifuga

6 3)CONSEGUENZE al MOTO di ROTAZIONE Il Sole e le altre stelle circumpolari ed occidue descrivono movimenti apparenti Alle nostre latitudini alcune stelle ruotano attorno alla Polare, altre tramontano Al Polo le stelle ruotano attorno alla Stella Polare AllEquatore le stelle tramontano

7 4) CONSEGUENZE al MOTO di ROTAZIONE Ogni corpo in movimento sulla superficie terrestre tende a deviare verso DESTRA nellemisfero settentrionale e verso SINISTRA nellemisfero meridionale. Questa forza è detta di CORIOLIS Polo Nord Polo Sud Deviazione del movimento di un corpo dalla traiettoria originale o FORZA di CORIOLIS

8 4) CONSEGUENZE del MOTO di ROTAZIONE La velocità con cui la Terra ruota può essere espressa in 2 modi : a)velocità angolare b)velocità lineare a) In una rotazione completa la Terra descrive un angolo di 360° in 24 ore del giorno. Quindi la velocità angolare è data dal rapporto 360°/24 h = 15°/h (15 gradi in un ora di tempo per ogni punto della superficie terrestre ) b) La velocità lineare invece non è costante poiché la Terra ruota più velocemente allEquatore rispetto agli altri punti della superficie terrestre ; la velocità lineare diminuisce gradualmente spostandosi verso paralleli che hanno via via meno estensione fino ai i Poli dove è nulla.

9 La DURATA del GIORNO Si può valutare in riferimento : a)ad una stella lontana (giorno sidereo) verso la quale la terra ritorna ad allinearsi dopo una rotazione completa. b)al Sole (giorno solare) con cui la Terra ritorna in posizione di culminazione mostrando lo stesso punto di osservazione. Il giorno sidereo ha una durata di 23 ore e 56 minuti. Il giorno solare dura in media 4 minuti in più perché la velocità della Terra durante il corso dellanno non è costante. ESERCIZI

10 CONTROLLA il tuo APPRENDIMENTO ! 1) La Terra ruota …. A in direzione EST – OVEST attorno al proprio assein direzione EST – OVEST attorno al proprio asse B in direzione OVEST – EST attorno al proprio assein direzione OVEST – EST attorno al proprio asse 2) La velocità lineare di rotazione è …. A costante in ogni punto e pari a 15° alloracostante in ogni punto e pari a 15° allora B variabile a causa della forza di Coriolisvariabile a causa della forza di Coriolis C variabile a causa della forza centrifugavariabile a causa della forza centrifuga 3) Fra le conseguenze del moto di rotazione terrestre non cè …. A lo schiacciamento della Terra ai Polilo schiacciamento della Terra ai Poli B il movimento apparente del Soleil movimento apparente del Sole C lalternarsi del dì e della nottelalternarsi del dì e della notte D lalternarsi delle stagionilalternarsi delle stagioni

11 ESATTO !!! Puoi continuare con gli esercizi e premi quipremi qui o passare direttamente al moto di rivoluzione della Terra premi quipremi qui

12 Moto di RIVOLUZIONE La Terra descrive unorbita ellittica detta ECLITTICA in senso antiorario. Il Sole occupa uno dei due fuochi dellellissi. La distanza massima Terra-Sole è in afelio mentre la distanza minima si raggiunge in perielio.Pertanto le condizioni di illuminazione non dipendono dalla distanza Terra-Sole Durante questo movimento la Terra orbita alla velocità media di 29,8 km/s. Il periodo di tempo impiegato viene detto anno solare e dura 365 giorni e 6 ore. Eclittica Ovest Est AFELIO (2 Luglio) Perielio( 3 Gennaio)

13 CONSEGUENZE del MOTO di RIVOLUZIONE a) La diversa durata del dì e della notte durante il corso dellanno Nel corso dellanno non si modifica linclinazione dellasse terrestre Invece la durata complessiva del giorno è quasi costante il rapporta fra le ore di luce del dì e quelle di buio della notte cambia drasticamente a causa delle diverse condizioni di illuminazione della Terra b) lalternarsi delle stagioni che riflettono 4 situazioni astronomiche : la primavera (equinozio del 21 Marzo) lestate (solstizio del 21 Giugno) lautunno (equinozio del 23 settembre) linverno (solstizio del 22 dicembre)

14 Moto di RIVOLUZIONE alternarsi delle stagioni Eclittica Estate Inverno Linea degli equinozi Linea dei solstizi primavera autunno

15 I raggi solari raggiungono in modo perpendicolare (culminano) l Equatore e il circolo di illuminazione seziona in 2 metà equivalenti i 2 poli : la durata sia del dì che della notte è di 12 ore. GLI EQUINOZI di primavera e di autunno

16 IL SOLSTIZIO dESTATE I raggi solari culminano sul tropico del Cancro e qui si raggiunge la massima intensità di luce e di calore. Nel nostro emisfero è estate. Il circolo di illuminazione suddivide il nostro emisfero in modo che ¾ di esso, incluso il polo nord, sia esposto alla luce e solo ¼ sia al buio. Al Polo Nord il Sole non tramonta e non sorge e per 24 ore esso è sempre esposto alla luce. Tropico del Cancro 23°27N

17 IL SOLSTIZIO dINVERNO Tropico del Capricorno 23°27S Durante il solstizio dinverno i raggi culminano sul tropico del Capricorno nellemisfero meridionale e sullemisfero settentrionale,dove siamo collocati, i raggi solari si proiettano in modo obliquo disperdendo luce e calore.

18 MOVIMENTO del SOLE nella VIA LATTEA Il Sole insieme a tutto il sistema solare e quindi anche alla Terra descrive un movimento di traslazione lungo la Via Lattea ovvero lungo la nostra galassia


Scaricare ppt "UNITA' di APPRENDIMENTO I MOTI della TERRA MOTO di ROTAZIONE MOTO di RIVOLUZIONE MOVIMENTO del SOLE nella VIA LATTEA."

Presentazioni simili


Annunci Google