La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

SPQR Lezione di stile sotto er CUPOLONE. Sull'autobus fermo, un signore impaziente all'autista: -"aoò, quanno parte 'sto cesso??" -.."quando è pieno de.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "SPQR Lezione di stile sotto er CUPOLONE. Sull'autobus fermo, un signore impaziente all'autista: -"aoò, quanno parte 'sto cesso??" -.."quando è pieno de."— Transcript della presentazione:

1 SPQR Lezione di stile sotto er CUPOLONE

2 Sull'autobus fermo, un signore impaziente all'autista: -"aoò, quanno parte 'sto cesso??" -.."quando è pieno de stronzi!!" Sulla corriera Eur-Nettuno: All'autista, una ragazzina che vuole scendere dalla porta posteriore: "A Capooo! Che m'apri de dietro?". L'autista: "Come no! E se vieni qua, t'apro pure davanti!". Per la strada un tizio con l'auto cambia marcia grattando rumorosamente e una ragazza, dal marciapiede, gli urla: "Oh, che hai cambiato?". E lui: "No, sto sempre co' quella troia de tu'sorella!".

3 Un romano arriva all'aereoporto di Milano e si reca dal tabaccaio. "Capo! Che m'allunghi un pacco de svapore" "Cosa?" "M'allunghi un pacco de ciospe" "Che?" "Aoo, quelle robbe che se fumano, le zanne, come l'antitolate voi?" "Qui a Milano si chiamano sigarette" Risponde il tabaccaio, porgendo gentilmente il pacchetto di sigarette Il romano estrae una sigaretta dal pacchetto e rivolgendosi al tabaccaio "Capo! Che c'hai na' pietra focaia?" "Cosa vuole????" "Vienime cor foco, famme impizzà" "Qui a Milano si chiama accendino" "Scusame, milanese precisino de sto cazzo,come i chiamate voi i rompicojoni?" "Non li chiamiamo, arrivano da soli da Fiumicino"

4 Lei passeggia spensierata con il gelato in mano, quando un ragazzo la ferma e le dice: Lui: "Che me fai da' 'na leccata?". Lei: "No!". Lui: "E ar gelato?". Sentita a Via del Corso: Lo zoro: "A bbella, ma 'ndo lo porti 'sto culo, a spasso?!". La zora (che non ha apprezzato il complimento): "No, lo porto ar Verano a caca sull'anima de li mortacci tua!".

5 Ragazzo: "Ammazza che culo!". E la ragazza sorridente, voltandosi: "Te piace?! Viea casa co' me che mi'padre te 'o fa tale e quale!". Ragazzo: "Aho, c'hai er culo ch'e com'er sono de 'n mandolino!". Ragazza: "Si ma pe' te nun sona!". Ragazzo: "E ce lo sapevo ch'era rotto!" Sentita ad Ostia: Ragazzo: "Sara, viette a fa' 'r bagno". Ragazza: "No, e che c'ho la patata co' 'r ketchup"

6 Il figlio trova il padre settantenne con due prostitute: Padre: "Che me li lasci i sordi pe' paga 'ste due?". Figlio: "Ma nun te ne bastava una?". Padre: "Pe' me e terapeutico come 'na medicina!". Figlio:"Ma la USL nun te 'e passa?". Padre: "La USL nun passa 'n cazzo, figurete si me passa 'a fica!". In discoteca. Ragazzo alquanto ubriaco a ragazza alquanto bruttina: "Aho, ma quanto sei brutta!". La ragazza alquanto indispettita: "Ammazza quanto sei 'mbriaco!!". Ragazzo: "Si, ma a me domani me passa...".

7 Lui e lei in macchina una sera che piove e non possono fare l'amore: Lui: "Prrrr!" (scureggia). Lei: Fa finta di niente... Lui: Ari Prrr. Lei: Rifa finta di niente. Lui: Mentre scureggia passa il dito sul finestrino appannato per coprire il rumore. Lei: "A bello... Pe' 'r rumore avemo risolto, mo pe' la puzza come cazzo volemo da fa'?". Io guidavo. Una bodrillona attraversa la strada. Il mio amico accanto a me: "Aho, mettila sotto, che si je giramo'ntorno nunce basta 'a benza!". Approccio per strada: Lui: a bionda tinta.. Lei; a stronzo naturale..


Scaricare ppt "SPQR Lezione di stile sotto er CUPOLONE. Sull'autobus fermo, un signore impaziente all'autista: -"aoò, quanno parte 'sto cesso??" -.."quando è pieno de."

Presentazioni simili


Annunci Google