La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

COMPORTAMENTI DEI GIOVANI E RELAZIONI FAMILIARI: DIFFICOLTA E RISORSE I COMPORTAMENTI DEGLI ADOLESCENTI CORRELATI ALLE DEVIANZE Dott.ssa Anna Maria Llupi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "COMPORTAMENTI DEI GIOVANI E RELAZIONI FAMILIARI: DIFFICOLTA E RISORSE I COMPORTAMENTI DEGLI ADOLESCENTI CORRELATI ALLE DEVIANZE Dott.ssa Anna Maria Llupi."— Transcript della presentazione:

1 COMPORTAMENTI DEI GIOVANI E RELAZIONI FAMILIARI: DIFFICOLTA E RISORSE I COMPORTAMENTI DEGLI ADOLESCENTI CORRELATI ALLE DEVIANZE Dott.ssa Anna Maria Llupi ESPERTO IN CRIMINOLOGIA CLINICA E SPECIALISTA IN RICERCA SOCIALE

2 QUALI SONO LE COSE IMPORTANTI DELLA VITA PER I GIOVANI? Salute (92%) Famiglia (87%) Pace (80%) Libertà (80%) Amore (76%) Amicizia (74%)

3 Osservazioni del sesto rapporto Iard sulla condizione giovanile in Italia Crescita dellamicizia nel 1983 (58%) Si riduce limportanza della dimensione lavorativa dal 68% del 1983 al 61% del 2004 Si riduce limportanza attribuita alla carriera di 12 punti in otto anni dal 1996 al 2004 Si riduce limportanza attribuita al valore della solidarietà dal 59% al 42%

4 IN CHE COSA NON CREDONO I GIOVANI? DECLINO DELLA FIDUCIA IN: Insegnanti Uomini politici Banche Televisione Giornali

5 IN CHE COSA CREDONO I GIOVANI? CRESCITA DELLA FIDUCIA ATTRIBUITA AGLI ORGANI DI CONTROLLO: Militari Polizia Magistrati

6 COME VEDONO I GIOVANI IL FUTURO? Non impegnarsi in scelte troppo vincolanti (80%) Anche le scelte importanti non sono per sempre (54%) Precarietà del mondo del lavoro Futuro incerto

7 LA DEVIANZA La devianza attribuendole dei significati matematici è uno scostamento dalla media, quindi da un valore normale. Deviante è il comportamento che viola le aspettative istituzionalizzate di una data norma sociale diverse forme di modalità di vandalismo, il consumo e lo spaccio di stupefacenti, reati contro il patrimonio, limitatamente reati contro la persona specialmente legati alla sessualità, violenze giovanili a scuola e negli stadi

8 TEORIE PSICOLOGICHE E SOCIOLOGICHE LEGATE ALLA DEVIANZA TEORIE FUNZIONALISTICHE REGOLE Antropologia (Malinowski) Sociologia (Durkheim) (Parsons) (Merton)

9 TEORIE PSICOLOGICHE COMPORTAMENTISMO (John Watson) COGNITIVISMO SOCIALE (Albert Bandura) SISTEMICA (Scuola di Palo Alto) COSTRUZIONISMO (Von Cranach; Harrè) STIMOLO/RISPOSTA RICOMPENSE/PUNIZIO NI COMUNICAZIONE AZIONE

10 COSTRUZIONISMO COMPLESSO Linsieme di tutte le relazioni che si creano nel sistema sociale


Scaricare ppt "COMPORTAMENTI DEI GIOVANI E RELAZIONI FAMILIARI: DIFFICOLTA E RISORSE I COMPORTAMENTI DEGLI ADOLESCENTI CORRELATI ALLE DEVIANZE Dott.ssa Anna Maria Llupi."

Presentazioni simili


Annunci Google