La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Funzione, struttura e replicazione del DNA. Frederick Griffith (1928) – principio trasformante.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Funzione, struttura e replicazione del DNA. Frederick Griffith (1928) – principio trasformante."— Transcript della presentazione:

1 Funzione, struttura e replicazione del DNA

2 Frederick Griffith (1928) – principio trasformante

3 Oswal Avery, Colin MacLeod, Maclyn MacCarty (1944) Il principio trasformante è il DNA

4

5 Alfred Hershey Marta Chase (1952) 35 S marcatore delle proteine 32 P marcatore del DNA La replicazione del fago allinterno del batterio è associata alla frazione contenente 32 P, ovvero al DNA.

6 Il DNA (Acido DesossiriboNucleico) è costituito da nucleotidi (base azotata + zucchero + fosfato)

7 La regola di Chargaff: la quantità di A è uguale alla quantità di T la quantità di G è uguale alla quantità di C la quantità di G+A è uguale alla quantità di C+T

8 James D. Watson and Francis Crick

9 Rosalind Franklin

10

11 Rosalind Franklin 1952

12 Struttura errata a tripla elica proposta da Pauling nel 1952

13 A-T G-C Accoppiamento di basi proposto da Watson e Crick

14

15

16 Elementi chiave della struttura del DNA Elica a doppio filamento con diametro uniforme Elica destrorsa I due filamenti sono antiparalleli Le basi sono allinterno dellelica, perpendicolari allasse dellelica e formano coppie di basi complementari

17 Ladenina si lega alla timina con 2 legami idrogeno. La citosina si lega alla guanina con 3 legami idrogeno. Ogni coppia di basi è costituita da una purina e una pirimidina. Accoppiamenti complementari delle basi del DNA

18

19 Watson, Crick, and Wilkins were awarded the 1962 Nobel Prize in Physiology or Medicine "for their discoveries concerning the molecular structure of nucleic acids and its significance for information transfer in living material.

20 It has not escaped our notice that the specific pairing we have postulated immediately suggests a possible copying mechanism for the genetic material.

21

22

23

24

25

26 La sintesi di un filamento di DNA richiede un innesco ad RNA ed avviene sempre in direzione 5->3

27

28 I due filamenti figli si formano in modo diverso: continuo (veloce) discontinuo (lento)

29 La sintesi del filamento lento richiede lintervento di un altra DNA polimerasi e di una DNA ligasi

30

31 Accorciamento dei telomeri e telomerasi Telomeri nelluomo: TTAGGG * 2500

32 Sistemi di correzione e riparo del DNA Correzione di bozze (proofreading) – durante la replicazione la DNA polimerasi può eliminare una base incorretta attraverso lattività 3-5 fosfodiesterasica Riparo dei misappaiamenti – le coppie di basi non corrette sul filamento nuovo vengono riparate da un complesso proteico che segue la polimerasi in duplicazione. La metilazione del DNA consente di distinguere il filamento vecchio dal nuovo. Riparo per escissione – le basi modificate da agenti chimici successivamente alla replicazione del DNA vengono riconosciute e riparate.

33 Meccanismi di correzione e riparo nel DNA CH 3

34 Reazione a catena della polimerasi (PCR)

35

36 Taq polimerasi da Thermus acquaticus

37

38 ...TTTCGGACC CCGG… Sanger. 1975

39

40 Pyrosequencing

41

42


Scaricare ppt "Funzione, struttura e replicazione del DNA. Frederick Griffith (1928) – principio trasformante."

Presentazioni simili


Annunci Google