La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Urbino, 16 maggio 2012 Università degli Studi di Urbino Lavoro, Conoscenza, Innovazione Daniela Barbaresi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Urbino, 16 maggio 2012 Università degli Studi di Urbino Lavoro, Conoscenza, Innovazione Daniela Barbaresi."— Transcript della presentazione:

1 1 Urbino, 16 maggio 2012 Università degli Studi di Urbino Lavoro, Conoscenza, Innovazione Daniela Barbaresi

2 Lavoro, Conoscenza, Innovazione Urbino, 16 maggio 2012 LItalia dei distretti, delle piccole e medie imprese, del Made in Italy mobilità sociale sapere contestuale diffusione spontanea conoscenza

3 Lavoro, Conoscenza, Innovazione Urbino, 16 maggio 2012 Innovazione senza ricerca

4 Lavoro, Conoscenza, Innovazione Urbino, 16 maggio 2012 I luoghi del sapere

5 Lavoro, Conoscenza, Innovazione Urbino, 16 maggio 2012 art codice civile:Prestatore lavoratore subordinato: colui che si obbliga mediante retribuzione a collaborare nellimpresa prestando il proprio lavoro intellettuale o manuale alle dipendenze e sotto la direzione dellimprenditore.

6 Lavoro, Conoscenza, Innovazione Urbino, 16 maggio 2012 Lavoro cognitivo Lavoro che innova

7 Lavoro, Conoscenza, Innovazione Urbino, 16 maggio 2012 La Costituzione Art. 1 : Litalia è una Repubblica democratica fondata sul lavoro Art. 4 : La Repubblica riconosce a tuttii cittadini il diritto al lavoro

8 Retribuzione (art. 36) Tempo di lavoro (art. 36) Diritto alla previdenza e assistenza per tutti (art. 38) Tutela della donna e dei minori (art. 37) Trattamento Artt. 36, 37 e 38 Art. 4 Libertà sindacale (Art. 39) Formazione professionale Rapporti con limpresa Art. 39, 40 e 46 Diritto di sciopero (art. 40) Collaborazione alla gestione aziendale (art. 46) Accordi internazionali sul lavoro Libertà di emigrazione Diritto al lavoro Art. 35 Lavoro, Conoscenza, Innovazione Urbino, 16 maggio 2012 Il lavoro nella Costituzione Art. 3

9 Lavoro, Conoscenza, Innovazione Urbino, 16 maggio 2012 Il lavoro nella Costituzione art. 1 : l'Italia è una repubblica democratica, fondata sul lavoro art. 3 : È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l'eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese. art. 4: la repubblica riconosce a tutti i cittadini il diritto al lavoro e promuove le condizioni che rendano effettivo questo diritto art. 35 : la repubblica tutela il lavoro in tutte le sue forme ed applicazioni art. 36 : il lavoratore ha diritto ad una retribuzione proporzionata alla quantità e qualità del suo lavoro e in ogni caso sufficiente ad assicurare a se e alla famiglia una esistenza libera e dignitosa art. 37 : parità di trattamento fra uomo e donna e tutela del lavoro dei minori art. 38 : diritto alla previdenza ed assistenza Art. 39 : libertà sindacale Art. 40 : diritto di sciopero art. 41 : L'iniziativa economica privata è libera. Non può svolgersi in contrasto con l'utilità sociale o in modo da recare danno alla sicurezza, alla libertà, alla dignità umana. La legge determina i programmi e i controlli opportuni perché l'attività economica pubblica e privata possa essere indirizzata e coordinata a fini sociali.

10 Lavoro, Conoscenza, Innovazione Urbino, 16 maggio 2012 La Costituzione Art. 9 : La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica

11 Lavoro, Conoscenza, Innovazione Urbino, 16 maggio 2012 Società della conoscenza tra realtà e ideologie

12 Lavoro, Conoscenza, Innovazione Urbino, 16 maggio 2012 FIAT: laccordo di Pomigliano TMU (Time Measurement Unit) 1 TMU = 0,036 secondi

13 Lavoro, Conoscenza, Innovazione Urbino, 16 maggio 2012 FIAT: laccordo di Pomigliano 1 sec. = TMU; 1 cts = TMU lunghezza del movimento CM<20 >20 to <50 >50 to <80 settore di distanza123 prendere e piazzare codice123 TMU <1KG facile circaAA liberoAB strettoAC difficile circaAD liberoAE strettoAF man.circaAG >1 KG e < 8 KG circaAH liberoAJ strettoAK >8 KG e <22 KG circaAL liberoAM strettoAN

14 Lavoro, Conoscenza, Innovazione Urbino, 16 maggio 2012 FIAT: laccordo di Pomigliano Società della conoscenza? Competenze? Autonomia e responsabilità? Polarizzazione del lavoro

15 15 Lavoro, Conoscenza, Innovazione Urbino, 16 maggio 2012 Il lavoro e la precarietà nelle Marche Alcuni numeri…

16 16 Lavoro, Conoscenza, Innovazione Urbino, 16 maggio 2012 Assunzioni al lavoro nel 2011

17 17 Lavoro, Conoscenza, Innovazione Urbino, 16 maggio 2012 Il lavoro nelle Marche Regione Marche (2011) 46% di avviamenti con contratti a termine 17% con contratti di lavoro a chiamata solo il 9 % a tempo indeterminato

18 18 Lavoro, Conoscenza, Innovazione Urbino, 16 maggio forme contrattuali diverse Rapporti subordinati (dipendenti) Rapporti parasubordinati Rapporti di lavoro autonomo Rapporti speciali

19 19 Lavoro, Conoscenza, Innovazione Urbino, 16 maggio forme contrattuali diverse Rapporti subordinati 1. Contratto di lavoro dipendente a tempo indeterminato 2. Contratto di lavoro dipendente a tempo determinato 3. Contratto a termine per attività stagionali 4. Rapporti speciali in agricoltura (tempi determinati fino a 101 e 151 giornate, con indennità speciali, superati a partire dal 2008) 5. Contratto di lavoro dipendente a tempo indeterminato, part time verticale 6. Contratto di lavoro dipendete a tempo indeterminato, part time orizzontale 7. Contratto di lavoro dipendete a tempo determinato, part time misto 8. Contratto di lavoro dipendete a tempo determinato, part time verticale 9. Contratto di lavoro dipendete a tempo determinato, part time orizzontale 10. Contratto di lavoro dipendete a tempo determinato, part time misto 11. Contratto di inserimento 12. Contratto di re-inserimento lavorativo 13. Contratto di formazione e lavoro (solo settore pubblico)

20 20 Lavoro, Conoscenza, Innovazione Urbino, 16 maggio forme contrattuali diverse Rapporti subordinati 14. Contratto di apprendistato Contratto di apprendistato Contratto di apprendistato Somministrazione a termine 18. Somministrazione a tempo indeterminato (staff leasing) 19. Contratto di lavoro a chiamata a termine senza obbligo di risposta 20. Contratto di lavoro a chiamata a tempo indet. senza obbligo di risposta 21. Contratto di lavoro a chiamata a termine con obbligo di risposta 22. Contratto di lavoro a chiamata a tempo indet. con obbligo di risposta 23. Contratto di lavoro a chiamata per particolari periodi dell'anno (week end, vacanze natalizie, pasquali, estive) 24. Job sharing 25. Lavoro a domicilio 26. Telelavoro subordinato

21 21 Lavoro, Conoscenza, Innovazione Urbino, 16 maggio forme contrattuali diverse Rapporti Parasubordinati (Lavoro autonomo) 27. Lavoro a progetto 28. Collaborazione coordinata e continuativa 29. Collaborazione coordinata e continuativa fino a 30 giorni 30. Telelavoro in forma parasubordinata Rapporti di lavoro autonomo 31. Prestazioni occasionali di lavoro autonomo senza partita Iva (ritenuta d'acconto) 32. Lavoro autonomo con partita Iva (professionisti, artigiani e commercianti, agricoli, senza cassa) 33. Agenti di commercio 34. Coadiuvanti famigliari 35. Telelavoro in forma autonoma

22 22 Lavoro, Conoscenza, Innovazione Urbino, 16 maggio forme contrattuali diverse Rapporti speciali 36. Associazione in partecipazione 37. Venditori a domicilio 38. Rappresentanti 39. Lavoro domestico 40. Lavoro accessorio (voucher) 41. Lavoro accessorio per percettori di ammortizzatori sociali (fino a 3000 euro) 42. Stage e tirocini 43. Stage curricolari 44. Tirocini di reinserimento per disoccupati 45. Tirocini per categorie particolarmente svantaggiate 46. Forme di lavoro che non determinano rapporto (famigliari)

23 23 Lavoro, Conoscenza, Innovazione Urbino, 16 maggio 2012 Se perdono il lavoro…

24 24 Lavoro, Conoscenza, Innovazione Urbino, 16 maggio 2012 Se perdono il lavoro… Sono circa 1 milione e 900mila i lavoratori dipendenti privati che non avrebbero diritto allindennità ordinaria di disoccupazione, di cui quasi 1 milione e 600mila senza neanche quella a requisiti ridotti

25 25 Assunzioni previste dalle imprese nel 2011 nelle Marche TOTALE: di cui : Operai: Operai: Impiegati: Dirigenti: 30 Impiegati: Dirigenti: 30 Dati Excelsior Elab.: CGIL Marche Lavoro, Conoscenza, Innovazione Urbino, 16 maggio 2012

26 26 Assunzioni previste nel 2011 nelle Marche nellIndustria settoriassunzioniIn % Ind. tessili, abbigliamento, calzature ,4% Ind. metallurgiche e prodotti in metallo ,1% Ind. alimentari, bevande, tabacco660 6,6% Ind. legno e mobile640 6,4% Ind. fabbricazione macchine, attrezzature, mezzi di trasporto550 5,5% Ind. elettriche, elettroniche, ottiche, medicali390 3,9% Ind. gomma e materie plastiche340 3,4% Ind. carta, cartotecnica e stampa250 2,5% Lavori di riparazione, manutenz.e install.210 2,1% Ind. chimiche, farmaceutiche, petrolifere130 1,3% Ind. lavorazione dei minerali non metalliferi120 1,2% Ind. beni per la casa, tempo libero e altro100 1,0% Estrazione minerali70 0,7% Industria in senso stretto ,8% Public utilities (energia, gas, acqua, ambiente)170 1,7% Costruzioni ,6% INDUSTRIA ,0%

27 27 Assunzioni previste nel 2011 nelle Marche nei Servizi settoriassunzioni In % Servizi turistici, alloggio, ristorazione ,2% Commercio al dettaglio ,5% Sanità, assistenza sociale ,2% Servizi culturali, sportivi ,8% Servizi di trasporto, logistica e magazzinaggio ,4% Servizi operativi alle imprese e persone960 7,1% Commercio all'ingrosso820 6,1% Studi professionali500 3,7% Servizi finanziari e assicurativi350 2,6% Commercio e riparazione autoveicoli e motocicli320 2,4% Servizi avanzati alle imprese320 2,4% Servizi informatici e telecomunicazioni290 2,2% Istruzione e servizi formativi privati130 1,0% Servizi dei media e comunicazione70 0,5% SERVIZI ,0%

28 28 Assunzioni previste ad Ancona nel 2011 professioni richieste Totale assunti in % di cui assunti a tempo indeterm. in % Dirigenti10 0,2%100,5% Professioni intellettuali, scientifiche, elevata spec.290 5,3%1608,2% Professioni tecniche840 15,2%44022,4% Impiegati560 10,1%26013,3% Professioni qualificate in attività comm. e servizi ,5%27013,8% Operai specializzati ,8%33016,8% Conduttori di impianti, operai semiqualificati940 17,0%32016,3% Professioni non qualificate490 8,9%1708,7% TOTALE ,0% ,0% Dati Excelsior – Elab.: CGIL Marche

29 29 Assunzioni non stagionali per livello di istruzione università scuola second. qualifica prof.le non specif. ITALIA12,5%41,0%13,5%33,0% MARCHE9,0%39,5%16,5%35,0% PESARO URBINO 9,2%35,6%19,2%36,1% Dati Excelsior – 2011.Elab.: CGIL Marche Lavoro, Conoscenza, Innovazione Urbino, 16 maggio 2012

30 Domanda di conoscenza Il sistema produttivo esprime una domanda di conoscenza molto limitata Ritardo italiano nella costruzione della società ed economia della conoscenza

31 Lavoro, Conoscenza, Innovazione Urbino, 16 maggio 2012 Modello Marche Piccola e media impresa flessibilità mobilità sociale Produzioni tradizionali Made in Italy

32 Lavoro, Conoscenza, Innovazione Urbino, 16 maggio 2012 Il miracolo scippato Le occasioni sprecate della scienza italiana (M. Pivato) La scomparsa dellItalia industriale (L. Gallino) Il Paese mancato (G. Crainz)

33 Lavoro, Conoscenza, Innovazione Urbino, 16 maggio 2012 Ricerca e investimenti Il mondo investe sempre più in ricerca scientifica e tecnologica Crescono soprattutto gli investimenti privati (USA, Giappone). In Italia: diminuisce la già bassa spesa privata (40%)

34 Lavoro, Conoscenza, Innovazione Urbino, 16 maggio 2012 Geopolitica della ricerca Cina: +20% allanno in R&S Ricerca accademica, di base Maggiore esportatore beni ICT India: maggiore esportatore servizi ICT

35 35 Geopolitica della ricerca In India ci sono (2007): 380 università scientifiche si laureano ingegneri allanno più altri nelle altre materie scientifiche (matematica, fisica, chimica e biologia ) Sono indiani il 12% degli scienziati di tutte le facoltà statunitensi e il 36% dei matematici della Nasa Lavoro, Conoscenza, Innovazione Urbino, 16 maggio 2012

36 7° Programma quadro di ricerca e sviluppo della UE Ogni anno lItalia contribuisce con il 13,4% delle risorse ma ne utilizza l8,4% per ricerca e innovazione: in pratica regala 400 milioni agli altri Paesi europei

37 Lavoro, Conoscenza, Innovazione Urbino, 16 maggio 2012

38

39 Spesa in R&S in % sul PIL anno 2008 Regioni Istituz. Pubbl. Istituz. private non prof. impreseuniversitàtotale Piemonte0,080,051,420,331,88 Lombardia0,050,100,850,241,24 Veneto0,090,010,680,261,05 Emilia R.0,090,010,840,391,33 Toscana0,090,010,450,581,14 Umbria0,060,000,220,590,87 Marche0,030,000,350,360,74 Italia0,150,040,650,391,23 UE0,240,021,210,441,92

40 Lavoro, Conoscenza, Innovazione Urbino, 16 maggio 2012 Marche e innovazione La spinta allinnovazione è rivolta soprattutto a migliorare lefficienza del processo, attraverso lacquisizione di macchinari, attrezzature, hardware e software tecnologicamente più avanzati, mentre scarsa è la propensione a introdurre innovazioni di prodotto (bozza Piano Reg. Lavoro/Att.prod. 2012/14)

41 Lavoro, Conoscenza, Innovazione Urbino, 16 maggio 2012 LItalia cresce se lindustria investe (Riccardo Gallo) Dal 2004 le imprese italiane fanno investimenti inferiori al semplice autofinanziamento. Non investono, non innovano e allungano la vita utile degli impianti

42 Lavoro, Conoscenza, Innovazione Urbino, 16 maggio 2012 Una buona istruzione non basta più (Paul Krugman) In pieno progresso tecnologico, le mansioni di routine (anche da colletto bianco) sono esposte e vulnerabili, mentre aumentano i lavori non standardizzabili (anche manuali)

43 Lavoro, Conoscenza, Innovazione Urbino, 16 maggio 2012 Europa Priorità: Crescita intelligente: sviluppare uneconomia basata sulla conoscenza e sullinnovazione Crescita sostenibile Crescita inclusiva

44 Lavoro, Conoscenza, Innovazione Urbino, 16 maggio 2012 Europa Obiettivi: Tasso occupazione al 75% Investimenti 3% Pil in R&S Traguardi 20/20/20 Tasso abbandono scolastico 10% Laureati anni 40% Riduzione povertà

45 Lavoro, Conoscenza, Innovazione Urbino, 16 maggio 2012 LUnione dellinnovazione Partenariati per bioeconomia, tecnologie chiave per industria, autonomia anziani Partenariati istruzione e imprese Laureati in scienze, matematica, ingegneria Carattere prioritario spesa conosc.

46 Lavoro, Conoscenza, Innovazione Urbino, 16 maggio 2012 Comunicato di Bruges Linee guida dellUE sulla formazione -Sistema di standard professionali e formativi per riferimento titoli di studio al sistema europeo delle qualifiche entro Procedure nazionali per il riconoscimento delle competenze derivate da esperienze di lavoro e ambiti non formali e informali -Ottimizzare il contributo dellistruzione e della formazione professionale -Obiettivo di 15% adulti in formazione (oggi Italia 6%)

47 47 I Fondi interprofessionali MARCHEaziende aderentilavoratori iscritti Fondimpresa Fapi Fondartigianato Foncoop For.te Fon.ter Fondoprofessioni Fonder Fondo Banche Ass For.agri TOTALE I lavoratori delle aziende iscritte ai Fondi sono mila e rappresentano il 50,5% del totale dei lavoratori dei settori interessati dai fondi. Lavoro, Conoscenza, Innovazione Urbino, 16 maggio 2012

48 48 Fondimpresa nelle Marche lavoratori formati ( persone fisiche di cui il 15% con licenza media o elementare) Lavoro, Conoscenza, Innovazione Urbino, 16 maggio 2012

49 lavoratori formati ( persone fisiche di cui: 4% quadri, 55% impiegati, 26% operai qualificati/specializzati, 15% operai generici) Lavoro, Conoscenza, Innovazione Urbino, 16 maggio 2012

50 50 31,5 mil. di risorse impiegate (dal 2005, fase di start-up) di cui 21,2 mil. a carico di Fondimpresa Lavoro, Conoscenza, Innovazione Urbino, 16 maggio 2012

51 51 Analisi di 100 piani formativi aziendali presentati nel 2011 n. aziende meno di 5 dipendenti4 da 5 a 14 "1449% da 15 a 49 "31 da 50 a 99 "2439% da 100 a 249 "15 da 250 a 499 "6 da 500 a 999 "512% oltre "1 totale 100 Lavoro, Conoscenza, Innovazione Urbino, 16 maggio 2012

52 52 Aree formative (183 tot.) Lavoro, Conoscenza, Innovazione Urbino, 16 maggio 2012

53 Marche, innovazione, università Nelle Marche ci sono alcuni gioiellini della creatività industriale, ma nella maggioranza dei casi le Università hanno dovuto imparare ad andare non tanto a intercettare la domanda di innovazione ma suscitarla in contesti che ancora coltivano lillusione che si possa fare vera innovazione senza ricerca Fulvio Esposito ex Rettore Università di Camerino

54 Lavoro, Conoscenza, Innovazione Urbino, 16 maggio 2012 Marche, innovazione, università Dottorati di ricerca

55 Lavoro, Conoscenza, Innovazione Urbino, 16 maggio 2012 Marche, innovazione, univ. Spin-off accademici UniversitàN. spin-off Politecnica delle Marche24 Camerino7 Urbino6 Totale Marche37 Totale Italia806

56 Lavoro, Conoscenza, Innovazione Urbino, 16 maggio 2012 Marche, innovazione, univ. Spin-off attivi settoreN. spin-off attivi energia e ambiente10 ICT9 elettronica5 biomedicale4 life science2 servizi per innovazione2 automazione industriale2 Totale Marche34

57 Lavoro, Conoscenza, Innovazione Urbino, 16 maggio 2012 Marche, ricerca, spin off Nelle Marche ci sono alcuni gioiellini della creatività industriale, ma nella maggioranza dei casi le Università hanno dovuto imparare ad andare non tanto a intercettare la domanda di innovazione ma suscitarla in contesti che ancora coltivano lillusione che si possa fare vera innovazione senza ricerca Fulvio Esposito ex Rettore Università di Camerino

58 Lavoro, Conoscenza, Innovazione Urbino, 16 maggio 2012 Età, cratività, innovazione I grandi ingegni raggiungono la massima capacità creativa assai presto, in quelle età in cui le cognizioni acquisite si combinano con rare capacità di osservazione e di analisi, con la massima curiosità, con lindipendenza di giudizio, il tutto mescolato con le dovute dosi di ambizione e, perché no?, di arroganza Massimo Livi Bacci

59 Lavoro, Conoscenza, Innovazione Urbino, 16 maggio 2012 I nipoti di Galileo (…Fermi, Volterra, Occhialini…) Chi prepara il futuro della scienza e dellItalia nellera della conoscenza. Dai neuroni specchio delle staminali, dalla fisica alla robotica, leccellenza scientifica italiana tra successi e prospettive. (Pietro Greco)


Scaricare ppt "1 Urbino, 16 maggio 2012 Università degli Studi di Urbino Lavoro, Conoscenza, Innovazione Daniela Barbaresi."

Presentazioni simili


Annunci Google