La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

C.T.S. Unopportunità per lAutonomia delle Istituzioni Scolastiche ITCTG J. MONNET OSTUNI BR

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "C.T.S. Unopportunità per lAutonomia delle Istituzioni Scolastiche ITCTG J. MONNET OSTUNI BR"— Transcript della presentazione:

1 C.T.S. Unopportunità per lAutonomia delle Istituzioni Scolastiche ITCTG J. MONNET OSTUNI BR

2 Scuola e Lavoro DPR n. 275/99 art.3 Comma 2. Il Piano dellofferta formativa […] riflette le esigenze del contesto culturale, sociale ed economico della realtà locale, tenendo conto della programmazione territoriale dellofferta formativa. Comma 4. Ai fini di cui sopra il dirigente scolastico attiva i necessari rapporti con gli enti locali e con le diverse realtà istituzionali, culturali, sociali ed economiche operanti sul territorio. Costituzione italiana Art. 3 […] è compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e leguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e leffettiva partecipazione di tutti i lavoratori allorganizzazione politica, economica e sociale del Paese. Art. 4 La Repubblica riconosce a tutti i cittadini il diritto al lavoro e promuove le condizioni che rendano effettivo questo diritto.

3 Formazione Lavoro Apprendimento

4 Encyclopédie Lavoro: occupazione quotidiana alla quale luomo è condannato dal suo bisogno e alla quale egli deve allo stesso tempo la sua salute, la sua sussistenza, la sua serenità, il suo bon senso e, forse la sua virtù.

5 C.T.S. Può facilitare il raccordo Scuola e Lavoro, costituendosi come Centro di Coordinamento delle azioni didattico- formativo-progettuali, deliberate dagli organi collegiali, di stretta attinenza alluniverso socio-economico-produttivo.

6 C.T.S. Alternanza Scuola – Lavoro Costruzione del Curricolo in chiave orentativa Quote di Flessibilità e Opzioni Atto di Indirizzo del Consiglio di Istituto … Cittadinanza e Costituzione Amico Critico nei processi di Autovalutazione di Istituto

7 C.T. S. e Organi Collegiali Il C.T.S., nellambito dei compiti e della facoltatività previsti dalla Riforma degli ordinamenti, può configurarsi come un Centro di Innovazione Organizzativa sperimentale, di ricerca e di sviluppo e valorizzazione della tradizionale dinamica democratico-collegiale.

8 C.T.S. e Organi Collegiali Rapporto sub-ordinato in quanto a poteri decisionali e deliberativi Rapporto equi-ordinato in quanto a potenziamento dellazione deliberativa degli Organi Collegiali preposti, grazie ai compiti consultivi e/o propositivi

9 Collegio dei Docenti Funzione Deliberativa Dipartimenti Funzioni di ricerca e sperimentazione Comitato Tecnico Scientifico Funzione Consultiva e/o propositiva Funzioni Strumentali STAFF DS

10 Dipartimenti Funzioni strumentali Comitato Tecnico Scientifico Collegio dei Docenti

11 Consiglio di Istituto Funzione deliberativa e di Indirizzo C.T.S. Funzione consultiva e/o propositiva Staff del D.S. Compiti esecutivi

12 Comitato Tecnico scientifico Staff del DS Consiglio di Istituto

13 Composizione del C.T.S. Statica Membri fissi per tutto il periodo di validità dellOrgano Flessibile Membri che si alternano in funzione delle specifiche competenze ed esigenze Organo paritetico della singola Istituzione scolastica Organo paritetico in rete tra più istituzioni scolastiche

14 Composizione Paritetica del C.T.S. Docenti Eletti in Collegio Docenti Nominati dal DS Funzioni Strumentali Responsabili di Dipartimento … Esterni rappresentanti qualificati delle Associazioni di categoria Imprese Ordini professionali Enti territoriali Ricerca scientifica e tecnologica …

15 Cronogramma CTS Validità annuale (primo anno di sperimentazione) SETTEMBRE-OTTOBRE Delibere Organi Collegiali e Decreto DS NOVEMBRE-FEBBRAIO Incontri FEBBRAIO Monitoraggio MARZO-MAGGIO Incontri GIUGNO Bilancio in sede di Organi Collegiali Validità biennale SETTEMBRE-OTTOBRE Delibere Organi Collegiali e Decreto DS NOVEMBRE-MAGGIO Incontri GIUGNO Monitoraggio SETTEMBRE-FEBBRAIO Incontri FEBBRAIO Monitoraggio MARZO-MAGGIO Incontri GIUGNO Bilancio in sede di Organi Collegiali

16 Monitoraggio delle Attività CTS Indicatori Numero di Riunioni Tasso di presenza dei Membri rispetto al numero totale delle riunioni Numero richieste di pareri al CTS da parte degli Organi Collegiali Numero proposte CTS accolte da parte degli organi Collegiali Numero contatti esterni promossi dal CTS a favore dellIstituzione Scolastica Altro


Scaricare ppt "C.T.S. Unopportunità per lAutonomia delle Istituzioni Scolastiche ITCTG J. MONNET OSTUNI BR"

Presentazioni simili


Annunci Google