La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Dopo il declino delle monarchie micenee raccontate da Omero nellIliade… Achille Ettore.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Dopo il declino delle monarchie micenee raccontate da Omero nellIliade… Achille Ettore."— Transcript della presentazione:

1

2 Dopo il declino delle monarchie micenee raccontate da Omero nellIliade… Achille Ettore

3 … sorsero governi aristocratici di nobili guerrieri: gli àristoi, i migliori

4 Lidea della città cambia: dalla cittadella fortificata micenea

5 … si passa ad una nuova concezione dello spazio

6 e la nuova occupazione degli spazi sembra ricordare lo scudo di Achille descritto da Omero (Iliade, XVIII, 481 – 613) Lo scudo consisteva di cinque strati, e con arte abilissima vi mise molti ornamenti. Vi fece la terra, il cielo ed il mare, il sole infaticabile, la luna piena, e tutti gli astri che fanno corona al cielo. […] Vi fece poi due città di uomini, bellissime: in una erano nozze e banchetti, conducevano spose dalle loro stanze alla luce di fiaccole splendenti, in corteo per la città; […] Laltra città la circondavano due eserciti splendenti nelle armi. […] Vi mise anche un maggese morbido, un campo grasso e largo, da arare tre volte. […] Vi mise ancora un podere regale, dove i braccianti mietevano tenendo in mano falci taglienti. […] Vi mise anche una vigna carica duva, bella, dorata. […] Poi vi fece una mandria di buoi dalle corna dritte.

7 città in pace città in guerra campi da arare villaggi rurarli

8 La polis si organizza su tre livelli

9 La nuova società è però caratterizzata da una distinzione tra molto netta tra: i nobili (eupatridi) che possiedono la terra e il popolo (demos) senza terra da coltivare Necessità di espatriare per cercare nuove terre

10 La prima colonizzazione (XIII- XII sec. a. C.)

11 La seconda colonizzazione (VIII-VII)

12 La seconda colonizzazione greca ha come impulso la condizione di povertà del popolo dovuta alla stenocoria (mancanza di terra) I Focesi fondarono: Marsiglia I Calcidesi fondarono: Reggio, Cuma, Napoli, Messina, Milazzo, Imera e Catania I Corinzi fondarono: Potidea, Corcira, Selinunte, Agrigento e Siracusa Gli Spartani fondarono: Taranto I Dori fondarono: Cirene

13 I nuovi insediamenti venivano chiamati apoikie: le nuove colonie erano legate sentimentalmente alla madrepatria ma erano completamente indipendenti, cioè senza vincoli politici ed economici

14 Le conseguenze della colonizzazione 1.Economiche: aumento dellartigianato e del commercio; alla ricchezza fondiaria si affianca quella di commericale. 2.Sociali e Politiche: nascita della classe media composta da artigiani e commercianti, nuova antagonista dellaristocrazia terriera 3.Culturali: le nuove colonie permisero la diffusione della civiltà greca in tutto il Mediterraneo

15 A partire dallVIII sec. cambiano anche le strategie militari: allindividualismo degli eroi omerici

16 si sostituisce la falange oplitica, fanteria di cui fanno parte gli aristocratici ed i cittadini dei ceti medi

17 nella falange oplitica non conta leroismo individuale ma la disciplina e la solidarietà con cui si mantiene il posto assegnato: lintegrazione del guerriero nel gruppo è anche integrazione politica


Scaricare ppt "Dopo il declino delle monarchie micenee raccontate da Omero nellIliade… Achille Ettore."

Presentazioni simili


Annunci Google