La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Esercizio?….. Calcolare n Per foglia orizzontale ( =0.5) esposta sopra un suolo nudo ( =0.3) Dato che: I s = 500 W m -2 T cielo = -5°C T suolo = 24°

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Esercizio?….. Calcolare n Per foglia orizzontale ( =0.5) esposta sopra un suolo nudo ( =0.3) Dato che: I s = 500 W m -2 T cielo = -5°C T suolo = 24°"— Transcript della presentazione:

1 1 Esercizio?….. Calcolare n Per foglia orizzontale ( =0.5) esposta sopra un suolo nudo ( =0.3) Dato che: I s = 500 W m -2 T cielo = -5°C T suolo = 24° C T foglia = 20° C Che assunzione deve essere anche posta?

2 2 223 W m-2 (0.5*500) + (0.3*0.5*500) * 293 4

3 3 n = energia disponibile per compiere lavoro Come viene dissipata lenergia? BILANCIO ENERGETICO (piante) n = assorb - emess Irraggiamento

4 4 conduzione convezione traspirazione irraggiamento

5 5 n - C - E = M + S C = Calore sensibile (Convezione e Conduzione G) E = Calore latente (evaporazione 2.45 MJ Kg -1 20°C) M = immagazzinamento metabolico S = immagazzinamento fisico.. ossia

6 6 CALORE SENSIBILE (C) Convezione + Conduzione (G - modesto con suolo) Convezione = calore scambiato per moti masse fluide o gassose Da cosa dipende fondamentalmente? Dalla resistenza dello strato limite, dalla differenza di T

7 7 Convezione C = h c (Ts - Ta) hc = coeff. di scambio per convezione Ts = temp superficie Ta = t aria libera h c = K (V/D) 0.5 V = velocità vento D= dimensione caratteristica K = costante di scambio Foglie grandi = piccolo hc = basso C Per superfici piane (es. una foglia) foglia 1 cm, v vento = 1 ms -1 strato limite = 0.65 mm

8 8 E = CALORE LATENTE 2.45 MJ Kg -1 Dipende dal tasso di evapotraspirazione E = VPD / r tot r tot = resistenze totali allevaporazione dalla foglia Fig. 6,3 Jones

9 9 M = immagazzinamento metabolico S = immagazzinamento fisico M = fotosintesi e respirazione In genere < 5% n S = energia utilizzata per scaldare la pianta (aumento T) In genere basso ad eccezione di piante con foglie o fusti grandi Es. cactus, dense foreste Se S>0 = pianta si scalda. Regolazione temperatura

10 10 Come viene dissipata lenergia tra: - Irraggiamento (Re-radiation) - Calore sensibile (convection) conduz. trascurabile - Calore latente (transpiration) T aria 30°C, d=0.05 m, r tot= 200 m s-1 e UR=50% Condizioni modello Tab. gates 3,1

11 11 Bilancio energetico in diversi ecosistemi Fig; 5,52 lucidi

12 12 Radiation Budgets

13 13 Fig. 5,54 lucidi

14 14 cosa deve fare una pianta di ambiente caldo per non ustionarsi? - aumentare hc (dimensione foglie!!) - diminuire n (alta, angolo foglie) Attenzione NO aumento traspirazione In genere: ambiente caldo = ambiente secco

15 15 …una pianta di ambiente freddo per scaldarsi Disaccoppiarsi…aumento resistenza aerodinamica aumentare G dal suolo (habitus prostrato)

16 16 disaccoppiamento Accoppiamento r a elevata r a bassa


Scaricare ppt "1 Esercizio?….. Calcolare n Per foglia orizzontale ( =0.5) esposta sopra un suolo nudo ( =0.3) Dato che: I s = 500 W m -2 T cielo = -5°C T suolo = 24°"

Presentazioni simili


Annunci Google