La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Y INPUT ON PT La mia etichetta PF Stampa diretta: Tramite layout: 1. Creare un layout, da salvare sulla stampante 2. Inviare i dati al layout Gestibile.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Y INPUT ON PT La mia etichetta PF Stampa diretta: Tramite layout: 1. Creare un layout, da salvare sulla stampante 2. Inviare i dati al layout Gestibile."— Transcript della presentazione:

1

2

3 Y

4 INPUT ON PT La mia etichetta PF Stampa diretta: Tramite layout: 1. Creare un layout, da salvare sulla stampante 2. Inviare i dati al layout Gestibile in due modalità :

5 PRTXT (PT) FONT (FT) INVIMAGE (II) NORIMAGE (NI) Creazione testi PP 25,220 FONT "Swiss 721 BT", 20 PRTXT "My FIRST Label PF

6 BARTYPE (BT) PRBAR (PB) BARHEIGHT (BH) BARRATIO (BR) BARMAG (BM) BARFONT (BF) PP 75,270 BARTYPE "CODE39 PB "ABC " PF Creazione Barcodes

7 PRIMAGE (PM) INVIMAGE (II) NORIMAGE (NI) MAG Creazione grafici PP 30,30 PRIMAGE "GLOBE.1" PF

8 PRLINE (PL) PRBOX (PX) Creazione linee e cornici PP 10, 20 PRBOX 430,540,10 PP 10,0 PRLINE 540,10 PF

9 PRPOS (PP) ALIGN (AN) DIR Posizionamento campi Clip on PRPOS 400,20 AN 1 FT "Swiss 721 BT", 30 PT "My FIRST label" PF

10 PP 25,220 FT "Swiss 721 BT", 20 PT La mia etichetta PF Stampa diretta: Tramite layout: 1. Creare un layout, da salvare sulla stampante 2. Inviare i dati al layout

11 DP – Stampa diretta INPUT ON (Entra in modalita DP) PP 10,10 PX 430,340,15 PP 30,30 PM "GLOBE.1 PP 75,270 BT "CODE39" PB "ABC" BF ON BF "Swiss 721 BT",6 PP 75,220 FT "Swiss 721 BT",6 PT "My FIRST label" PF

12 Stampa diretta: PP 25,220 FT "Swiss 721 BT", 20 PT La mia etichetta PF Tramite layout: 1. Creare un layout, da salvare sulla stampante 2. Inviare i dati al layout

13 INPUT ON LAYOUT INPUT "c:LABEL1" (Inizia salvataggio layout) PP 10,10 PX 430,340,15 PP 30,30 PM "GLOBE.1 PP 75,270 BT "CODE39" PB VAR1$ (campo variabile associato ad un barcode) BF ON BF "Swiss 721 BT",6 PP 75,220 FT "Swiss 721 BT",6 PT VAR2$ (campo variabile associato ad un testo) LAYOUT END (termina salvataggio layout) DP – Tramite layout, Passo 1

14 DP – Tramite layout LAYOUT INPUT LABEL1 - Inizia a memorizzare il layout su file LAYOUT END - termina la memorizzazione del layout Le variabili hanno un nome predefinito - VAR1$,VAR2$...

15 LAYOUT RUN "c:LABEL1"(sceglie il layout) (inzia linput dei dati, ASCII 02 dec) ABC (dati associati a VAR1$) My FIRST label (dati associati a VAR2$) (fine dellinput dei dati, ASCII 04 dec) PF (stampa una etichetta) LAYOUT RUN "c:LABEL1"ABCDEF Etichetta 1 PF E possibile cambiare i tre valori ASCII 02, ASCII 04 e il separatore CR. INPUT OFF FORMAT INPUT INPUT ON LAYOUT RUN "c:LABEL1" # Etichetta PF DP – Tramite layout, Passo 2 04CR 02

16 INPUT ON COUNT& "START",1,"0 (setta il valore iniziale di contatore 1) COUNT& "WIDTH",1,"1 (imposta il numero di cifre) COUNT& "COPY",1,"2 (numero di copie per valore ) COUNT& "INC",1,"1 (imposta lincremento) COUNT& "STOP",1,"9999 (valore al quale si reinizializza) COUNT& "RESTART",1,"0 (valore di reinizializzazione) LAYOUT INPUT LABEL1" AN 7 DIR 1:PP 441,605:FT "Swiss 721 Bold BT",10,0,100:NI PT CNT1$ (stampa il contatore) LAYOUT END LAYOUT RUN LABEL1" PF6

17

18 Linguaggio di programmazione simil-Basic (INPUT, LIST, RUN etc.) Line INPUT Part Number:; Partno$ Cicli (IF…THEN…ELSE, WHILE…WEND, FOR…NEXT) Gestione files (DIM, PUT, GET, OPEN, CLOSE etc.) Gestione dati (Variabili, Costanti, Funzioni aritmetiche) A% = B% + 10 Counter%=Counter%-3 Sub Routines (GOSUB, RETURN) Comandi speciali per la formattazione della stampa (PRPOS, FONT etc.)

19 Entrare in modalità fingerprint tramite : - Intermec Shell - Comando INPUT OFF 10 PP 10,10:PX 400,300,10 20 PP 75,200:FT "SW030RSN" 30 PT "My FIRST label!" 40 BF "SW030RSN" : BF ON 50 PP 75,250 : BT "CODE39" 60 PB "ABC" 70 PP 25,25 : PM "GLOBE.1" 80 PF RUN

20 FILES, ROM:, CARD1: – Elenca i file in memoria NEW – cancella il programma dalla memoria LOAD NOME.PRG – Carica il programma MERGE NOME.PRG – Append di un programma LIST – Lista completa o parziale delle righe del programma RUN – esegue il programma

21 SAVE NOME.PRG – salva il programma KILL NOME.PRG – cancella un file REMOVE IMAGE LOGO.PCX – cancella limmagine FONTS - Elenca i fonts IMAGES - Elenca i grafici

22 NEW 100 FONT "Swiss 721 Bold Condensed BT",30, LINE INPUT Il tuo Nome? : "; A$ 120 LINE INPUT La tua Azienda? : "; B$ 130 ALIGN PP 400, PT A$ 160 PP 400,0 170 PT B$ 500 PRINTFEED 600 GOTO 100

23 Fingerprint e un linguaggio di programmazione derivato dal Basic ANSI, con laggiunta di alcuni comandi specifici per la creazione e la stampa dei codici e barre e dei testi. Direct protocol e Subset di istruzioni Fingerprint, che comprendono solo i comandi per la creazione e la stampa di etichette : la gestione degli errori e affidata al sistema operativo della stampante. Direct Protocol dispone inoltre di una gestione automatica di variabili e contatori.

24 Restituisce la lunghezza di carta emessa con lultimo comando di avanzamento. - Print Actlen Indica il punto di ancoraggio degli oggetti. AN 1 Permette di spostare automaticamente la posizione dei barcode, nel caso alcuni dot della testina siano difettosi : in questo modo la stampante può evitare autonomamente di stampare barcode illeggibili. Baradjust 10,10

25 Specifica il nome del font da utilizzare per la traduzione in chiaro dei barcode. - BF "Swiss 721 BT",10,8,5,1,1,100 ON Specifica laltezza del barcode, in dot BH 80 Specifica il rapporto tra la barra larga e quella stretta di un barcode BR 3,1 Specifica il fattore moltiplicativo delle dimensioni delle barre del barcode. BM 2 Seleziona il tipo di barcode. BT CODE128 Attiva il beeper della stampante. Beep

26 Specifica il carattere di interruzione dei programmi. Break 1, 127: Break 1 ON Invia sul canale di comunicazione specificato, il segnale di occupato (stop ricezione dati) Es: XOFF RTS\CTS PE Busy 1 Permette di ignorare lerrore generato dai campi che fuoriescono dai limiti dell etichetta. Clip ON : Clip BARCODE ON Attiva lavanzamento dei motori, per la distanza specificata : senza controllare gli errori. Utile per la pulizia dei rulli\caricamento ribbon. Cleanfeed 1000 Pulisce il buffer di immagine CLL Legge il contenuto del buffer di ricezione relativo al canale specificato. Print combuf$(1)

27 Abilita la ricezione dei dati in background, sul canale specificato. Comset 1, INIZIO,FINE,IGNORA,ATTEN,255 Comset 1 ON : On comset 1 Gosub zDatiRicevuti Restituisce\Imposta la data attuale. Print Date$ : Date$= Esegue un taglio \ Attiva il taglio automatico a fine stampa CUT CUT 140 ON Calcola una nuova data sommando\sottraendo giorni a quella attuale Print dateadd$ (210276,10) Restituisce il numero di giorni tra due date. Print datediff (210276, ) Cancella le righe specificate, del programma attuale Delete Cancella le variabili salvate al PowerFail DELETEPFSVAR "QS$"

28 Restituisce lelenco di tutti i dispositivi di IN\OUT disponibili Devices Restituisce\Imposta la data attuale. Print Date$ : Date$= Specifica la direzione di stampa Dir 1 Restituisce il numero di riga alla quale si e verificato lultimo errore Print Erl Restitisce il codice dellultimo errore verificatosi Print Err Restituisce la descrizione del numero di errore specificato Print Err$(1021)

29 Richiama un programma, durante lesecuzione di un altro Execute c:sottoprogramma.prg Esegue operazioni tra numeri decimali PRINT FLOATCALC$ (100.5,"+",10.3,5) Riceve un file sulla stampante FILE& LOAD "FILE1.PRG",65692,5 Seleziona un font, per la stampa dei testi FT "Swiss 721 BT",24,20,75 Seleziona un font Doppio Byte (Per Cinese, Giapponese etc) FONTD "DLC Ming Medium" Restituisce lelenco dei font disponibili sulla stampante Fonts Formatta il dispositivi di memoria specificato Format c: : Format card1:,A

30 Imposta il formato di visualizzazione della data FORMAT DATE$ "YY-MM-DD" Fa avanzare o arretrare la carta, del numero di dots specificato FF -100 : FF Imposta il formato di visualizzazione dellora FORMAT TIME$ "HH.MM.SS" Esegue un test sullhardware Print FUNCTEST$ ("HEAD") Legge la variabile dalla memoria Powerfail GETPFSVAR("QCPS%") Esegue un test sulla testina termica PRINT HEAD(-7) Ruota il buffer di immagine intorno allasse Y IMAGE BUFFER MIRROR Salva il buffer di immagine su file IMAGE BUFFER SAVE template

31 Riceve e salva su file una immagine IMAGE LOAD "Logotype.1",400,"" Stampa in negativo, i testi e le immagini definiti successivamente II Visualizza lelenco delle immagini a bordo stampante images Permette di cambiare il suono emesso alla pressione dei tasti sulla console. KEY BEEP 440,50 Attiva \ Disattiva i tasti sulla console KEY (10) ON Permette di rimappare la tastiera KEYBMAP$(0)=B$ Rimuove un file da disco Kill myfile.prg

32 Disabilita temporaneamente il sensore di fine carta LBLCOND 2,160 Lista le varibili della memoria PowerFail LISTPFSVAR Accende o Spegne i led sulla console LED 0 ON : LED 1 BLINK Attiva \ Disattiva il sensore di presa etichetta LTS& ON Ingrandisce i campi testo e le immagini Mag 4,4 Rimappa i caratteri in arrivo sul canale di comunicazione Map 32, 10 Permette di associare un nome ai mesi NAME DATE$ 1,"JANUARY" Permette di associare un nome ai giorni della settimana NAME WEEKDAY$ 1, "Mon"

33 Attiva il codepage selezionato Nasc 1252 Disattiva la visualizzazione in negativo delle immagini NI Attiva un codepage Doppio Byte NASCD "card1:GB2312.NCD" Salta alla routine specificata, in caso di break Break 0,13:break 0 on: On 0 break gosub zInterruzione Salta alla routine specificata, in caso di dati ricevuti COMSET1,"#","&","ZYX","=",50 ON COMSET 1 GOSUB zRicezione COMSET 1 ON Salta alla routine specificata, in caso di errore ON ERROR GOTO zErrore Salta alla routine specificata, in caso di richiesta da http NAME WEEKDAY$ 1, "Mon"

34 Salta alla routine specificata, in caso di pressione di un tasto ON KEY (10) GOSUB zPremuto : KEY (10) ON Legge lo stato di una porta sulla scheda industriale Print portin (101) Attiva\Disattiva ottimizzazione stampa Batch Optimize BATCH ON Attiva\Disattiva una delle porte di uscita sulla scheda industriale Portout (201) ON Crea un barcode PB Crea un Box PX 100,100,10 Stampa una immagine Pm GLOBE.1 Abilita la ristampa dellultima etichetta premendo Print Print Key On

35 Stampa una o più etichette PF 5 : PF -1,2 Definisce la posizione nella quale verrà creato il prossimo campo PP 100,120 Disegna una linea PL 200,10 Restituisce informazioni sullo stato della stampante Print Prstat Crea un Testo PT Intermec Riavvia la stampante Reboot Rimuove una immagine (salvata con store) dalla memoria Remove image logo.1 Invia sul canale di comunicazione specificato, il segnale di libero (continua la ricezione dati) Es: XON RTS\CTS PE Ready 1

36 Marca come difettoso il dot della testina specificato SET FAULTY DOT 10 Cambia il canale di Input\Output Setstdio 1,1 Salva la variabile nella Memoria PowerFail SETPFSVAR"QCPS%" Permette di gestire i parametri di setup SETUP "SER-COM,UART1|UART2|UART3|UART4|UART5,BAUDRATE,19200 Abilita \ Disabilità il tasto Setup Setup Key off Salva una immagine in memoria Reboot Restituisce lo stato del Led IRI Print Syshealth Emette un suono di durata e frequenza specificata SOUND 392,10 (utilizzato con frequenza non udibile, come delay)

37 Restituisce lo stato della stampante Print Syshealth$ Esegue una calibrazione della carta Testfeed Restituisce lo stato delle variabili di sistema Print sysvar(22) Indica da quanto tempo la stampante è accesa (in 1/100 di sec.) Print Ticks Restituisce lora attuale Print Time$ Calcola una nuova ora sommando\sottraendo secondi a quella attuale Print timeadd$ (60) Restituisce il numero di secondi tra due orari. Print timediff (210200, ) Trasferisce un file via ftp TRANSFER NET "ftp://ftp.sunet.se/README.uploads","UPLOAD.TXT"

38 Restituisce informazioni sulla versione della stampante Print version$(1) Definisce come vengono visualizzate le intersezioni tra campi Xormode ON


Scaricare ppt "Y INPUT ON PT La mia etichetta PF Stampa diretta: Tramite layout: 1. Creare un layout, da salvare sulla stampante 2. Inviare i dati al layout Gestibile."

Presentazioni simili


Annunci Google