La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Lelaboratore elettronico PARTE B. input (dati) output (risultati) (elaborazione)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Lelaboratore elettronico PARTE B. input (dati) output (risultati) (elaborazione)"— Transcript della presentazione:

1 Lelaboratore elettronico PARTE B

2 input (dati) output (risultati) (elaborazione)

3 Memorie di massa

4 Riferimenti al libro di testo Memorie di massa (cap. 5, pp ) Dischi magnetici: pp Dischi ottici: pp Nastri: pp Dispositivi di I/O (cap. 7, pp ) Tastiera, Mouse, etc.: pp. 229 e 236 Video: pp Stampanti: pp Scanner, etc.: pp

5 Memorie di massa FLOPPY CD-ROM HARD DISK NASTRI

6 Tecnologie magnetiche ottiche S N

7 Memorie magnetiche NSN NS NS = 0 = 1

8 Dischi magnetici settore traccia Testine di lettura/scrittura

9 DISCHI RIGIDI (Hard Disk)

10 Formattazione I dischi nascono nudi Formattazione fisica Formattazione logica Settori Tracce Area di SISTEMA

11 Parametri tipici Capacità (MByte) Tempo di accesso (msec) Velocità di trasferimento (MB/s)

12 Capacità = #Facce * #Tracce * #Settori * #Byte T accesso = T posizionamento + T latenza T totale = T accesso + Dimensione Dati / V trasferimento

13 Nastri Magnetici: Sistemi di Backup DAT Digital Audio Tape DDS Digital Data System DLT Digital Linear Tape Capacità: GB

14 Dischi OTTICI Le caratteristiche principali: elevata capacità di memorizzazione dati ( GByte) costo abbastanza contenuto (< 10 L/MByte) dischi removibili affidabilità molto alta (> 10 anni) Esistono tre classi di dischi ottici (tecnologie differenti) READ-ONLY (CD-ROM) WRITE-ONCE (WORM) REWRITABLE (WMRA)

15 fonte luminosa piatto metallico riflettente pellicola di plastica opaca

16 CD audio Capacità: 650 MB = 70 minuti Velocità di trasferimento: 150KBps Suoni rappresentati da campioni digitali

17 Capacità: 650 MB Velocità di trasferimento: x1 = 150KBps x2 = 2 x 150KBps …… x24 = 24 x 150KBps = 3.6Mbps CD-ROM, CD-WRITE CD dati

18 DVD Digital Video (Versatile) Disk 1 DVD = 10 CD 4,7 Gbyte 1 DVD

19 Dispositivi di visualizzazione

20 Schema funzionale di una VDU ( Video Display Unit ) RAMCPU scheda grafica schermo memoria video processore grafico

21 Parametri di confronto capacità grafiche risoluzione colori dimensione

22 VDU alfanumerica: solo caratteri righe colonne tipicamente VDU grafica: pixel (picture element) pixel H pixel V da , , , etc. monocromatica: fondo nero, pixel colorato, reverse video colori: N colori simultaneamente

23 La memoria video Serve a memorizzare limmagine (perchè deve essere continuamente riscritta sullo schermo = refresh): caratteri e loro attributi pixel e loro colore

24 Stampanti

25 Parametri caratterizzanti risoluzione (qualità) velocità di stampa (produttività) tipo di stampa (grafica, carattere) tecnologia di stampa standard di collegamento codifica dellinformazione

26 Risoluzione d.p.i. = dot per inch (punti per pollice) Quanti d.p.i. ho?

27 Produttività - velocità di stampa caratteri al secondo - cps linee al minuto - lpm pagine al minuto- ppm Abc

28 Le stampanti Le tecnologie: a impatto a getto dinchiostro laser termiche

29 DOT MATRIX (stampanti a matrice) matrice 9x7 la testina stampa contemporaneamente una singola colonna Stampanti ad impatto

30 Viene stampata contemporaneamente una singola pagina Risoluzione: d.p.i. Produttività: ppm (b/n) ppm (colore) Stampanti laser

31 Risoluzione: (1200) d.p.i. Produttività: ppm (b/n) ppm (colore) Stampanti a getto dinchiostro

32 Plotter Tecnologie: getto inchiostro formato carta: A0, A1, …A4

33 Scanner

34 Risoluzione dpi C i a o !

35 Scanner Quanta memoria occupa una immagine 5``x3`` acquisita tramite uno scanner a 300 DPI, 256 colori? 300 DPIx5`` = 1500 D 300 DPIx3`` = 900 D 1500x900 = pixel 256 colori 8 bit/pixel = 1 byte/pixel byte = 1.3 MB

36 Dispositivi di Input

37 La tastiera ( keyboard ) caratteri alfanumerici tasti funzione e caratteri di controllo numero e disposizione dei tasti ( layout ) variabilì

38 Il mouse dispositivo di puntamento (rileva movimento relativo e per analogia fa muovere il cursore video) due o tre tasti (per selezioni) modelli meccanici (più robusti, meno precisi) modelli ottici (più precisi, meno robusti)


Scaricare ppt "Lelaboratore elettronico PARTE B. input (dati) output (risultati) (elaborazione)"

Presentazioni simili


Annunci Google