La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Elaborazione automatica delle informazioni Informatica: scienza relativa alla elaborazione automatica delle informazioni Elaboratore: macchina intelligente.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Elaborazione automatica delle informazioni Informatica: scienza relativa alla elaborazione automatica delle informazioni Elaboratore: macchina intelligente."— Transcript della presentazione:

1 elaborazione automatica delle informazioni Informatica: scienza relativa alla elaborazione automatica delle informazioni Elaboratore: macchina intelligente Hardware Software

2 Hardware e Software unità centrale (CPU) Memoria centrale – RAM – ROM – Cache unità dischi – hard disk – floppy disk – CD/DVD – USB pen dispositivi di INPUT dispositivi di OUTPUT sistema operativo – Dos, Windows Programmi di utilità – Calcolatrice,Blocco note – Compilatore – Software applicativo – Word, powerpoint, excel linguaggi di programmazione – Basic – Fortran Programmi e procedure che controllano il funzionamento dellelaboratore Tutto ciò che ha consistenza fisica

3 Scheda madre

4 CPU (Central Processing Unit) Il processore è di fatto il "cervello" del computer. Si tratta del circuito integrato che esegue le istruzioni dei programmi e le elaborazioni sui dati.

5 Memoria Ram La RAM, (Random Access Memory, memoria ad accesso casuale) è la memoria centrale del calcolatore e lavora a stretto contatto con il processore, che attinge da essa le istruzioni da eseguire e i dati da elaborare. A differenza delle cosiddette memorie di massa, come dischi e nastri, che mantengono le informazioni anche a computer spento, la RAM è una memoria di tipo volatile, cioè perde il suo contenuto quando non viene più alimentata. La quantità di memoria installata in un computer ne influenza notevolmente le prestazioni: se, infatti, la RAM non è sufficiente a contenere tutti i programmi in esecuzione, il sistema operativo utilizza il disco rigido per estenderla "virtualmente" (meccanismo della memoria virtuale, noto anche come swapping).

6 ROM (Read Only Memory) Memoria Permanente di sola lettura. Contiene il programma per l'avvio del computer detto BIOS. Piccole dimensioni. La ROM-BIOS è una serie di programmi incorporati nel computer che eseguono le operazioni di base, di basso livello e di supervisione per il computer.

7 CACHE Memoria volatile, ad accesso diretto, di piccole dimensioni che velocizza i tempi di accesso alla memoria centrale e alle memorie di massa. Esistono due livelli di cache: Cache di primo livello (tra RAM e CPU) Cache di secondo livello (tra RAM e Memoria di massa).

8 Memorie di massa Floppy disk (1,44MB) Hard disk (80GB, 160GB) comunicano con la scheda madre tramite linterfaccia detta Controller CD-ROM, CD-R, CD-RW(650/700 MB) si distinguono per velocità di lettura (48x, 52x cioè 52 x 150 Kb al secondo) USB pen (8 GB, 16 GB) DVD-R/DVD RW (4,7 GB)

9 CD (Compact Disc) Il compact disc è composto da un disco di policarbonato trasparente, generalmente di 12 centimetri di diametro, accoppiato nella parte superiore ad un sottile foglio di materiale metallico sul quale, nella parte inferiore vengono memorizzate le informazioni come successioni di "buchi" e "terre" (in inglese "pits" e "lands") successivamente letti per mezzo di un laser (per questo motivo sono detti anche dischi ottici).

10 Hard disk Hard disk L'Hard disk (chiamato anche disco fisso o disco rigido) è un'unità di memorizzazione di massa, le cui principali caratteristiche sono poter contenere una grande quantità di dati e poterli conservare anche a computer spento. E' costituito da uno o più dischi in metallo, ricoperti da uno strato di materiale magnetico, ognuno dei quali dotato di una testina di lettura/scrittura. I dischi ruotano a velocità elevata (anche nell'ordine di giri al minuto), e la testina rimane sospesa sulla superficie del disco, così da non rovinare il rivestimento magnetico.

11 Dispositivi di INPUT Tastiera Mouse Scanner ( video touch screen ) Microfono Webcam

12 Dispositivi di Output Monitor LCD si distinguono per la risoluzione espressa in Pixel cioè numero di punti visualizzabili in orizzontale e verticale Casse Plotter Stampante (si distinguono per risoluzione espressa in DPI) –Laser –Getto di inchiostro

13 Il SOFTWARE Un programma è una sequenza di istruzioni memorizzate in un supporto magnetico

14 Software di base (sistema operativo, programmi di utilità, linguaggi di programmazione) Software applicativo (programmi) firmware (unione di hardware e software) Il Software

15 Sistema operativo Dos Windows 95/98, 2000, NT, XP, Vista, Windows 7 Unix Macintosh Linux consente lesecuzione dei programmi, la gestione dei dati e delle periferiche

16 Software applicativo Programmi di videoscrittura (es. Word) Fogli elettronici (es. Excel) Data Base per archiviazione e gestione dati (es. Access) Software grafico (Autocad, Photoshop) Programmi per le presentazioni (PowerPoint) Software integrato (es. Office) Browser (Explorer, Netscape)

17 Sub grafico() Range("B2:B22").Select Charts.Add ActiveChart.ChartType = xlColumnClustered ActiveChart.SetSourceData Source:=Sheets("Voti").Range("B2:B22"), PlotBy:= _ xlColumns ActiveChart.Location Where:=xlLocationAsObject, Name:="Voti" ActiveChart.PlotArea.Select With Selection.Border.ColorIndex = 16.Weight = xlThin.LineStyle = xlContinuous End With With Selection.Interior.ColorIndex = 36.PatternColorIndex = 1.Pattern = xlSolid End With ActiveWindow.Visible = False Windows("voti feed-back.xls").Activate Range("J10").Select End Sub Linguaggi di programmazione Assembler Fortran Pascal C++ Basic, Visual Basic SQL COBOL

18

19 Dovè memorizzata linformazione contenuta nei programmi?

20

21 o Le Cartelle

22 o Cartella

23

24


Scaricare ppt "Elaborazione automatica delle informazioni Informatica: scienza relativa alla elaborazione automatica delle informazioni Elaboratore: macchina intelligente."

Presentazioni simili


Annunci Google