La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Vivere in una grande città – i pro e i contro © 2002, Ingeborg Kanz.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Vivere in una grande città – i pro e i contro © 2002, Ingeborg Kanz."— Transcript della presentazione:

1 Vivere in una grande città – i pro e i contro © 2002, Ingeborg Kanz

2 (c) 2002, Ingeborg Kanz2 Vantaggi della vita in una grande città grandi infrastrutture economiche (molti negozi, supermercati e centri commerciali)grandi infrastrutture economiche (molti negozi, supermercati e centri commerciali) più posti di lavoropiù posti di lavoro buone opportunità per l'imprenditorialità, la creatività e la creazione di ricchezzabuone opportunità per l'imprenditorialità, la creatività e la creazione di ricchezza infrastruttura migliore (mezzi di trasporto pubblici)infrastruttura migliore (mezzi di trasporto pubblici) istruzione: più scuole superiori e universitàistruzione: più scuole superiori e università patrimonio storico e culturale – ricca vita culturalepatrimonio storico e culturale – ricca vita culturale

3 (c) 2002, Ingeborg Kanz3 Città: vita sociale Città: vita sociale La città offre molte possibilità di divertirsi (locali, teatri, mostre,...)La città offre molte possibilità di divertirsi (locali, teatri, mostre,...) la sera si può uscire e fare tante cosela sera si può uscire e fare tante cose è facile avere contattiè facile avere contatti vita più variavita più varia si è più liberisi è più liberi servizi sociali enormemente superiori rispetto a quelli delle aree rurali (Ospedali e medici specializzati)servizi sociali enormemente superiori rispetto a quelli delle aree rurali (Ospedali e medici specializzati) povertà urbana quartieri a rischio, sottopassaggi (criminalità, posti di incontro per spacciatori e tossicodipendenti, siringhe abbandonate) anonimato poco spazio per i bambini la vita è più cara che in campagna

4 (c) 2002, Ingeborg Kanz4 Problemi della grande città:il traffico traffico intenso (ingorghi, gravi fenomeni di congestione del traffico,...)traffico intenso (ingorghi, gravi fenomeni di congestione del traffico,...) mezzi di trasporto pubblici sovraffollati e maltenutimezzi di trasporto pubblici sovraffollati e maltenuti stress: si impiegano diverse ore per andare da una parte all'altra della città, è difficile trovare un parcheggiostress: si impiegano diverse ore per andare da una parte all'altra della città, è difficile trovare un parcheggio inquinamento atmosferico e acustico (rumore, smog, concentrazione di idrocarburi, gas di scarico, emissione prodotta dai riscaldamenti delle case e dalle industrie)inquinamento atmosferico e acustico (rumore, smog, concentrazione di idrocarburi, gas di scarico, emissione prodotta dai riscaldamenti delle case e dalle industrie) degrado ambientaledegrado ambientale

5 (c) 2002, Ingeborg Kanz5 Problemi della grande città: ambiente concentrazione demografica (sovrapopolazione)concentrazione demografica (sovrapopolazione) inquinamentoinquinamento inadeguata disponibilità di fognature, discariche insufficienti, scarsa qualità dell'aria e dell'acquainadeguata disponibilità di fognature, discariche insufficienti, scarsa qualità dell'aria e dell'acqua non cè tranquillitànon cè tranquillità i prodotti non sono genuinii prodotti non sono genuini speculazione ediliziaspeculazione edilizia palazzoni grigi, poche zone verdipalazzoni grigi, poche zone verdi gli appartamenti in centro costano carogli appartamenti in centro costano caro

6 (c) 2002, Ingeborg Kanz6 Vantaggi della vita in campagna aria pulitaaria pulita molto verdemolto verde spazio per i bambini e per animali domesticispazio per i bambini e per animali domestici meno trafficomeno traffico meno stressmeno stress vita più sana: prodotti genuinivita più sana: prodotti genuini vita sociale: tutti si conoscono, le tradizioni sono ancora vivevita sociale: tutti si conoscono, le tradizioni sono ancora vive

7 (c) 2002, Ingeborg Kanz7 pochi posti di lavoro (pendolari)pochi posti di lavoro (pendolari) mancanza di infrastrutture (mezzi pubblici, bisogna avere una macchina)mancanza di infrastrutture (mezzi pubblici, bisogna avere una macchina) pochi negozipochi negozi manca la vitalità culturalemanca la vitalità culturale mancano scuole superiori e non ci sono universitàmancano scuole superiori e non ci sono università vita monotona, la sera cè solo la televisionevita monotona, la sera cè solo la televisione Non si è liberi: tutti osservano quel che fanno gli altri e si criticano a vicendaNon si è liberi: tutti osservano quel che fanno gli altri e si criticano a vicenda Problemi della vita in campagna

8 (c) 2002, Ingeborg Kanz8 Come fare meglio per i cittadini dare soluzioni ai problemi di area vasta (mobilità, rifiuti, ambiente, sanità, territorio, economia, cultura)dare soluzioni ai problemi di area vasta (mobilità, rifiuti, ambiente, sanità, territorio, economia, cultura) valorizzare le potenzialità delle diverse aree territorialivalorizzare le potenzialità delle diverse aree territoriali riequilibrare la fruizione dei servizi con particolare attenzione alle zone perifericheriequilibrare la fruizione dei servizi con particolare attenzione alle zone periferiche razionalizzare ed ottimizzare gli investimentirazionalizzare ed ottimizzare gli investimenti controllare la qualità dei servizicontrollare la qualità dei servizi

9 (c) 2002, Ingeborg Kanz9 Come fare meglio per i cittadini decongestionare i centri cittadini e favorire il decentramentodecongestionare i centri cittadini e favorire il decentramento dare massima estensione ai servizi per i cittadini (vicinanza, diffusione, standardizzazione)dare massima estensione ai servizi per i cittadini (vicinanza, diffusione, standardizzazione) ridurre i tempi di erogazione dei servizi (prenotazioni, richieste e distribuzione dei servizi più rapidamente e in ogni punto della città metropolitana)ridurre i tempi di erogazione dei servizi (prenotazioni, richieste e distribuzione dei servizi più rapidamente e in ogni punto della città metropolitana) Misure di controllo del traffico, quali dare la priorità al trasporto pubblico e chiudere zone del centro cittadino a veicoli non autorizzatiMisure di controllo del traffico, quali dare la priorità al trasporto pubblico e chiudere zone del centro cittadino a veicoli non autorizzati strutture di sosta adiacenti alle zone pedonalistrutture di sosta adiacenti alle zone pedonali parcheggi a lunga sosta per i pendolariparcheggi a lunga sosta per i pendolari

10 (c) 2002, Ingeborg Kanz10 Come fare meglio per i cittadini creare più zone verdi e più zone pedonali (pedonalizzazione)creare più zone verdi e più zone pedonali (pedonalizzazione) ridurre la velocità del traffico nelle zone residenziali (p.es. con gobbe artificiali - "sbalzoni)ridurre la velocità del traffico nelle zone residenziali (p.es. con gobbe artificiali - "sbalzoni) realizzazione di percorsi ciclabili (ridefinire gli spazi stradali per favorire una circolazione veicolare, ciclabile e pedonale più fluida e sicura)realizzazione di percorsi ciclabili (ridefinire gli spazi stradali per favorire una circolazione veicolare, ciclabile e pedonale più fluida e sicura) piantare alberi e creare spazi per panchine e per il gioco dei bambinipiantare alberi e creare spazi per panchine e per il gioco dei bambini


Scaricare ppt "Vivere in una grande città – i pro e i contro © 2002, Ingeborg Kanz."

Presentazioni simili


Annunci Google