La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Bici Plan Ancona Mobilità ECO sostenibile Riferimenti:

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Bici Plan Ancona Mobilità ECO sostenibile Riferimenti:"— Transcript della presentazione:

1

2 Bici Plan Ancona Mobilità ECO sostenibile Riferimenti:

3 Bici Plan Ancona la bicicletta rappresenta una scelta fondamentale per una mobilità sostenibile e rappresenta lunica vera alternativa al trasporto motorizzato nelle città, una strada praticabile subito con interventi economici modesti ma con risultati eccellenti in termini di qualità della vita e di tutela dellambiente e della salute.

4 Bici Plan Ancona La bicicletta fa bene Allumore, innanzitutto! – aiuta a socializzare e aumenta il piacere di vivere la tua città; – nel seggiolino della bici i bambini si divertono molto di più che legati a quello dellauto; – puoi parcheggiare vicino al tuo negozio per fare acquisti veloci; – riducendo il numero di auto in circolazione; – aiuta il servizio pubblico ad essere puntuale e veloce; – limita la necessità della seconda auto in famiglia; – non inquina ed è silenziosa; – arrivi prima!... anche alla collettività Vantaggi economici – riduce i costi nel bilancio familiare dedicato allautomobile; – delle ore perse negli ingorghi; – dei costi sanitari grazie ad unattività fisica regolare; Vantaggi politici – Riduzione della dipendenza energetica; – risparmio di risorse non rinnovabili; – non rovina la rete stradale e riduce la necessità di crearne di nuove; – riduce la congestione del traffico; Vantaggi sociali – democratizza la mobilità; – potenzia il trasporto pubblico a vantaggio di tutti, specie delle fasce più deboli (anziani, bambini e disabili); Vantaggi ambientali – riduce limpatto della mobilità;

5 Bici Plan Ancona Bici Plan – Pianificazione della rete ciclabile urbana – Individua lo sviluppo dei percorsi da realizzare – Periodo 5-10 anni – Collegamento in modo continuo, sicuro, fluido e confortevole le varie parti del territorio urbano – Propone anche strumenti di comunicazione e promozione della mobilità ciclistica

6 Bici Plan Ancona Gli Attori da mettere in campo – Ufficio biciclette internamente all'ente locale o in una società di servizi collegata (tipo agenzia della mobilità: M&P?) delibera, orientamento di giunta, ecc. che individua una o più persone che per conto dell'ente seguiranno tutte le iniziative per favorire l'uso della bicicletta, sia promozionali che tecniche nell'ambito territoriale di riferimento deve essere dotato di una sede, di un budget e della strumentazione necessaria per poter operare logo che caratterizzi tutte le attività legate alla bicicletta pagina web nel sito dell'ente definire le priorità: definire le piste/percorsi ciclabili, offrire biciclette pubbliche, dotare cicloparcheggi, sperimentare di bicibus per bambini e adulti, ecc. promozione dell'uso della bicicletta attraverso le seguenti azioni: – far parte della rete nazionale degli Uffici Biciclette – attivare campagne di sensibilizzazione mirate; – realizzare interventi di incentivazione all'uso; – mettere a disposizione servizi; – promuovere la realizzazione di interventi volti a mettere in sicurezza il ciclista; – seguire e promuovere la realizzazione di piste ciclabili; – fornire pareri in ordine alla viabilità ciclistica; – costituire un punto di riferimento per le associazioni di ciclisti e per i cittadini; – individuare ed utilizzare iniziative di sovvenzione a livello locale ed europeo a favore della bicicletta; – entrare in rete con gli altri Uffici Biciclette per scambi, idee, iniziative. – Consulta della bicicletta Composta dallUfficio biciclette e dalle associazioni di ciclisti della città Deve interfacciare l'Ente e i cittadini

7 Bici Plan Ancona FINE Grazie!!


Scaricare ppt "Bici Plan Ancona Mobilità ECO sostenibile Riferimenti:"

Presentazioni simili


Annunci Google