La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Alessandro meggiato - genova 26 settembre 2012 LE POLITICHE PER LA MOBILITÀ CICLABILE A REGGIO EMILIA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Alessandro meggiato - genova 26 settembre 2012 LE POLITICHE PER LA MOBILITÀ CICLABILE A REGGIO EMILIA."— Transcript della presentazione:

1 alessandro meggiato - genova 26 settembre 2012 LE POLITICHE PER LA MOBILITÀ CICLABILE A REGGIO EMILIA

2 comune di Reggio Emilia ; provincia di Reggio Emilia ; area metropolitana Reggio-Parma-Modena territorio di pianura 58 m. slm 231 kmq temperature medie max 20 min 9 (°C) abitanti

3 2008: il Piano della Mobilità (PUM) di Reggio Emilia ridisegna nel lungo periodo lassetto della mobilità urbana, con lobiettivo di ridurre gli effetti negativi che derivano dalluso prevalente dellautomobile Biciplan: parte integrante del PUM, individua: - 12 ciclovie principali radiali sul centro - 3 anelli concentrici - 8 greenway o percorsi verdi - una rete di supporto connessa alle ciclovie Piano della Mobilità e Biciplan

4 La dotazione di percorsi ciclabili è di 180,7 Km, pari a 1,07 Km/abitante oggi a Reggio Emilia la bicicletta è usata per il 18% degli spostamenti Reggio Emilia gode di condizioni orografiche e climatiche favorevoli alluso della bicicletta il 35% degli spostamenti in città avviene entro i 3 km la bicicletta è il mezzo più ecologico, più economico e entro certe distanze il più efficiente gli investimenti necessari a sviluppare la ciclabilità urbana sono molto inferiori a quelli necessari ad altri modi di trasporto perchè la bicicletta

5 cosa limita lo sviluppo della ciclabilità in città? fattori strutturali lostilità dellambiente urbano e dello spazio stradale la disponibilità di infrastrutture qualità e sicurezza dei percorsi fattori culturali la paura del furto la percezione del rischio di ammalarsi la difficoltà a cambiare i comportamenti la percezione della pericolosità biciplan

6 le linee dazione Sviluppo delle infrastrutture e dei servizi per la ciclabilità Aumento della sicurezza per ciclisti e pedoni in ambito urbano Azioni volte a promuovere il cambio di comportamenti e stili di vita Biciplan

7

8 Ecosistema Urbano 2011

9 infrastrutture e servizi per la ciclabilità 3 PUNTI DI NOLEGGIO/DEPOSITO CUSTODITO 13 STAZIONI DI BIKE SHARING Nel corso del 2012 ampliamento a 16 stazioni integrazione con il trasporto pubblico

10 riorganizzazione dello spazio stradale Aumento della sicurezza per ciclisti e pedoni

11 La Città è il Mio Cortile Bicibus Cammina e Pedala … Campagne sulla modifica dei comportamenti

12 Bicibus - Pedibus il progetto è iniziato nel 2003, è rivolto alle scuole elementari (6-10 anni) e coinvolge insegnanti, studenti e genitori. organizza laccompagnamento dei bambini verso e dalla scuola. promuove leducazione alla mobilità sostenibile e la conoscenza della bicicletta. i risultati attesi sono la rinuncia delluso dellauto nellaccompagnamento scolastico da parte del maggior numero possibile di genitori.

13 2003: 2 scuole 100 bambini 2010: 565 bambini partecipanti 2010: 18 scuole coinvolte con 26 percorsi attivi ruolo attivo dei genitori con oltre 300 volontari numerosi interventi di messa in sicurezza e di nuove piste ciclabili Bicibus - Pedibus risultati ottenuti

14 Manifesto per una mobilità sicura, sostenibile e autonoma nei percorsi casa-scuola - promosso dal Comune di Reggio Emilia e sottoscritto nel ha lobiettivo di far convergere tutti gli attori interessati alla gestione della mobilità e alleducazione, su una strategia condivisa per la modifica dei comportamenti nei percorsi casa-scuola a scuola in sicurezza e in autonomia

15 6 linee dazione per una mobilità sicura, sostenibile e autonoma Manifesto Educazione: favorire ladozione di corretti stili di vita e la coscienza dei problemi ambientali, creare una cultura diffusa della mobilità sostenibile a partire dal mondo della scuola. Comunicazione: sensibilizzare al rispetto delle regole di comportamento gli automobilisti, in particolare nelle aree e strade circostanti scuole e nidi Promozione: valorizzare, diffondere ed incentivare le esperienze di buone pratiche di mobilità sostenibile casa-scuola; promuovere ladesione ai progetti con un sistema premiante.

16 6 linee dazione per una mobilità sicura, sostenibile e autonoma Manifesto Sicurezza: elevare il livello di sicurezza nei principali percorsi casa-scuola e nelladiacenza degli edifici scolastici per permettere lautonomia dei bambini a piedi e in bicicletta e una maggiore serenità ai genitori. Servizi : sviluppare il trasporto scolastico collettivo (scuolabus, car pooling) per garantire una mobilità sostenibile anche nei mesi invernali e coordinare i tempi e gli orari della vita e del lavoro per privilegiare spostamenti non motorizzati. Pianificazione: sviluppare la città privilegiando la mobilità sostenibile, la rete di percorsi per lutenza debole e la sicurezza sulle strade. Porre particolare attenzione al tema della Mobilità dolce nella progettazione delle nuove strutture scolastiche.

17 finanziamento del Ministero dellAmbiente Bando di cofinanziamento per la diffusione di azioni finalizzate al miglioramento della qualità dell'aria nelle aree urbane Safe Home To School (in sicurezza da casa a scuola) valore del progetto: euro interventi previsti: messa in sicurezza dei percorsi casa-scuola sviluppo Bicibus e Pedibus istituzione e formazione di Mobility Manager scolastici promozione e comunicazione mobilità sostenibile Progetto Safe Home to School


Scaricare ppt "Alessandro meggiato - genova 26 settembre 2012 LE POLITICHE PER LA MOBILITÀ CICLABILE A REGGIO EMILIA."

Presentazioni simili


Annunci Google