La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Innovazione e Federalismo 4 dicembre 2009, Milano A cura di Alberto Daprà, Presidente.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Innovazione e Federalismo 4 dicembre 2009, Milano A cura di Alberto Daprà, Presidente."— Transcript della presentazione:

1 Innovazione e Federalismo 4 dicembre 2009, Milano A cura di Alberto Daprà, Presidente

2 Contenuti Benvenuto Chi è ASSINTER Scopo dell’incontro Rapporto Assinter 2009 La sfida del federalismo Alcuni esempi “virtuosi” La Centrale Regionale Acquisti (E-procurement) Il Sistema Gestione Tributi Regionali (Tassa Auto) Le Carte Regionali dei Servizi Alcune criticità Programma dei lavori 2

3 Chi è ASSINTER Associazione delle Società per l’IT nelle Regioni (e Provincie autonome): aziende a capitale interamente pubblico che operano con il modello in-house (13 aziende associate) Assinter nasce nel 2008 per favorire la condivisione di competenze e sinergie tra le società per l’innovazione tecnologica nelle Regioni e nelle Provincie Autonome MISSION (cfr. cap. 4, pag. 75 del Rapporto Assinter) Partecipare all’informatizzazione e al rinnovamento dei processi all’interno della PAL Promuovere la cultura e i valori della cooperazione interregionale, in collaborazione con il CISIS Favorire l’interoperabilità, il riuso e la realizzazione dei progetti condivisi 3

4 In rosso, le Società ICT in-house associate ad

5 Scopo dell’incontro Occasione di confronto e dialogo tra tutti i soggetti che svolgono un ruolo da protagonisti nei processi di innovazione dei governi regionali e delle Provincie autonome Regioni Società ICT in-house Associazioni di imprese private (Assintel, Assinform) CISIS Dipartimento della Pubblica Amministrazione e Innovazione PMI del settore ICT Presentazione del Rapporto 2009 realizzato da Assinter sulle società ICT in-house di Regioni e Provincie autonome 5

6 Il Rapporto Assinter 2009 Obiettivi del rapporto: Fare il punto sugli investimenti in ICT delle Regioni Definire il ruolo delle società ICT in-house: modelli organizzativi, attività prioritarie e collocazione all’interno del mercato ICT Offrire spunti per una riflessione collettiva su diversi temi (quali l’ottimizzazione delle risorse disponibili, la sostenibilità dei servizi, la valorizzazione delle specificità territoriali e delle best practices) 6

7 La sfida del federalismo 7 FEDERALISMO Spostamento di poteri e risorse pubbliche verso gli enti più vicini ai cittadini, secondo un modello sussidiario Art. 119 Cost. (Titolo V) Legge 5 maggio 2009, n. 42 Diffondere una cultura “di sistema”, fondata sul coordinamento e sulla cooperazione tra diversi livelli istituzionali, imprese e società civile

8 La cultura “di sistema” 8 Diversi soggetti… …un unico obiettivo: Favorire l’incremento della competitività territoriale e la crescita del Sistema Italia ISTITUZIONI IMPRESE SOCIETÀ CIVILE

9 Il federalismo: opportunità di innovazione Con l’approvazione della legge 42/2009 si è avviato un percorso che porterà le Regioni a svolgere nuove e complesse funzioni Occasione “storica” per costruire una “macchina” regionale capace di garantire maggiore efficienza ed un miglior utilizzo delle risorse, utilizzando al meglio la leva delle tecnologie ICT Una piena realizzazione del federalismo non può fare a meno di un “sistema nervoso” capace di garantire la comunicazione (interoperabilità) veloce, trasparente, completa, tra i vari livelli dello Stato 9

10 Ruolo delle tecnologie ICT 10 Le tecnologie ICT rappresentano una risorsa per: costruire un patrimonio comune e condividerlo (interoperabilità) rivedere modelli organizzativi, processi e disegno istituzionale L’innovazione crea le condizioni per una riorganizzazione delle istituzioni tesa a sostituire il tradizionale assetto verticistico con un assetto orizzontale e flessibile, che garantisca maggiore efficienza ed efficacia dei governi regionali e dello Stato in generale

11 Alcuni esempi “virtuosi” Le gare telematiche realizzate dalle Centrali Regionali Acquisti in diverse Regioni (Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna, etc.). In Lombardia, da Marzo 2008, 862 gare telematiche lanciate per 449 ML euro. Le Carte Regionali dei Servizi – singolo punto di accesso di servizi (non solo sanitari) delle Regioni (Lombardia, Friuli, etc.) e degli enti locali: tutti i servizi accessibili on-line La gestione dei tributi regionali: in Lombardia la gestione diretta della “Tassa Auto” ha portato ad un aumento del gettito e ad un miglioramento del servizio al cittadino 11

12 Alcune criticità Le Regioni devono aumentare gli investimenti in ICT La collaborazione ed il riuso tra le Regioni è ancora insufficiente Anche il coordinamento centrale e la definizione delle linee strategiche devono essere potenziati Nuova “mission” per le società in-house: cerniera tra la domanda pubblica di innovazione e le potenzialità/capacità delle aziende di mercato Migliorare le partnership con il mercato con particolare attenzione alle PMI ICT ed al territorio 12

13 Il Programma dei lavori La realtà delle Società in-house di Regioni e Provincie Autonome. Presidente Assinter Renzo Rovaris L’innovazione tecnologica al servizio del federalismo: tra valorizzazione delle diversità e miglioramento del Sistema Paese. Presidente Regione Lombardia Roberto Formigoni La razionalizzazione delle risorse disponibili, il federalismo nei processi amministrativi regionali, i rapporti di collaborazione tra pubblico e privato, i grandi progetti ICT come volano per la ripresa economica. Moderatore Roberto di Lellis (Il Mondo) Sergio Bellucci (Consigliere LAit Spa) Federico Barilli (Direttore Assinform) Lucia Pasetti (Coordinatrice Comitato Permanente Sistemi Informatici) Giulio De Petra (Direttore Unità SI-Regione Calabria) Ruggero Benedini (Amministratore Unico Technomind) Giorgio Rapari (Presidente Assintel) Mario Dal Co (Consigliere del Ministro per la PA e l’Innovazione) Presentazione Rapporto Assinter Relazione Presidente – Tavola Rotonda

14 Alberto Daprà Presidente Lombardia Informatica Lombardia Informatica S.p.a. Grazie per l’attenzione 14


Scaricare ppt "Innovazione e Federalismo 4 dicembre 2009, Milano A cura di Alberto Daprà, Presidente."

Presentazioni simili


Annunci Google