La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il bilancio di sostenibilità della Camera di Commercio di Milano Paolo Pipere Servizio Ambiente e Territorio CCIAA di Milano.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il bilancio di sostenibilità della Camera di Commercio di Milano Paolo Pipere Servizio Ambiente e Territorio CCIAA di Milano."— Transcript della presentazione:

1 Il bilancio di sostenibilità della Camera di Commercio di Milano Paolo Pipere Servizio Ambiente e Territorio CCIAA di Milano

2 Sommario I motivi della scelta Dal Bilancio sociale al Bilancio di sostenibilità I Valori Le quattro dimensioni della sostenibilità Le azioni per lo sviluppo sostenibile

3 I motivi della scelta Dar conto di quel che si è fatto e di come è stato fatto. È questo, in estrema sintesi, lo scopo del bilancio sociale. Scopo semplice, quasi elementare, ma per nulla scontato negli enti pubblici. Istituzioni dove il processo di rinnovamento verso modelli di gestione più trasparenti, partecipati, comunicati spesso si scontra con la complessità delle strutture, ma anche con resistenze culturali, atteggiamenti di diffidenza, timori atavici… Carlo Sangalli Bilancio Sociale

4 I motivi della scelta Intenzione di costruire una pubblica amministrazione fondata sul dialogo e sul confronto, sulla completezza dellinformazione e sulla semplificazione Presentazione delle iniziative realizzate, perché gli stakeholder possano valutare loperato dellEnte in termini di efficacia, efficienza, qualità e coerenza rispetto ai valori e agli obiettivi dichiarati in sede di programmazione

5 I motivi della scelta Volontà di essere unistituzione in cui ciascuno possa entrare, chiedere, conoscere, imparare, criticare, ottenere chiarimenti Volontà di amministrare con la consapevolezza di rispondere sempre alle esigenze del singolo imprenditore, consumatore, cittadino, ed alle aspettative di una migliore qualità della vita della collettività

6 I motivi della scelta Contribuire a far consolidare presso le imprese la sensibilità necessaria a coniugare le logiche di mercato con la cura e lattenzione alla qualità etica, sociale e ambientale, in quanto limpresa viene giudicata anche in base alla socialità del suo agire Azione di stimolo in materia di Responsabilità Sociale delle imprese da parte del sistema camerale

7 I motivi della scelta Testimoniare il processo di trasformazione in atto nel sistema delle Camere di Commercio, che le vede sempre più spesso come motori di sviluppo per il sistema economico locale e nazionale Comunicare la missione e i valori dellEnte

8 Dal Bilancio sociale al Bilancio di sostenibilità Sostenibilità come principio fondamentale che informa lattività dellEnte Nuova formulazione della missione e dei valori guida: Promuovere lo sviluppo sostenibile della realtà socio-economica milanese e favorire il successo di una cultura imprenditoriale attenta e coerente con i valori della società

9 I Valori Rapporto con la comunità economica e sociale: Capacità di interpretare le caratteristiche, le esigenze e i cambiamenti del territorio, valorizzandone le potenzialità; Responsabilità sociale e consapevolezza del valore che assumono le scelte dellEnte per la comunità Sostenibilità economica come capacità di utilizzare le risorse in modo efficiente, efficace e economico nel lungo periodo, per accrescere il valore aggiunto destinato agli utenti Sostenibilità come impegno per la tutela dellambiente e per un generale miglioramento delle condizioni di vita e di lavoro

10 I Valori Rapporto con le risorse umane: Valorizzazione delle risorse umane con nuovi sistemi di valutazione e attenzione alla formazione, al fine di costruire ruoli caratterizzati da maggiore autonomia professionale Attenzione alle persone quale prerequisito per attivare collaborazione e responsabilizzazione diffusa Sviluppo delle competenze come attivazione di un processo di apprendimento continuo, in grado di favorire ladozione di modalità di funzionamento snelle e flessibili

11 I Valori Rapporto con gli utenti: Ascolto e confronto come strumenti di partecipazione utili alla definizione di strategie operative e alla progettazione di servizi attenti alle esigenze degli utenti Creatività come attitudine a ricercare logiche di servizio innovative orientate alla semplificazione, alla qualità e alla trasparenza delle attività

12 I Valori Rapporto con i soggetti istituzionali: Sviluppo di una strategia di alleanze, mettendo in rete soggetti pubblici e privati con i quali concertare iniziative e attività finalizzate allo sviluppo del territorio

13 Dal Bilancio sociale al Bilancio di sostenibilità Sforzo per migliorare i servizi al fine di accrescere il valore per gli stakeholder, per incentrare lattenzione sulle persone e sul loro lavoro, momento fondamentale della vita di ognuno e fattore chiave della qualità aziendale.

14 Dal Bilancio sociale al Bilancio di sostenibilità Contribuire a realizzare uno sviluppo sostenibile del territorio ha significato: Valorizzarne lidentità sociale e culturale; Salvaguardare lambiente e il patrimonio naturale, storico e artistico; Preservare la vivibilità delle città. Queste risorse hanno un valore intrinseco per la collettività, ma anche notevole rilevanza in unottica di sviluppo d lungo periodo del sistema economico locale, per il potenziale di attrazione di risorse che sono in grado di generare

15 Le quattro dimensioni della sostenibilità Con il Bilancio di sostenibilità si intende consegnare agli stakeholders - imprese, consumatori, lavoratori, mondo associativo, istituzioni, enti culturali e comunità locale - un documento che permetta di misurare limpatto della Camera considerando ed esplicitando le diverse dimensioni della sostenibilità

16 Le quattro dimensioni della sostenibilità Sostenibilità economica: come capacità di assicurare una crescita sostenibile delle imprese, preservando nel tempo la vocazione imprenditoriale e il potenziale di sviluppo del territorio. Sostenibilità del mercato: come capacità di garantire il buon funzionamento del mercato, salvaguardandone la correttezza e la trasparenza e tutelando i diritti dei consumatori.

17 Le quattro dimensioni della sostenibilità Sostenibilità sociale: come capacità di assicurare condizione di benessere e opportunità di crescita equamente distribuite, affermando la centralità delle persone nel lavoro e nellambiente sociale in cui vivono, la comunità. Sostenibilità ambientale: come capacità di salvaguardare il patrimonio naturale e la possibilità dellambiente di assorbire gli impatti dellattività economica, garantendo la vivibilità delle città e del territorio.

18 Le quattro dimensioni della sostenibilità La finalità pubblica e la proiezione verso il sociale hanno suggerito lopportunità di focalizzare lattenzione non solo sulla sostenibilità interna della Camera, ma anche - e soprattutto - sul suo ruolo di promozione dello sviluppo sostenibile, integrando la valutazione della performance ambientale e sociale dellEnte con lazione che esso svolge per garantire la sostenibilità del sistema economico e sociale

19 Le azioni per lo sviluppo sostenibile Interventi per la sostenibilitàMigliaia di La sostenibilità economica e lo sviluppo delle imprese La sostenibilità del mercato e lo sviluppo di regole trasparenti La sostenibilità sociale e lo sviluppo delle persone e della comunità La sostenibilità ambientale e lo sviluppo del territorio Complessivamente agli interventi per la sostenibilità è stato dedicato il 67,1% del valore aggiunto dellEnte


Scaricare ppt "Il bilancio di sostenibilità della Camera di Commercio di Milano Paolo Pipere Servizio Ambiente e Territorio CCIAA di Milano."

Presentazioni simili


Annunci Google