La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Victor Garcia Hoz Antonio Bernal Guerrero Santo Di Nuovo Giuseppe Zanniello.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Victor Garcia Hoz Antonio Bernal Guerrero Santo Di Nuovo Giuseppe Zanniello."— Transcript della presentazione:

1 Victor Garcia Hoz Antonio Bernal Guerrero Santo Di Nuovo Giuseppe Zanniello

2 1. Il fine dell’educazione (Victor García Hoz) 1.1. Questioni semantiche 1.2. Il fine e le finalità dell’educazione L’idea di perfezione Il fine dell’educazione Le finalità dell’educazione Dal fine agli obiettivi dell’educazione personalizzatacap.1 cap.1 fine finalità...

3 2. Gli obiettivi nell'educazione (Victor García Hoz) 2.1. Tipi di obiettivi Gli obiettivi comuni e gli obiettivi individuali: obbligo e libertà Gli obiettivi comuni Gli obiettivi individuali Perché distinguere tra obiettivi comuni e obiettivi individuali Gli obiettivi fondamentali e gli obiettivi operativi 2.2. Il problema dell'identificazione degli obiettivi Mancanza di connessione tra le discipline insegnate e necessità di integrazione Le componenti degli obiettivi dell’educazione: conoscenze, attitudini e valori L’integrazione degli obiettivi Dal fine agli obiettivi dell’educazione personalizzata cap.2 Dal fine agli obiettivi dell’educazione personalizzata cap.2

4 3. Le fonti per l’identificazione di obiettivi (Victor García Hoz) 3.1. Due fonti per l’identificazione degli obiettivi 3.2. La frammentazione delle attività scolastiche e le tassonomie Una via per l’integrazione delle attività scolastiche Gli elementi comuni dell’espressione scientifica Le fasi del pensare 3.3. Un modello di apprendimento Le componenti del modello Due possibili simbolizzazioni L’interiorità del pensare nell’apprendimento umano Dal fine agli obiettivi dell’educazione cap. 3

5 4. Il sistema degli obiettivi (Victor García Hoz) 4.1. L'ordinamento degli obiettivi 4.2. Gli obiettivi fondamentali Il sistema degli obiettivi Fondamentali dell’educazione (S.O.F.E.) L'identificazione e formulazione degli obiettivi fondamentali 4.3. Gli obiettivi operativi L'identificazione e la formulazione degli obiettivi operativi 4.4. Carattere comune e carattere individuale degli obiettivi Dal fine agli obiettivi dell’educazione personalizzata cap.4 cap.4

6 5. DAL SISTEMA DI OBIETTIVI FONDAMENTALI DELL'EDUCAZIONE ALLA PROGRAMMAZIONE EDUCATIVA (Giuseppe Zanniello) 5.1. Valore e limiti dell'insegnamento per obiettivi 5.2. Le tassonomie Il significato Le origini Lo sviluppo I vantaggi e le critiche Oltre le tassonomie 5.3. La didattica tra psicologia e pedagogia 5.4. Il quadro di riferimento concettuale Dal fine agli obiettivi dell’educazione personalizzata cap. 5 Dal fine agli obiettivi dell’educazione personalizzata cap. 5

7 5.5. Un contributo per la chiarificazione terminologica Le finalità educative Gli obiettivi educativi generali Gli obiettivi educativi specifici Il collegamento tra obiettivi generali e specifici La formulazione operativa degli obiettivi specifici 5.6. La natura comune degli obiettivi generali e specifici 5.7. Gli obiettivi obbligatori e gli obiettivi individuali Critica alle concezioni minimaliste degli obiettivi fondamentali 5.8. Un quadro unitario di riferimento per la formulazione degli obiettivi educativi Commenti al quadro 5.9. Conclusione Dal fine agli obiettivi dell’educazione personalizzata cap. 5 Dal fine agli obiettivi dell’educazione personalizzata cap. 5

8 Dalla psicologia cognitiva agli obiettivi educativi Santo Di Nuovo 6.1.Le funzioni 6.2.Le abilità di base Definizione di abilità di base Nozione di "fase critica" Dal fine agli obiettivi dell’educazione personalizzata cap. 6 Dal fine agli obiettivi dell’educazione personalizzata cap. 6

9 6.3.Tassonomia delle abilità di base relative alle varie funzioni Area ricettiva Abilità componenti la funzione della attenzione Abilità componenti la funzione della percezione Area riflessiva Funzioni di pensiero e concettualizzazione Funzioni di problem-solving Area creativa Abilità componenti la funzione di produttività "divergente" Abilità componenti le funzioni di immaginazione e fantasia Area ritentiva Abilità componenti le funzioni di apprendimento e memoria Dal fine agli obiettivi dell’educazione personalizzata cap. 6 Dal fine agli obiettivi dell’educazione personalizzata cap. 6

10 6.3.5.Area espressiva verbale Abilità componenti la funzione di comunicazione linguistica Area espressiva pratica Abilità componenti la funzione di comunicazione non verbale Abilità componenti la funzione di espressione pittorico - plastica Abilità componenti la funzione di espressione musicale Abilità componenti la funzione di espressione corporea Abilità componenti le funzioni motorie Abilità componenti la funzione di ludica Abilità componenti le funzioni relazionali e sociali Abilità componenti la funzione di produttività lavorativa Nota conclusiva: integrazione tra abilità cognitive e psicomotorie, aspetti emozionali e motivazione nella unità della persona Dal fine agli obiettivi dell’educazione personalizzata cap. 6 Dal fine agli obiettivi dell’educazione personalizzata cap. 6

11 7. I VALORI NELL’EDUCAZIONE (Victor García Hoz) 7.1.L’ingresso dei valori nell’educazione 7.2Sconvolgimenti storici e cambiamenti educativi. 7.3L’ambivalente situazione dei valori etici. Valori dimenticati e valori sovvertiti. 7.4La difesa dei valori. Genitori, politici, istanze religiose. 7.5Una questione di parole. 7.6Valori e virtù. 7.7Lo schema delle virtù negli obiettivi fondamentali dell’educazione. 7.8L’ultimo gradino. Obiettivi operativi. Atti programmati ed azioni incidentali. Dal fine agli obiettivi dell’educazione personalizzata cap.7 Dal fine agli obiettivi dell’educazione personalizzata cap.7

12 8. LO SVILUPPO DEL CURRICOLO NELL’AMBITO DELL’EDUCAZIONE PERSONALIZZATA (Antonio Bernal Guerrero) 8. LO SVILUPPO DEL CURRICOLO NELL’AMBITO DELL’EDUCAZIONE PERSONALIZZATA (Antonio Bernal Guerrero) 8.1.Intorno al termine “curricolo”. 8.2.Teorie curricolari contemporanee Il tradizionalismo curricolare Il riconcettualismo e la teoria critica Un’alternativa curricolare: indirizzo scientifico-razionale “versus” indirizzo critico-emancipante. 8.3.La persona nel curricolo. Umanesimo e tecnologia: differenziazione e complementarietà La dimensione tecnologica dello sviluppo curricolare La dignità personale come fondamento del curricolo. 8.4.Elementi per lo sviluppo del curricolo secondo la prospettiva della personalizzazione educativa Componenti del curricolo ed educazione personalizzata. Dal fine agli obiettivi dell’educazione personalizzatacap.8 cap.8

13 9. Esperienze operative per programmare nella scuola (Giuseppe Zanniello) Dal fine agli obiettivi dell’educazione personalizzata cap. 9 Dal fine agli obiettivi dell’educazione personalizzata cap. 9

14 Appendice è 1. Il S.O.F.E. è 2. Orientamento sui possibili obiettivi individuali è 3. Il tipo ideale di persona umana è 4. Elenco di opere incidentali Dal fine agli obiettivi dell’educazione personalizzata


Scaricare ppt "Victor Garcia Hoz Antonio Bernal Guerrero Santo Di Nuovo Giuseppe Zanniello."

Presentazioni simili


Annunci Google