La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

QUADRO DI SINTESI Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per lIstruzione Direzione Generale per il personale della scuola PROGETTO NAZIONALE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "QUADRO DI SINTESI Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per lIstruzione Direzione Generale per il personale della scuola PROGETTO NAZIONALE."— Transcript della presentazione:

1 QUADRO DI SINTESI Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per lIstruzione Direzione Generale per il personale della scuola PROGETTO NAZIONALE Educazione alla cittadinanza europea

2 2 LIVELLO POLITICO-ISTITUZIONALE EUROPEO E INTERNAZIONALE (1) Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per lIstruzione Direzione Generale per il personale della scuola I Trattati di Roma del 1957 e il Trattato di Maastrich del 1992; Carta dei diritti fondamentali UE 2000; (Carta di Nizza) Consiglio Europeo di Lisbona 2000: LEuropa della Conoscenza Consiglio dEuropa Anno Europeo della Cittadinanza attraverso leducazione; Consiglio dEuropa Anno Europeo delle Pari Opportunità Consiglio dEuropa Anno Europeo del Dialogo interculturale Consiglio d Europa Anno Europeo della creatività attraverso leducazione Trattato di riforma di Lisbona del Dicembre 2008 ( da approvare)

3 3 LIVELLO POLITICO-ISTITUZIONALE NAZIONALE (1a) Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per lIstruzione Direzione Generale per il personale della scuola Costituzione Italiana; Indicazioni Nazionali e Regolamento sul nuovo obbligo di istruzione ; Direttiva Generale sullazione amministrativa per lanno 2007 del e Atto di indirizzo del Ministro della P.I. per l anno 2008 del ; Direttiva Linee di indirizzo per la promozione e valorizzazione della dimensione europea dell educazionedel ; Protocollo dIntesa MPI -Dipartimento politiche comunitarie P.C.M. Educazione alla cittadinanza europea Protocollo di intesa MPI – UPI

4 4 LIVELLO POLITICO-ISTITUZIONALE (2) Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per lIstruzione Direzione Generale per il personale della scuola COMPETENZE GIOVANI EUROPEI: Comunicazione L1 Comunicazione L2 Preparazione scientifica di base Informatica & Tecnologia Spirito imprenditoriale Dimensione culturale Capacità di apprendimento - metodo di studio Attitudini interpersonali, relazionali, comunicativo-sociali COMPETENZE TRASVERSALI: Riflessione critica Creatività Formazione alla dimensione europea Cittadinanza attiva Raccomandazione Commissione Europea PIANO D: Dialogo Dibattito Democrazia

5 5 LIVELLO POLITICO-ISTITUZIONALE (3) Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per lIstruzione Direzione Generale per il personale della scuola Società civile: EE.LL.- Istituzioni-Enti-Associazioni-Università-ONG- Giovani: domande di senso e significato; bisogno di appartenenza; partecipazione globale Università formazione-orientamento- profili professionali

6 6 SCUOLA: Finalità Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per lIstruzione Direzione Generale per il personale della scuola Formazione alleducazione alla cittadinanza: conoscenza, confronto e partecipazione per sviluppare le dimensioni di identità, appartenenza, cittadinanza e cittadinanza europea. Obiettivo formativo trasversale:

7 7 SCUOLA (1) Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per lIstruzione Direzione Generale per il personale della scuola Educazione ai valori e principi europei scelti e condivisi con le componenti della comunità scolastica; Valorizzazione dei processi di autonomia scolastica; Collocazione curricolo:disciplina/area/trasversalità ; Coinvolgimento e formazione dei dirigenti scolastici; Formazione dei docenti; Ricerca-azione degli studenti: valorizzazione della partecipazione in termini di cittadinanza attiva;

8 8 SCUOLA (2) Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per lIstruzione Direzione Generale per il personale della scuola Reti di scuole e reti interistituzionali locali, regionali, nazionali, europee; Coordinamento indirizzi e strategie; Monitoraggio e valutazione dei processi a livello regionale/nazionale/europeo/internazionale; Documentazione dei processi Pubblicizzazione dei risultati

9 9 PROGETTI NAZIONALI E DATI Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per lIstruzione Direzione Generale per il personale della scuola Progetti di formazione e ricerca-azione: 1) Educazione alla cittadinanza attiva e ai diritti umani 2) Educazione alla cittadinanza europea ( MPI - Dip. Pol: Comunitarie PCM) PuntoEduEuropa : formazione e-learning dei docenti Dati: 5000 scuole – I000 insegnanti formatori Sinergia tra Direzioni Generali del MPI ( Personale scuola – Studente – Affari Internazionali )

10 10 LIVELLO PEDAGOGICO-ORGANIZZATIVO (1) Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per lIstruzione Direzione Generale per il personale della scuola Individuazione dei temi su criteri individuati: utile/interessante/necessario per contesto,età alunni, territorio, POF scuole/ EE.LL./ ecc Percorso tematico: Diritti dellinfanzia e Diritti umani;Identità e appartenenza; Cittadinanza Attiva; Intercultura;Sviluppo sostenibile; Cittadinanza Europea ; Percorso progettuale: Documenti nazionali, europei, internazionali; tematiche politico- istituzionali, giuridico-economiche, storico-culturali; dimensione europea delleducazione: moduli disciplinari; muldisciplinari e interdisciplinari; percorsi educativo-didattici integrati; Processi di formazione e ricerca-azione;

11 11 LIVELLO PEDAGOGICO-ORGANIZZATIVO (2) Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per lIstruzione Direzione Generale per il personale della scuola Curricolo esplicito: a) obbligatorio/scolastico/opzionale/facoltativo b) disciplinare, multidisciplinare e interdisciplinare ; Curricolo implicito: diritti/doveri, ruoli, tempi, spazi, regole di partecipazione, condivisione,responsabilità e deleghe, corresponsabilità, gestione dei conflitti e negoziazione; Rapporto e congruenza tra curricolo esplicito e curricolo implicito e tra agito e dichiarato ;

12 12 LIVELLO PEDAGOGICO-ORGANIZZATIVO (3) Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per lIstruzione Direzione Generale per il personale della scuola Metodologia didattica: apprendimento cooperativo, studi di caso, simulazioni e giochi di ruolo, forum, linguaggi verbali e non verbali, testimonianze; apertura, flessibilità, criticità, problem-solving, ricerca, creatività, storicità, partecipazione attiva, peer education, gruppi di lavoro (verticali, orizzontali, interessi, ecc.) Progettualità a livello scolastico e di rete : POF Il sistema di rete integrata Organizzazione e gestione delle reti: Scuole – Istituzioni – ONG Formazione e-learning: Puntoedu Europa-Tutor-Esperti Documentazione e Pubblicizzazione dei risultati

13 13 SPECIFICITA (1) Cittadinanza MULTIDIMENSIONALE Obiettivi di apprendimento/formazione: aspetti cognitivi: cittadino competente conoscenze, abilità, competenze ; aspetti etici: cittadino solidale rispetto, tolleranza, dialogo, mediazione, solidarietà, condivisione; aspetti sociali: cittadino consapevole partecipare, progettare, mediare, negoziare. Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per lIstruzione Direzione Generale per il personale della scuola

14 14 Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per lIstruzione Direzione Generale per il personale della scuola SPECIFICITA (2) Cittadinanza COMPLESSA inclusività/ profondità/ attualità; approccio pluralista; visione olistica; rapporto global local; integrazione aree: giuridiche /economiche/ sociali / culturali/ istituzionali / ambientali / filosofiche / storiche / pedagogiche ;

15 15 Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per lIstruzione Direzione Generale per il personale della scuola SPECIFICITA(3) Cittadinanza TRASVERSALE curricolo della scuola; curricolo esplicito/curricolo implicito; POF; collegialità docenti; condivisione componenti scolastiche; progettualità interistituzionale.

16 16 Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per lIstruzione Direzione Generale per il personale della scuola Educare alla cittadinanza è FARE BUONA CITTADINANZA nella scuola Educare alla cittadinanza è PENSARE e AGIRE Pensare e agire è VIVERE LA DEMOCRAZIA (Consiglio dEuropa, Strasburgo 2005) ( a cura di Simonetta Fichelli)


Scaricare ppt "QUADRO DI SINTESI Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per lIstruzione Direzione Generale per il personale della scuola PROGETTO NAZIONALE."

Presentazioni simili


Annunci Google