La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

AUTONOMIA e DECENTRAMENTO Il nuovo modello organizzativo e gestionale del sistema educativo di istruzione e di formazione si basa: Sul decentramento amministrativo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "AUTONOMIA e DECENTRAMENTO Il nuovo modello organizzativo e gestionale del sistema educativo di istruzione e di formazione si basa: Sul decentramento amministrativo."— Transcript della presentazione:

1 AUTONOMIA e DECENTRAMENTO Il nuovo modello organizzativo e gestionale del sistema educativo di istruzione e di formazione si basa: Sul decentramento amministrativo e funzionale Sul passaggio di compiti e funzioni dallo Stato agli enti locali Sullattribuzione della dirigenza ai capi di istituto Ne consegue un modello fondato su: Linterazione tra soggetti diversi dotati di autonomia funzionale Il dialogo interistituzionale La concertazione e la mediazione Legge 59/97

2 AUTONOMIA e DECENTRAMENTO Prevede la realizzazione di un sistema: Flessibile Coerente con le diverse esigenze del territorio In grado di garantire ai soggetti coinvolti pari opportunità ed il successo scolastico Richiede: La riformulazione di compiti e processi fondamentali La riorganizzazione dei soggetti coinvolti La modifica delle modalità con le quali i soggetti operano Legge 59/97

3 AUTONOMIA e DECENTRAMENTO Quale ruolo per le scuole autonome che: Passano da un ruolo esecutivo alla responsabilità del servizio Si trasformano in un sistema aperto che interagisce con il contesto sociale e territoriale con una relazione di reciprocità Passaggio da articolazione periferica di un organo centrale a soggetto autonomo sotto i profili: gestionale – organizzativo - didattico Legge 59/97

4 AUTONOMIA e DECENTRAMENTO In questo contesto le scuole: Fanno da sole ?? Si consorziano creando strutture alle quali conferiscono risorse e affidano o delegano compiti, contribuendo alla loro gestione ?? Ricorrono a strutture di servizi e di supporto esterne ?? Aspettano di ricevere istruzioni ?? Legge 59/97

5 AUTONOMIA e DECENTRAMENTO Il sistema complessivo è formato: Dalla Pubblica Istruzione costituita dal Ministero, dalle sue articolazioni territoriali, e dalle scuole autonome Dagli Enti Locali, ognuno con propri compiti e funzioni Dal sistema della Formazione Professionale e dellApprendistato e dalla Formazione Integrata Superiore Legge 59/97 Dlvo 300/99 DPR 347/2000 Dlvo 112/98 Legge 196/97 Legge 144/99 Le filiere del sistema integrato

6 AUTONOMIA e DECENTRAMENTO Il Ministero (struttura) Dipartimento per lo sviluppo dellistruzione Direzioni generali : Per gli ordinamenti scolastici Per la formazione e laggiornamento del personale Per le relazioni internazionali Dipartimento per i servizi nel territorio Direzioni generali: Per lorganizzazione dei servizi nel territorio Per listruzione secondaria e degli adulti e per i percorsi integrati Del personale della scuola e dellamministrazione Per lo status dello studente, per le politiche giovanili e per le attività motorie I servizi Per gli affari economico-finanziari Per lautomazione informatica e linnovazione tecnologica Per la comunicazione Legge 59/97 Dlvo 300/99 DPR 347/2000 Dlvo 112/98 Le filiere del sistema integrato: Pubblica Istruzione

7 AUTONOMIA e DECENTRAMENTO Il Ministero (funzioni e compiti) Ordinamenti e programmi didattici Organizzazione generale dellistruzione Stato giuridico del personale Determinazione delle risorse finanziarie Assegnazione del personale Valutazione del sistema scolastico Parametri e criteri di organizzazione della rete scolastica GARANZIA INDIRIZZO CONTROLLO PEREQUAZIONE Legge 59/97 Dlvo 300/99 DPR 347/2000 Dlvo 112/98 Le filiere del sistema integrato: Pubblica Istruzione

8 AUTONOMIA e DECENTRAMENTO Gli Uffici scolastici regionali Vigilano: Sullattuazione degli ordinamenti e sui livelli di efficacia dellattività formativa Sullosservanza degli standard programmati Sul funzionamento delle scuole nel rispetto dello loro autonomia Sulle scuole non statali e straniere Promuovono: La ricognizione delle esigenze formative e lo sviluppo dellofferta sul territorio Curano: Lattuazione delle politiche nazionali per gli studenti I rapporti con la regione e gli enti locali relativamente a educazione degli adulti e offerta formativa integrata Forniscono: Supporto alle scuole e le dotazioni di personale e di risorse economiche Stipulano: I contratti con i Dirigenti e i contratti regionali con le OO.SS. Sulle materie riservate Legge 59/97 Dlvo 300/99 DPR 347/2000 Dlvo 112/98 Le filiere del sistema integrato: Pubblica Istruzione

9 AUTONOMIA e DECENTRAMENTO Le strutture provinciali e/o subprovinciali articolate per funzioni e servizi che devono supportare: Il processo di integrazione funzionale fra scuola e territorio La costruzione di reti organizzative e didattiche tra scuole, svolgendo un ruolo di orientamento e di guida Lazione progettuale dei diversi soggetti coinvolti correlando fra di loro le richieste delle scuole, le aspettative degli studenti e risorse del territorio La progettazione didattica ed educativa delle scuole che attraverso i POF concretizzano il diritto allapprendimento Legge 59/97 Dlvo 300/99 DPR 347/2000 Dlvo 112/98 Le filiere del sistema integrato: Pubblica Istruzione

10 AUTONOMIA e DECENTRAMENTO La sperimentazione delle nuove strutture provin- ciali ha evidenziato alcune caratteristiche neces- sarie per fornire un efficace supporto alle scuole Non essere sovraordinate alle scuole Operare in una logica di servizio che esclude compiti di tipo amministrativo e gestionale Evitare la frammentazione delle esperienze Facilitare la diffusione di buone pratiche Raccordare le esperienze e curare il monitoraggio e la valutazione delle attività Consentire alle scuole più disagiate di usufruire di servizi e supporto al miglioramento dellofferta formativa Utilizzare personale, a tempo pieno, scelto sulla base di competenze professionali Legge 59/97 Dlvo 300/99 DPR 347/2000 Dlvo 112/98 Le filiere del sistema integrato: Pubblica Istruzione


Scaricare ppt "AUTONOMIA e DECENTRAMENTO Il nuovo modello organizzativo e gestionale del sistema educativo di istruzione e di formazione si basa: Sul decentramento amministrativo."

Presentazioni simili


Annunci Google