La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I Tumori a Mineo e Ramacca Dr. Mario Cuccia - Dott.ssa Irene Torre Servizio di Epidemiologia e Prevenzione Dott.ssa Irene Pulvirenti - Dott.ssa Ilaria.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I Tumori a Mineo e Ramacca Dr. Mario Cuccia - Dott.ssa Irene Torre Servizio di Epidemiologia e Prevenzione Dott.ssa Irene Pulvirenti - Dott.ssa Ilaria."— Transcript della presentazione:

1 I Tumori a Mineo e Ramacca Dr. Mario Cuccia - Dott.ssa Irene Torre Servizio di Epidemiologia e Prevenzione Dott.ssa Irene Pulvirenti - Dott.ssa Ilaria Lombardi Università degli Studi Catania 29 giugno 2012 Servizio di Epidemiologia Dipartimento di Prevenzione

2 A quali domande cercheremo una risposta? 1) Oggi osserviamo più tumori? 2) Il loro numero è più grande di quello che ci aspettiamo? 3) Quali sono i tumori più frequenti a Ramacca? 4) Quante sono le persone che muoiono per tumore a Ramacca? 5) Quali tumori sono prevenibili e come?

3 LAss. Italiana Registri Tumori ha evidenziato che in Italia, negli ultimi trent'anni, il numero di casi di tumore è in aumento, raggiungendo unincidenza di circa nuovi casi/anno. Dallo studio dei dati emerge che lincremento è dovuto principalmente all'invecchiamento della popolazione.

4

5

6

7 Un importante fattore di rischio: lETA Stima del rischio di tumore fra 0-74 anni: 1 caso ogni 3 uomini 1 caso ogni 4 donne Il rischio raddoppia considerando le età sino a 84 anni (fonte: I tumori in Italia – Rapporto Epidemiologia e Prev.)

8 Informazioni statistiche sui tumori Mineo e Ramacca Quanti tumori? Abbiamo ricavato dal Registro Tumori di Catania, accreditato nel mese di marzo 2012, i dati definitivi sui nuovi casi di tumore (incidenza) insorti nei soggetti residenti nei due comuni, nel periodo Quanti morti per tumore? Abbiamo estratto dal Registro regionale delle cause di morte, le morti correlate a tumore occorse nel periodo

9 …bisogna conoscere le caratteristiche della popolazione! Quando si analizza il numero dei soggetti affetti da tumore e dei morti per tumore, è importante distinguere la popolazione per due caratteristiche fondamentali: età sesso

10 Diamo allora una sguardo alle popolazioni che ci interessano…

11 Confronto demografico tra le popolazioni di Mineo e Ramacca (dati ISTAT 2011) Mineo ab. M : ( 49 %); F : ( 51 %) +65 anni:23,4% Ramacca ab. M : ( 48 %); F : ( 52 %) +65 anni: 14%

12 Età alla diagnosi dei nuovi tumori (Registro Tumori di Catania – periodo )

13 QUANTI NUOVI TUMORI? (INCIDENZA)

14 Nuovi casi di tumore a Mineo e Ramacca periodo (dati RT Catania) Mineo 120 nuovi casi 40 media per anno Tassi di incidenza grezzi: – Maschi 7,1/1.000 ab. – Femmine 5,8/1.000 ab. Ramacca 99 nuovi casi 33 media per anno Tassi di incidenza grezzi: Maschi 3,8/1.000 ab. Femmine 2,5/1.000 ab.

15 Come confrontare popolazioni diverse? Mineo M: 5,9/1.000 ab. F: 5,5/1.000 ab. Ramacca M: 4,4/1.000 ab. F: 3,7/1.000 ab. Standardizzare : uniformare i dati ad una popolazione di riferimento (in questo caso quella italiana del censimento 2001)

16 Confronto Nuovi casi RAMACCA-DISTRETTO DI PALAGONIA (tassi standardizzati) Ramacca M: 4,4/1.000 ab. F: 3,7/1.000 ab. Distretto di Palagonia M: 4,9/1.000 ab. F: 3,8/1.000 ab. Dal confronto tra il comune di Ramacca e il distretto di appartenenza, non abbiamo riscontrato differenza statisticamente significativa.

17 I tassi di incidenza dei tumori variano molto nel nostro paese, con i valori più bassi generalmente nel Meridione Italia (AIRT ): M: 7,8/ ab. F: 6,1/ ab. Sicilia (CCM stime2010): M: 3,9/ ab. F: 2,9/ ab. Prov. CT (RT ): M: 4,7/ ab. F: 4/ ab. Mineo: M: 5,9/1.000 ab. F: 5,5/1.000 ab. Ramacca: M: 4,4/1.000 ab. F: 3,7/1.000 ab.

18 Distribuzione per tipo dei nuovi casi a RAMACCA (99) ( ) Polmoni: 15 (8<75) Cute (non melanoma): 8 (4<75) Colon retto: 5 (3<75) Stomaco: 4 (2<75) Pancreas: 3 (2<75) Fegato:1 Vie biliari: 1<75 Laringe: 1<75 Encefalo: 1 <75 Linfoma: 1<75 Altro: 19 Colon retto: 8 (4<75) Cute (non melanoma): 6 (2<75) Mammella: 5 (4<75) Encefalo: 4 (2<75) Pancreas: 3 (1<75) Fegato:3 Stomaco: 2 (1<75) Ovaio: 2<75 Tiroide : 2<75 Bocca: 1<75 Vie biliari: 1<75 Polmoni:1<75 Grandi labbra: 1 Vagina: 1 Utero (collo): 1 MASCHI (59)FEMMINE (40)

19 Sedi più frequenti dei nuovi casi Ramacca ( ) Maschi polmone (25%) cute non melanomi (14%) colon (8%); Stomaco (7%) Femmine Colon (20%) cute non melanomi (15%) Mammella (13%)

20 MORTALITA

21 Mortalita a Mineo (ReNCaM anni ) 372 decessi per tutte le cause (53,1 media casi/anno) 89 decessi per tumori (24%) M: 61; F: 28 Mortalità evitabile (morte avvenuta prima dei 75 anni) sotto i 75 anni: 40(45%) oltre i 75 anni: 49 (55%) Popolazione 2010: 5348 ab.

22 Mortalita a Ramacca (ReNCaM ) 500 decessi per tutte le cause (71,4 media per anno) 132 decessi per tumore (26,4%) M: 76; F: 56 Mortalità evitabile (morte avvenuta prima dei 75 anni): sotto i 75 anni: 68 (51,5%) oltre i 75 anni: 64 (48,5%) Popolazione 2010: ab.

23 Morti per Tumore residenti a Ramacca(132) tipi più frequenti ( ) Maschi (76) Polmone 14 (18%) di cui 8 prima dei 75 anni Colon retto 13 (17%) di cui 6 prima dei 75 anni Prostata 9 (12%) di cui 2 prima dei 75 anni Stomaco 7 (9%) di cui 5 prima dei 75 anni Femmine (56) Colon retto 11 (20%) di cui 3 prima dei 75 anni Mammella 7(12% ) di cui 3 prima dei 75 anni Stomaco 4 (7%) di cui 2 prima dei 75 anni Ovaio 4 (7%) di cui 3 prima dei 75 anni

24

25 Mortalità confronto distretto Palagonia-provincia-regione (atlante di mortalità Sicilia - tassi grezzi ) MASCHI Ramacca: 201,4/ ab Distretto: 225,7/ Provincia: 265,4/ Regione: 280,8/ FEMMINE Ramacca: 147/ Distretto: 147,4/ Provincia: 188,0/ Regione: 190,9/

26 Stadio alla diagnosi dei tumori mammari confronto fra i dati di Mineo, Ramacca, Provincia di Catania, Sicilia, Italia Centro-Nord PRECOCE 0-1 (%)AVANZATO II+ (%)NON NOTO (%) MINEO 46,7 6,6 RAMACCA PROVINCIA 34,151,814,1 SICILIA 32,35611,7 CENTRO-NORD 51,140,28,7 (Fonti: RT dati ; Prov. Regione e Centro-Nord anni : Epidemiol Prev 2009; 33(1-2) suppl 1: 1-96 capitolo: Il tumore della mammella femminile in Italia e in Sicilia)

27 Cosè lo screening oncologico È unazione di prevenzione rivolta a tutta la popolazione in età giudicata a rischio per linsorgenza di tumori La partecipazione è volontaria e consapevole, garantita da un percorso diagnostico- terapeutica gratuito e di qualità, con una presa in carico attivo dei casi positivi

28 Vantaggi della diagnosi precoce Riduzione della mortalità Allungamento della sopravvivenza Miglioramento della qualità di vita

29 I programmi di screening (PdS) Nel 2001 i PdS per i tumori della mammella, cervice uterina e colon-retto sono stati considerati un Livello Essenziale di Assistenza Nel 2003 il Consiglio dellUnione Europea ha raccomandato agli Stati membri tali programmi Nel 2005 la Conferenza Stato Regioni ha approvato il Piano Nazionale della Prevenzione.

30 Screening attualmente offerti Mammografia: donne anni, ogni 2 anni. Colon-retto (ricerca del sangue occulto nelle feci/colonscopia: uomini e donne anni, ogni 2 anni. Pap Test: donne anni, ogni 3 anni.

31 Purtroppo… la distribuzione dellofferta degli screening non è omogenea nel nostro Paese, con carenze sopratutto al Sud

32 in Sicilia La carenza sul territorio regionale siciliano dei programmi di screening, si evince rilevando la presenza di numerosi casi in fase avanzata Es. Copertura territoriale dello screening mammografico al 2009 Sud e isole: 77% Centro-nord: 100% un terzo delle donne è ancora fuori dallofferta di screening mammografico ( Fonte:Come cambia lepidemiologia del tumore della mammella in Italia – Progetto IMPATTO – ONS 2011)

33

34

35 La diagnosi precoce richiede il concorso di diverse competenze sanitarie MMG, ginecologi, senologi, gastroenterologi, chirurghi, patologi, epidemiologi, psicologi, infermieri, economisti sanitari, esperti di organizzazione dei servizi … ma anche una fattiva collaborazione con le amministrazioni locali per il raggiungimento di uno dei principi cardine dei programmi di screening: lequità di accesso al percorso assistenziale

36 Considerazioni finali Nei comuni in studio non è stata rilevata un incidenza maggiore rispetto ai distretti di appartenenza, alla provincia e alla regione. La mortalità per i tumori per i quali sono previsti screening risente di un ritardo nella diagnosi. Ciò è correlato ad unofferta ancora insufficiente degli screening Si ritiene che lestensione dei programmi di screening possa migliorare la sopravvivenza e ridurre la mortalità per tumori.

37

38 Distribuzione percentuale per fasce detà delle popolazioni di Mineo e Ramacca (dati ISTAT 2011)

39 Confronto Incidenza Tumori MINEO-DISTRETTO DI CALTAGIRONE (tassi standardizzati ) Mineo M: 5,9/1.000 ab. F: 5,5/1.000 ab. Distretto di Caltagirone M: 8,4/1.000 ab. F: 7,2/1.000 ab. Dal confronto tra il comune di Mineo e il distretto di appartenenza, non abbiamo riscontrato differenza statisticamente significativa.

40 Distribuzione per tipo dei nuovi casi a MINEO (120) Polmone: 10 (7<75) Colon-retto: 10 (8<75) Prostata: 10 (4<75) Pelle (non melanomi): 9 (6<75) Vescica: 5 (2<75) Stomaco: 4 (3<75) Tiroide: 2 (1<75) Fegato: 2 (1<75) Encefalo: 2 <75 Pene: 1<75 1 Leucemia linfatica Pancreas: 1<75 1 Esofago Altro: 9 Mammella: 16 (11<75) Pelle(non melanomi): 8(5<75) Utero (corpo): 4 (2<75) Polmone: 3<75 Tiroide: 3<75 Colon-retto: 2<75 Stomaco: 2 Vie biliari: 2<75 Encefalo: 2 (1<75) Linfoma: 2<75 Fegato: 1 Vescica: 1<75 App. gen. non specificato: 1<75 Altro: 4 MASCHI (69)FEMMINE (51)

41 Sedi più frequenti dei nuovi casi a Mineo ( ) Maschi (69) Polmone (15%) Colon retto (15%) Prostata (15%) Cute (non melanomi) (13%) Femmine (51) Mammella (31%) cute non melanomi (16%) Utero (8%) Tiroide/Polmone (6%)

42 I nuovi casi a Ramacca ( ) 15 POLMONE (14M; 1 F) 13 PELLE (8M;5F) 13 COLON-RETTO (5M; 8F) 9 VESCICA (9M) 7 STOMACO (4M; 3F) 6 FEG E VIE BIL (2M; 4F) 6 PANCREAS (3M; 3F) 5 MAMMELLA (5F) 5 PROSTATA 3 ENCEFALO (1M; 2F) 2 TIROIDE (2F) ) 2 OVAIO 2 TESTICOLO 1 UTERO (cervice) 1 VAGINA 1 PELVI 1 GEN FEMM NON SPEC. 1 APP GEN M. NON SPEC. 1 LINFOMA N-H 1 LEUCEMIA 1 BOCCA 1 LARINGE

43 Morti per Tumore residenti a Mineo (89) tipi più frequenti ( ) MASCHI (61) Polmone 13 (21,3%) di cui 10 prima dei 75 anni Colon retto 11 (18%) di cui 6 prima dei 75 anni Prostata 8 (13%) di cui 1 prima dei 75 anni Stomaco 5 (8%) di cui 2 prima dei 75 anni FEMMINE (28) Polmone 3 (10,7%) di cui 1 prima dei 75 anni Mammella 2 (7% ) Ovaio 3 (7%) di cui 2 prima dei 75 anni Utero 2 (7%) di cui 1 prima dei 75 anni

44 Mortalità confronto distretto Caltagirone-provincia-regione ( Atlante di mortalità Sicilia - tassi grezzi ) MASCHI Mineo: 335,5/ Distretto: 259,1/ Provincia: 265,4/ Regione: 280,8/ FEMMINE Mineo: 145,2/ Distretto: 169,3/ Provincia: 188,0/ Regione: 190,9/


Scaricare ppt "I Tumori a Mineo e Ramacca Dr. Mario Cuccia - Dott.ssa Irene Torre Servizio di Epidemiologia e Prevenzione Dott.ssa Irene Pulvirenti - Dott.ssa Ilaria."

Presentazioni simili


Annunci Google